Costco: rischi e analisi a lungo termine

Costco: rischi e analisi a lungo termine

Visualizzazioni: vista 30
Momento della lettura: 3 verbale



Costco (NASDAQ: COSTO) comprende grandi magazzini e magazzini con elettrodomestici, elettronica di consumo, vestiti e libri. Inoltre, la catena Costco comprende stazioni di servizio, negozi di pneumatici e altri servizi. Non è solo un'azienda di prodotti alimentari e bevande. Questo è il motivo per cui, anche se il settore Food & Bev sta andando bene, ciò non significa che Costco prospererà.

È importante capire come Costco ottiene i suoi profitti e come gestisce la competizione contro Amazon, Walmart e Sam's Club. Amazon sta riducendo i costi di spedizione, Walmart sta sviluppando la sua infrastruttura, il che rende la posizione di Costco piuttosto traballante. Costco ha un ottimo modello di conservazione, tuttavia: con alcuni dei prezzi più bassi del settore, l'azienda vende anche carte membro che offrono uno sconto aggiuntivo. La priorità dell'azienda è l'analisi della domanda di prodotti alimentari, in quanto coloro che acquistano alimenti da Costco sono attivi anche in altri settori.

Quindi, perché i clienti dovrebbero acquistare all'ingrosso, soprattutto quando la data di scadenza è abbastanza vicina? La ricerca ha dimostrato che la maggior parte dei clienti di Costco ha famiglie numerose ed è per questo che sono interessati al commercio all'ingrosso. L'80% dei giovani single tende a creare famiglie e questo li condurrà a Costco (il 35% dei clienti ha un'età compresa tra 18 e 29). Coloro che hanno già famiglie numerose possono perdere i familiari a causa di divorzi o incidenti, ma anche in questo caso il cliente si abitua al negozio e continua a usarlo. Se i genitori acquistano tutto in Costco, è probabile che i loro figli facciano lo stesso, e in questo modo la base di clienti non solo non diminuisce, ma cresce anche.

La crisi colpirà Costco?

Un'altra cosa è salvare. Durante ogni crisi, ogni singolo centesimo conta e questo può portare anche le persone a Costco. Anche ora, tuttavia, quando non c'è crisi, la base di clienti Costco è di oltre 94.30 milioni di persone.

I negozi Costco si trovano in 11 paesi, con una popolazione totale di 846 milioni, e questo potrebbe aumentare a 906 milioni entro il 2020. In questo modo, Costco può aumentare la sua base di clienti del 7% solo a causa della crescita della popolazione. Complessivamente, l'azienda ha 762 negozi in tutto il mondo, di cui 527 negli Stati Uniti, che generano l'80% dei profitti totali. La crescita della popolazione negli Stati Uniti garantirà una crescita dei ricavi per Costco.

L'iscrizione a Costco costa $ 60 all'anno. Ogni cliente dovrà acquistare molto per rendere questo costo conveniente, il che rende questo modello di business abbastanza competitivo e consente all'azienda di battere persino i negozi online. Nel frattempo, Costco ha anche iniziato a vendere beni online e offre la spedizione gratuita una volta raggiunto l'importo minimo di acquisto. Le grandi code nei magazzini Costco mostrano anche che i clienti sono interessati a questa catena di negozi; questo, a sua volta, attira i fornitori che desiderano che i loro prodotti vengano consegnati a Costco. La concorrenza tra i fornitori li fa abbassare il margine, che viene compensato dall'aumento delle vendite. Il markup al dettaglio è in genere del 25%, mentre Costco ha raggiunto il 14% per ottenere più clienti. Ciò consente all'azienda di offrire alcuni dei prezzi più bassi.

Lotta per i clienti

Pertanto, Food & Beverages è un settore utilizzato da Costco per attirare nuovi clienti. La stagnazione in questo settore è possibile solo nel caso in cui la popolazione diminuisca o le persone in tutti i paesi seguano una dieta, il che è molto improbabile. D'altro canto, l'eccesso di offerta alimentare può essere un fattore negativo per i produttori, ma Costco non è un produttore.

Inoltre, Costco ha vinto anche perché alcuni dei suoi concorrenti avevano problemi.

Ad esempio, Sears Holdings Corporation, che possedeva Kmart e Sears, è fallita nell'ottobre 2018. Nel frattempo, Sam's Club, il principale concorrente di Costco, ha convertito 63 dei suoi negozi in punti di distribuzione. Tutto ciò è stato positivo per Costco e ha aumentato i suoi ricavi. Anche la gestione sta andando bene, il che significa che l'unico rischio risiede nella concorrenza. Tuttavia, la società sta vincendo contro i concorrenti attualmente, grazie ai prezzi bassi.

Analisi dei prezzi delle azioni Costco

Per quanto riguarda il prezzo delle azioni, qui c'è qualche rischio. Il P / E di Costco è di 29.44 e, sebbene ciò significhi che la società è in qualche modo poco costosa, il P / E medio è molto più basso, 18.75. In questo caso, lo stock di Walmart è molto più attraente, con il P / E a 19.88. Tuttavia, si dovrebbe capire che una volta che il settore avrà una spinta, Costco prenderà il comando.

I fondamentali a lungo termine mostrano che Costco è un buon investimento. Tuttavia, sia le notizie che gli indicatori finanziari potrebbero non essere sempre corretti, poiché sono tutti basati sui dati passati. Succede spesso quando un titolo ha grandi fondamentali, ma perde ancora il suo valore solo perché gli investitori prenotano utili. Questo è il motivo per cui il sentimento e il comportamento degli investitori sono molto importanti. Il grafico mostra che il prezzo è probabilmente corretto a $ 180, con il P / E che scende per raggiungere la media o addirittura oltre. Tuttavia, se il prezzo riesce a rimanere al di sopra di $ 220, ciò significa che gli investitori sono pronti a correre rischi e acquistare anche a questo prezzo elevato. Se ciò accade, si dovrebbe pensare di aggiungere questo stock al loro portafoglio.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Opera Limited: commercianti in attesa del rapporto

Opera Limited pubblica il suo rapporto sugli utili il 21 febbraio. L'IPO dell'azienda è avvenuta solo 6 mesi fa, e questo è solo il secondo rapporto trimestrale.

Prossimo articolo

Giocatori del mercato finanziario: chi sono?

Il mercato finanziario è costituito da diversi segmenti, come un mercato mobiliare, un mercato valutario e così via.