Quali sono le regole dell'analisi fondamentale

Visualizzazioni: vista 35
Momento della lettura: 3 verbale



Prima di leggere questo articolo ti consiglio di leggere l'articolo qui sotto.

In effetti, l'analisi fondamentale non ha segreti in quanto tali. Vi sono, tuttavia, alcune regole a cui bisogna attenersi per mantenere logiche le proprie ipotesi e conclusioni.

Dati macroeconomici

Dati macroeconomici

Innanzitutto, un trader dovrebbe apprendere e comprendere in modo esaustivo tutti i dati macroeconomici, gli indicatori politici e altri eventi che coinvolgono governi, paesi, valute o beni, come sanzioni, colloqui formali, vertici, ecc. Si dovrebbe anche tenere a mente che indicatori diversi possono influenzare il mercato in modo diverso. Le sanzioni, ad esempio, portano stress e sono a lungo termine, il che significa che dovresti prima tenerne conto e considerare i rapporti mensili, come le esportazioni o l'inflazione, solo nella fase successiva. Al contrario, un aumento dell'IVA influenzerebbe fortemente l'indice dei prezzi al consumo (IPC) e, quindi, la valuta in questione, ma non per molto tempo, vale a dire per due o tre mesi. Questo significa che devi studiare tutti i fattori ma capire che hanno tutti un diverso tipo di influenza.

Sequenza di dati

In secondo luogo, l'analisi fondamentale non ha una strategia di base; bisogna capire l'attuale situazione del mercato nel suo complesso, eppure imparare tutti i dettagli. Non ci sono nemmeno guide passo-passo per eseguire analisi fondamentali, quindi tieni d'occhio tutto: che tipo di regime politico ha un paese, come il governo prende le sue decisioni e così via.

Combinazione di analisi fondamentale e analisi tecnologica

Un'altra regola afferma che combinare analisi fondamentali e tecniche non è una cattiva idea. Questo non è un compito facile, ma i premi potrebbero essere fantastici.

Scambiare notizie

Scambiare notizie

Alcune persone usano notizie di negoziazione, Che è simile a scalping. Per farlo funzionare, tuttavia, è necessario comprendere molto bene le notizie macroeconomiche, analizzarle rapidamente e trarre le giuste conclusioni. Prima di tutto, devi avere il calendario economico a mano; quindi, saprai sempre quali notizie vengono rilasciate oggi, quali sono i dati chiave e cosa si aspettano gli analisti. Di norma, lo scambio di notizie coinvolge solo indicatori globali, come gli Stati Uniti o il cinese PIL, Dati sul lavoro negli Stati Uniti, risultati delle riunioni della Fed o della BCE, ecc. Il modo in cui funziona è abbastanza semplice: analizzi le aspettative, ottieni le conclusioni e vai avanti o meno, a seconda di ciò che hai deciso.

Correlazione di strumenti di trading

Alcuni applicano anche la conoscenza di una determinata valuta, che funziona in qualsiasi condizione di mercato. Il dollaro USA, ad esempio, ha una forte correlazione negativa con il greggio e l'oro. Quando il biglietto verde è forte, queste materie prime principali sono in calo; viceversa, quando il greggio aumenta, le valute dei paesi esportatori di petrolio lo seguono. Funziona sempre, a meno che il mercato non sia popolato da grandi speculatori o attori istituzionali che guidano i prezzi a modo loro.

Fattori di rischio

Fattori di rischio

Quando si lavora con l'analisi fondamentale, si deve anche tener conto delle catastrofi naturali; tsunami o terremoti, ad esempio, sono sempre molto pericolosi per l'economia giapponese e, successivamente, lo yen. Nemmeno i disastri causati dall'uomo, come gli incidenti aerei, non devono essere ignorati. Tali eventi sono generalmente impossibili da prevedere, ma hanno sempre un effetto. Ciò è escluso dalle catastrofi stagionali, come gli uragani nel Golfo del Messico che spesso causano danni alle raffinerie di petrolio.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Litecoin (LTC) viene venduto

LTC è in calo martedì, scambiato a $ 58.60. Dopo aver fatto nuovi minimi locali, la criptovaluta è andata giù per il terzo giorno consecutivo.

Prossimo articolo

Quale mercato scegliere?

Se sei un trader principiante, sei sicuro di farti una domanda: quale mercato scegliere per il trading? Le opzioni sono in realtà scarse: puoi scegliere tra Forex, borsa e il nuovo mercato delle criptovalute. Ognuno dei precedenti è praticamente lo stesso in termini di livello di difficoltà e ciascuno degli asset che puoi trovare lì, sia esso un titolo, una valuta, un cripto o un contratto a termine, agisce allo stesso modo per costruire un portafoglio di investimenti . Al fine di decidere dove negoziare, voi come trader dovete essere informati non solo sui mercati in quanto tali, ma anche sulle vostre controparti o partner commerciali.