Settore sanitario in calo dopo le notizie su un'altra riforma

Settore sanitario in calo dopo le notizie su un'altra riforma

Visualizzazioni: vista 10
Momento della lettura: 5 verbale



Gli Stati Uniti eleggeranno il presidente nel 2020, ma i futuri candidati parleranno già attivamente, se non in modo aggressivo; uno di questi discorsi ha abbattuto l'intero settore.

Atteggiamenti nei confronti dell'assicurazione sanitaria negli Stati Uniti

Azioni degli Stati Uniti

È probabile che l'assistenza sanitaria diventi il ​​settore in questione su cui si baseranno le campagne elettorali. Che cosa è successo allora e perché ha bisogno di riforme, poco dopo che Barak Obama le aveva già avviate?

Gli Stati Uniti sono un paese in cui le persone lavorano molto per realizzare i loro sogni. Se ti ammali prima di iniziare a guadagnare una discreta quantità di denaro, potresti finire nei guai; non tutti sono in grado di liberarsi dei debiti dopo essersi ammalati.

Prima delle riforme di Obama, l'assicurazione sanitaria non era obbligatoria e quelli a basso reddito non erano così disposti a ottenere tale assicurazione. Quando alla fine hanno cambiato idea, i fornitori di assicurazioni spesso si sono rifiutati di fornire loro la polizza assicurativa, che potrebbe trasformare l'intera vita di una persona in un grosso problema. Senza assicurazione, non puoi entrare in ospedale, ma allo stesso tempo non puoi ottenere l'assicurazione, poiché sei già malato, e forse gravemente. Senza alcuna copertura sociale, una persona del genere può o lasciare gli Stati Uniti e cercare di ottenere cure altrove, o semplicemente sperare in meglio, aspettando che la malattia venga curata dalla magia.

Le persone della classe media possono permettersi una buona assicurazione e un buon servizio medico, ma questo non è abbastanza, poiché alcune politiche coprono solo le cose di base. Se è stata diagnosticata una malattia grave o complicata, puoi essere salvato solo con un'assicurazione all-inclusive, accessibile solo ai ricchi.

Questo è stato un grosso problema anche negli anni '90, quando Bill Clinton ha tentato di avviare una riforma, ma non è riuscito a farlo. Quando Obama è diventato presidente, 47 milioni di persone su 300 milioni negli Stati Uniti non avevano un'assicurazione sanitaria, mentre 50 milioni avevano solo la copertura minima, con un aumento del prezzo assicurativo di quattro volte dal 2000 al 2008.

Cosa c'è che non va nel sistema sanitario americano?

Il sistema sanitario americano è decentralizzato, il che ha aumentato il numero di intermediari e, successivamente, il prezzo assicurativo, mentre i prezzi dei farmaci non sono regolati da nessuno. Il costo del servizio per paziente negli Stati Uniti è leggermente superiore rispetto a quello di molti altri paesi, mentre la qualità è identica o addirittura peggiore. Il costo esatto non è noto a causa di troppi fornitori di servizi di intermediazione, ma il punto è che il cliente finale è colui che sostiene tutti questi costi.

Nel frattempo, le aziende farmaceutiche aumentano i prezzi dei farmaci per guadagnare miliardi di dollari e gli impiegati del settore sanitario hanno delle lobby nel governo, il che impedisce al presidente di avviare una riforma globale.

Pertanto, tutto ciò che Obama poteva fare era introdurre un'assicurazione medica obbligatoria e sostenere le persone economicamente svantaggiate e in pensione. Ciò andava bene sia per le compagnie assicurative, dove il numero di clienti aumentava, sia per i medici che avevano più lavoro retribuito da svolgere, mentre il settore farmaceutico non soffriva affatto. Trump, tuttavia, non gradì questa riforma complessivamente positiva e disse che avrebbe sostituito Obamacare con la sua. Non era ancora in grado di sviluppare un'opzione alternativa praticabile e alla fine ha cambiato alcune cose nel sistema esistente, rendendo così la vita delle persone sopra i 50 anni un po 'più dura.

Pressione sul gruppo UnitedHealth

Ora, inaspettatamente, Bernie Sanders arriva con il suo progetto. Suggerisce di abolire l'assicurazione obbligatoria, con il governo che paga tutti i costi dei pazienti. Il governo dovrebbe anche determinare i prezzi per tutti i servizi medici.

Per far funzionare questo, dice Sanders, bisogna solo aumentare le tasse. Questo assomiglia moltissimo al concetto socialista di allocazione del denaro, sebbene il socialismo sia molto criticato negli Stati Uniti.

Colpirono le parole di Sanders UnitedHealth Group (NYSE: UNH), la principale compagnia di assicurazioni mediche degli Stati Uniti, gravemente, quest'ultima ha perso circa $ 30 miliardi di capitalizzazione di mercato in pochi giorni.

Prezzo delle azioni del Gruppo UnitedHealth

Tecnicamente, il titolo potrebbe scendere fino a raggiungere $ 180, anche se il recente rapporto sugli utili ha superato le aspettative.

Entrate del gruppo UnitedHealth

Reazione del mercato

Con la possibile regolamentazione delle droghe in arrivo, le compagnie farmaceutiche hanno seguito le loro controparti assicurative; in tal modo, Pfizer (NYSE: PFE) perso il 6.84% in una settimana, Merck & Company (NYSE: MRK) precipitato dell'8.33%, mentre Eli lilly and Company (NYSE: LLY) sceso del 7.95%.

Prezzo delle azioni Pfizer

Nel complesso, il settore sanitario ha perso il 5.50% entro la fine della settimana.

settori azionari

Gli investitori potrebbero aver avuto troppa fretta, poiché non sono ancora state approvate leggi o regolamenti. Per far funzionare tutto, Sanders dovrà prima vincere le elezioni, e il primo che potrebbe accadere è alla fine del 2020. Inoltre, anche in questo caso, Sanders dovrà affrontare la battaglia contro l'industria farmaceutica e le compagnie assicurative . Sia Obama che Trump hanno già provato a introdurre qualcosa di simile, ma entrambi hanno fallito solo perché i grandi affari sono ancora qui per rimanere. In questo modo, ciò che Sanders sta dicendo ora è solo parlare, e probabilmente lo sta facendo solo per avere qualcosa su cui basare la sua campagna elettorale.

Conclusioni

Niente è ancora sicuro. Quando le azioni sono diminuite, il volume è aumentato, il che significa che gli investitori sono ancora interessati a tali società; inoltre, i guadagni trimestrali vanno abbastanza bene. D'altra parte, tuttavia, è probabile che le società siano sotto pressione fino alla fine delle elezioni, e pochi sono quelli che possono tollerare un rischio così forte ea lungo termine.

Lo S & P500 è vicino ai suoi massimi e ha bisogno di una correzione, mentre il mercato ha bisogno di informazioni precise su chi sarà il prossimo presidente.

Grafico S & P500

È quindi probabile che il settore sanitario si attenga allo scenario negativo, il che significa che i prezzi miglioreranno per gli acquisti in futuro.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Che cos'è lo scalping sul Forex?

Chi nel mondo del trading non ha mai sentito parlare di scalping? Probabilmente, potresti conoscerlo come pipsing, ma sicuramente tutti i trader hanno sentito molte cose diverse al riguardo, alcuni lo hanno provato in pratica, altri lo faranno, ecco perché credo che sarebbe interessante entrare nei dettagli di tali cosa come lo scalping.

Prossimo articolo

I migliori strumenti da scambiare a maggio

Si prevede che maggio sia efficiente come aprile. Il proverbio dei trader "Può vendere e andare via" sarà di nuovo molto corretto quest'anno. La tendenza del mercato a continuare le attuali tendenze rimarrà in vigore non solo a maggio. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata a tre strumenti, che dovrebbero essere estremamente volatili, implicando sia le correzioni che la continuazione della tendenza al ribasso.