Cos'è il day trading

Intraday Trading - Che cos'è?

Visualizzazioni: vista 32
Momento della lettura: 4 verbale



Giorno di negoziazione or intraday è una transazione a breve termine in borsa eseguita durante la stessa sessione di negoziazione senza roll-over. Questo modo di fare trading è abbastanza singolare, perché questo approccio richiede agli operatori di considerare tutte le informazioni in arrivo, come notizie, statistiche, fattori esterni e molti altri eventi. Le risposte del mercato possono essere molto rapide, ma allo stesso tempo a breve termine. Questo è esattamente ciò che è interessante per gli investitori intraday. Quando fanno trading nella stessa sessione di trading, hanno l'opportunità di risparmiare tempo e guadagnare in periodi molto più brevi.

Oggi è sicuro affermare che il trading infragiornaliero è una delle principali forze trainanti sui mercati finanziari. Le statistiche attuali mostrano che negli Stati Uniti, dove è consentita la negoziazione infragiornaliera dal 1996, circa il 70% degli investitori infragiornalieri ha perso il proprio profitto sulla borsa NASDAQ nel periodo dal 1996 al 2000. Perché? Perché i trader, che volevano aumentare il loro margine, aumentavano anche i loro rischi. Questo è un aspetto sottile del trading intraday.

Gestione del capitale e dei rischi

Di seguito troverai molte teoriche al riguardo, ma l'unica cosa che dovrebbe essere ricordata per certo: nessuna posizione viene capovolta. La posizione aperta oggi deve essere chiusa oggi. Al fine di minimizzare i rischi, le negoziazioni devono avere una buona conoscenza della volatilità giornaliera (può essere capito in anticipo monitorando il mercato per sapere cosa aspettarsi). Certo, ci sono hack di vita, per esempio, il tempo, quando la sessione asiatica sta finendo e inizia l'europeo, è abbastanza buono per posizioni opposte.

Quando si gestiscono i rischi, è molto importante ricordare che le limitazioni giornaliere per profitti e perdite sono un aspetto necessario ed essenziale per gli operatori infragiornalieri.

Trading infragiornaliero

Strategie di trading giornaliere

È un dato di fatto, esiste solo una strategia: chiudere tutte le transazioni aperte prima della fine della sessione di trading corrente. Per grattare sotto la superficie, le strategie intraday possono essere di due tipi, scalping e trading di notizie. Discutiamo entrambi in maggiori dettagli.

Lo scalping è molto semplice ed efficiente. Per utilizzare questo metodo di trading, devi impostare una soglia chiara per chiudere un ordine. Se il tuo piano implica un approccio "5x5", nel caso in cui l'attuale tendenza cambi di 5 punti in qualsiasi direzione, il tuo ordine deve essere chiuso (con profitti o perdite, non importa). In un caso uno scalper otterrà un profitto di 5 punti, nell'altro perdi lo stesso importo. Per ridurre al minimo i rischi quando la tendenza attuale inizia a muoversi nella direzione sbagliata, gli operatori utilizzano l'analisi tecnica di un comportamento e di un luogo di attività Stop Loss ordini abbastanza vicini al prezzo. Nel loro insieme, queste cose possono davvero impedire agli operatori di correre molti rischi. Non è necessario seguire la "regola dei 5 punti": col passare del tempo e l'esperienza arriva, i trader trovano il loro modo migliore per chiudere gli ordini. L'importante è chiuderli, qualunque cosa accada.

Un'altra cosa che dovrebbe essere menzionata qui è che la liquidità di un'attività è molto essenziale per il trading infragiornaliero. Si consiglia di lavorare con le attività altamente liquide o con attività con forti tendenze e maggiore volatilità. Questi fattori sono necessari per espandere le opportunità di trading per guadagnare di più durante il giorno.

Il trading di notizie è un'altra popolare strategia di trading intraday. Questo approccio implica che gli operatori devono tenere in vista tutte le notizie finanziarie in arrivo, gli eventi politici ed economici, in altre parole, tutto ciò che può avere influenza sul comportamento dei prezzi. In questo caso, il migliore amico del trader è il calendario macroeconomico e l'elenco di tutti i prossimi eventi, dalle riunioni dei regolatori globali ai vertici e diversi colloqui e negoziati.
Con l'esperienza, molti trader creano la propria strategia di trading intraday, che può essere abbastanza efficiente.

Vantaggi e svantaggi del trading infragiornaliero

Il trading infragiornaliero è un processo che richiede molto energia, che può essere molto impegnativo ed estenuante, soprattutto all'inizio. Lo stato psicoemotivo è molto importante. Quando parlano di essere una "testa fredda" e di "sbarazzarsi di tutte le emozioni", intendono trading intraday. Quando un ordine infragiornaliero è aperto, non ci sarà tempo per calmarsi. Si dovrebbe ricordare questo fin dall'inizio.

Al fine di gestire le emozioni, si dovrebbero limitare i rischi e decidere in merito alla parte del deposito che si intende utilizzare in un determinato giorno. Aprendo un ordine pari al 5-6% dell'intero portafoglio, un trader pattina su ghiaccio davvero sottile. Per cominciare, sarà sufficiente l'1-2% del deposito. Con l'esperienza, questo numero può essere aumentato in modo sicuro.

Per trarre profitto dal trading infragiornaliero, è necessario eseguire molte transazioni, che richiedono molto tempo e sforzi. Inoltre, l'apertura e la chiusura degli ordini implicano troppo spesso commissioni più elevate. Ognuno decide da solo se vale il costo o meno.

Trading infragiornaliero

Regole fondamentali del trading infragiornaliero

Il trading infragiornaliero richiede che gli operatori siano rapidi e precisi. Più rapidamente prendi le decisioni e più precise sono, meglio è per te. Non ci sarà tempo per riflessioni ed esitazioni, analisi approfondite e approccio sistematico lento, ecco perché è meglio limitare al minimo il numero di strumenti per il trading intraday e scambiare 2-3 asset al fine di non "sovraccaricare" il portafoglio di investimenti e confondere grafici, prezzi, informazioni e notizie. Se sei nuovo nel trading infragiornaliero, sarà meglio scambiare una coppia di valute. Col passare del tempo, è possibile aumentare facilmente il numero di attività del trader e il volume delle posizioni.

È molto importante decidere il programma. Considerando un enorme drenaggio sul tuo stato fisico ed emotivo durante il periodo di trading, ti consiglio di scambiare due o tre ore al giorno all'inizio della tua carriera di trading intraday - non dovresti provare immediatamente lo stress emotivo.
Non fissare mai un obiettivo per guadagnare un determinato numero di punti per giorno di negoziazione. Ti farà pressione, ti farà sentire nervoso e spingerà per decisioni affrettate. Imposta solo quegli obiettivi che puoi raggiungere.

Prendi l'abitudine di interrompere il trading infragiornaliero quando le situazioni diventano incontrollate e sfuggono di mano. Inoltre, dovresti chiamarlo un giorno dopo diversi ordini in perdita di fila - non cercare di riavere i tuoi soldi, questo approccio non farà nulla di buono.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Come usare Ichimoku Kinko Hyo: Guida definitiva

Ichimoku Kinko Hyo è un metodo di analisi tecnica ideato nel 1926 da Goichi Hosoda, meglio conosciuto con il nome di penna Sanjin Ichimoku. In giapponese Ichimoku Kinko Hyo significa approssimativamente "rappresentazione istantanea" o "grafico a nuvola a colpo d'occhio". L'indicatore è stato progettato in aggiunta ai grafici a candele sul mercato delle materie prime e l'autore l'ha usato con successo per il commercio del riso. Successivamente è stato elaborato e presentato al pubblico nel 1968, da allora è stato uno degli strumenti tradizionali dei commercianti giapponesi.

Prossimo articolo

Indicatore MACD: Impostazioni, Trading, Divergenza

Il MACD è uno degli indicatori tecnici più popolari. È incluso nella maggior parte delle piattaforme di trading per i mercati finanziari e delle materie prime. L'indicatore è stato creato quasi 40 anni fa da Gerald Appel. Fu usato per la prima volta nel 1979. MACD è un'abbreviazione della frase Moving Average Convergence / Divergence.