Come fare soldi con IPO

Come fare soldi con IPO?

Visualizzazioni: vista 55
Momento della lettura: 10 verbale



Cos'è l'IPO

IPO sta per Offerta pubblica iniziale delle azioni della società emittente sul mercato azionario. In altre parole, attraverso le società IPO entrano nel mercato dei capitali, dove chiunque può diventare il proprio investitore al momento dell'acquisto delle proprie azioni. Una IPO può essere effettuata mediante l'emissione aggiuntiva di azioni o vendendo le azioni già disponibili.

Obiettivi dell'IPO

L'attrazione di nuovi fondi per l'azienda è sempre stata considerata l'obiettivo principale di IPO; tuttavia, a volte quest'ultimo viene eseguito da emittenti che non necessitano di fondi aggiuntivi. In questo caso l'IPO è destinata agli investitori esistenti per ottenere denaro. Gli azionisti potrebbero vendere anche sul mercato secondario, ma ciò richiederebbe un compromesso con gli acquirenti sul prezzo ottimale. Viceversa, la vendita delle azioni sul mercato consente di stabilire il prezzo di mercato delle azioni, aumentarne la liquidità; se l'emittente non necessita di fondi aggiuntivi, il prezzo delle azioni è generalmente più elevato rispetto al mercato secondario.

Vantaggi dell'IPO

L'IPO aiuta anche ad attirare professionisti di alto livello nell'azienda, che è essenziale per il suo sviluppo; per di più, l'emittente ha l'opportunità di premiare i suoi principali esperti con opzioni, aumentando la motivazione. La pubblicità implica svelare tutte le informazioni sulla società, quindi si può dire che l'IPO migliora la fiducia degli investitori.

Un altro fatto importante è che l'emittente può utilizzare le proprie azioni come mezzo di pagamento in caso di acquisizione o fusione con un'altra società; può anche emettere ulteriori scorte. Tutto sommato, fintanto che la società è interessante per gli investitori, può praticamente "stampare denaro" e attrarre fondi per le sue esigenze senza prendere prestiti che devono essere rimborsati.

Un altro vantaggio di IPO è la disponibilità di fondi illimitati, che l'azienda può attrarre e utilizzare per il suo sviluppo.

Svantaggi di IPO

Ogni medaglia ha il suo lato opposto. Nel nostro caso una IPO implica un impegno a rivelare informazioni complete sulla società. Inoltre, se durante l'IPO sono stati lanciati oltre il 50% delle azioni sul mercato, i proprietari iniziali rischiano di perdere il controllo sull'emittente. Compaiono nuove spese, come quelle derivanti dalla fornitura di informazioni sull'attività della società alle autorità di regolamentazione e agli investitori, o dalla procedura della stessa IPO; e in caso di guasto, tutte le spese sono a carico dell'emittente. In prospettiva, un calo del prezzo delle azioni può comportare la presentazione da parte degli investitori di azioni legali di classe che potrebbero accusare la direzione di fornire informazioni false o di interpretare erroneamente le informazioni esistenti. La realtà del mercato a volte fa scendere anche i titoli delle società di successo solo perché gli indici di borsa calano; di conseguenza, il prezzo delle azioni non è sempre conforme all'attuale posizione dell'azienda sul mercato.

Tipi di IPO

Esistono due modi per entrare nel mercato. Il primo implica l'attrazione dei servizi di agente; la società firma un contratto con un sottoscrittore che preparerà l'IPO. Il secondo modo è l'elenco diretto, il che significa che la società prepara da sola l'IPO. Quale modo scegliere è la decisione dell'emittente.

La quotazione diretta non è molto popolare perché comporta alcuni rischi per gli attuali azionisti e perché le nuove azioni non vengono emesse durante la quotazione diretta. In questo caso la società vende le scorte già esistenti.

Innanzitutto, diamo un'occhiata all'IPO tradizionale, ovvero quella effettuata con l'aiuto dei sottoscrittori.

Sottoscrizione

La sottoscrizione in borsa è un servizio di emissione di azioni e collocamento pubblico sul mercato, fornito da organizzazioni finanziarie. Tali organizzazioni sono chiamate sottoscrittori; molto spesso sono banche e compagnie assicurative.

Tipi di contratti tra l'emittente e il sottoscrittore

Preparandosi per una IPO, l'azienda deve decidere chi assumerà come sottoscrittore e quale tipo di contratto firmerà.

Esistono due tipi di contratti:

  1. Il primo si chiama impegno costante. Il sottoscrittore si assume tutti i rischi connessi con l'IPO. La società vende le sue azioni al sottoscrittore a un prezzo sottovalutato, ottiene i suoi soldi e osserva l'IPO. Il compito del sottoscrittore è quello di vendere le azioni sul mercato ad un prezzo il più alto possibile e di realizzare profitti. In caso di fallimento, colui che subisce le perdite sarà il sottoscrittore perché la società ha già ricevuto i suoi soldi.
  2. Il secondo tipo di contratto si chiama Best Efforts. In tal caso, l'emittente immette sul mercato una determinata quantità di titoli e il successo dipende dal fatto che gli investitori li acquistino o meno; se la domanda risulta bassa, il prezzo inizierà a scendere e la società non riuscirà ad attrarre la somma prevista. L'IPO si chiamerà fallimento e la commissione di collocamento divorerà la maggior parte dei fondi raccolti dalla vendita delle azioni. Il sottoscrittore non ha alcuna responsabilità per la quantità di scorte vendute sul mercato.

Al fine di scegliere quali titoli eseguire su una IPO, un investitore dovrebbe esaminare i sottoscrittori delle società.

Se la società è famosa e competitiva, i sottoscrittori possono combattere per il diritto di immettere le proprie azioni sul mercato. In questo caso l'emittente raccoglierà il sottoscrittore più grande e più popolare, come Morgan Stanley, Citigroup, Goldman Sachs e altre banche. Una società può avere diversi sottoscrittori. Se una società sconosciuta entra nel mercato, naturalmente, non può permettersi i servizi dei principali sottoscrittori, quindi la scelta sarà molto più modesta; il rischio di un fallimento sarà quindi molto più elevato, poiché l'interesse degli investitori potrebbe essere minimo.

Elenco diretto

Nel caso del modo tradizionale di entrare nel mercato, l'emittente assume professionisti che si applicano alla preparazione di documenti e pubblicità, attraggono gli investitori, mentre l'emittente deve pagare per i servizi di esperti e seguire le negoziazioni. Elenco diretto significa che la società fa tutti i preparativi da sola. Le spese saranno 3-4 volte inferiori, ma la preparazione potrebbe richiedere più tempo. Dopo aver venduto le scorte sul mercato, la società riceve gli stessi vantaggi di dopo il posizionamento tradizionale. La differenza è che la società non emette nuovi titoli, quindi non attira fondi.

Rischi di quotazione diretta

Uno degli obiettivi principali dell'IPO è attrarre fondi pubblici, cosa che non accade in caso di quotazione diretta. Quindi emerge una domanda: perché un'azienda che non ha bisogno di fondi aggiuntivi subisce una IPO?

Dopo la crisi del 2008 i governi dei principali paesi hanno iniziato la politica di allentamento quantitativo; ciò ha comportato un aumento del volume di denaro in circolazione sul mercato; la quantità di denaro degli investitori è cresciuta di conseguenza. Pertanto, è difficile per le aziende attrarre fondi privati ​​per lo sviluppo e non vi è motivo di IPO.

Per esempio, Tecnologia Slack (NYSE: WORK) che è entrato nel mercato con una quotazione diretta a giugno 2019, aveva circa 900 milioni di dollari di fondi gratuiti e non aveva un forte bisogno di denaro. In questo caso l'obiettivo era aumentare la liquidità delle azioni e venderle al prezzo di mercato, secondo il desiderio degli azionisti; fintanto che la società era finanziariamente stabile, non temeva i rischi della quotazione diretta, che sono sicuramente presenti.

In primo luogo, durante la quotazione diretta non esiste un periodo di Lockup, il che significa che gli investitori hanno il diritto di vendere le azioni il primo giorno di negoziazione. Il periodo di blocco è fissato dalla società per 90-180 giorni in modo che gli investitori non abbassino il prezzo delle azioni vendendo.

Nel caso di una IPO standard, gli investitori possono acquistare le azioni prima della IPO con uno sconto. Stabilendo un periodo di Lockup, la compagnia si assicura che gli investitori senza scrupoli non comprino un sacco di titoli prima dell'IPO e li vendano immediatamente, provocando un grave calo dei prezzi e un fallimento dell'IPO.

Un altro rischio è la crescita della volatilità, poiché l'interesse degli investitori viene testato direttamente sul mercato. Nel caso di una normale IPO, il sottoscrittore studia preventivamente l'interesse per la società e determina di conseguenza il prezzo delle azioni; nel caso di una quotazione diretta il prezzo è formato sulla base delle informazioni sugli affari sul mercato secondario. Inoltre, il sottoscrittore funge da acquirente delle azioni se il prezzo inizia a diminuire. Le loro azioni sono chiaramente visibili sul grafico come supporto a un certo livello, ripristinando la domanda e il prezzo delle azioni.

alimentare la terapia

Certo, ci sono esclusioni. Tale era l'IPO di Facebook: la pressione sulle azioni era così forte che il sottoscrittore esauriva le risorse e il prezzo delle azioni è diminuito del 50% rispetto al prezzo iniziale dell'IPO.

Road Show

Sebbene l'elenco diretto non sia del tutto insolito, non è neppure comune. Quindi, uno dei modi principali per trarre profitto dall'IPO per gli operatori ordinari è la crescita dei prezzi delle azioni, perché nel caso dell'IPO tradizionale è fissato un periodo di Lockup e nessuna possibilità di trarre profitto dal calo del prezzo. Al contrario, la quotazione diretta è scelta da società forti, quindi potrebbe essere rischioso vendere i loro titoli.

Esistono due modi per trarre profitto dalla crescita del prezzo delle azioni:

  1. Il primo e il modo più semplice è quello di acquistare le azioni il giorno dell'IPO, indipendentemente dal tipo di IPO scelto dall'azienda.
  2. Il secondo modo implica l'acquisto durante il Road Show, vale a dire il periodo di preparazione per l'IPO quando il sottoscrittore è attivo.

Un Road Show significa una serie di incontri con potenziali investitori e analisti nei paesi con mercati azionari sviluppati. Il sottoscrittore pubblicizza l'emittente attraverso presentazioni preparate, parla dello stato finanziario dell'emittente e delle prospettive di sviluppo. Inoltre, il sottoscrittore coinvolge i mass media nella pubblicità, attirando la massima attenzione possibile, sperando che gli investitori si interessino e gli analisti forniscano buone raccomandazioni.

Come fare soldi con IPO

Durante il Road Show, agli investitori vengono offerti titoli a un prezzo scontato, che sembra allettante, soprattutto se la società è grande. Un commerciante ordinario, con 10-50 mila dollari sul proprio conto, non può permettersi di acquistare titoli direttamente dal sottoscrittore in quanto quest'ultimo lavora con gli investitori che possiedono più di 1 milione di dollari sui loro conti. Questo è il motivo per cui esistono società di agenti che accumulano le domande degli investitori, disposte dalle azioni di una società tramite IPO, e quindi presentano una domanda al sottoscrittore con il proprio nome. Tuttavia, questo è solo in teoria, perché in pratica il sottoscrittore non sempre soddisfa tali applicazioni, vendendo, diciamo, il 70% delle 100 mila scorte richieste.

Ecco perché il primo modo per guadagnare sull'IPO è acquistare le azioni prima dell'offerta.

Se per qualche motivo non sei riuscito ad acquistare le azioni prima del collocamento o non volevi farlo a causa del periodo di blocco, puoi sempre farlo il giorno dell'IPO.

Durante l'ultima settimana del 7 giugno gli emittenti hanno effettuato l'IPO sul NASDAQ e solo 2 di loro hanno chiuso la sessione con una perdita il primo giorno di negoziazione; le azioni di 1 società si sono fermate a livello di apertura, mentre le azioni dei restanti 4 emittenti restituiscono un utile azionario dallo 0.5% al ​​35%.

Pertanto, anche un acquisto “cieco” di titoli può portare profitti nel giorno dell'IPO; tuttavia, è ancora auspicabile analizzare le fonti aperte di informazioni sull'azienda. Particolarmente importante è il sottoscrittore dell'emittente: più grande e famoso è il sottoscrittore, maggiore è la probabilità di successo dell'IPO. Anche l'ammontare dell'utile netto è importante: non è raro che anche le grandi aziende entrino nel mercato senza l'utile netto e non paghino dividendi. La loro unica fonte di reddito è la crescita del prezzo delle azioni, che può ostacolare l'interesse degli investitori verso la società.

Inoltre, la quantità di scorte pianificata per l'offerta può influenzare il successo dell'IPO. Un numero troppo elevato di azioni offerte può ridurre il loro prezzo il primo giorno di negoziazione. La quantità di azioni dovrebbe essere comparabile con il numero di azioni di società simili già presenti sul mercato nello stesso segmento.

IPO

Quindi, il secondo modo per trarre profitto dall'IPO è acquistare azioni il giorno dell'IPO.

Gli investitori che hanno acquistato i titoli durante il Road Show non possono venderli durante l'IPO; così, diventano investitori a medio termine obbligati a mantenere le azioni nei loro portafogli per diversi mesi. Il sottoscrittore collabora con gli investitori che hanno investito oltre 1 milione di dollari e, quindi, possono essere definiti attori del mercato esperti; se acquistano determinati titoli indipendentemente dal periodo di Lockup, sarebbe saggio da parte degli investitori ordinari prendere in considerazione l'acquisto di titoli della stessa società e mantenerli nel loro portafoglio per diversi mesi. Certo, è ancora necessario analizzare le informazioni sull'emittente: il suo sottoscrittore, il suo stato finanziario e le sue prospettive. L'indicatore indiretto che è il più facile da analizzare è il prezzo iniziale dell'IPO.

Ad esempio, 23 società hanno effettuato IPO a maggio; solo 8 di loro stanno mostrando un rendimento negativo sul patrimonio netto, con una sola società su quegli 8 che hanno un prezzo IPO superiore a 20 USD.

AziendaPrezzo IPO (USD)Valutazione (milioni di USD)Return on equity (%)
Red River Bancshares Inc (RRBI)45.0027.0-12
Uber Technologies Inc (UBER)45.008100.0+ 4,7
Parsons Corp (PSN)27.00500.0+ 26
Beyond Meat Inc (BYND)25.00218.8+ 371
Axcella Health Inc (AXLA)20.0071.4+ 48
South Plains Financial Inc (SPFI)17.5059.20
Cortexyme Inc (CRTX)17.0075.0+ 105
Mayville Engineering Co Inc (MEC)17.00106.3-14
Luckin Coffee (LK)17.00510.0-26
TransMedics Group Inc (TMDX)16.0091.0+ 27
Sciplay Corp (SCPL)16.00352.0-28
Fastly Inc (FSLY)16.00180.00
NextCure Inc (NXTC)15.0075.0+8
Milestone Pharmaceuticals Inc (MIST)15.0075.0+ 25
Avantor Inc (AVTR)14.002900.0+ 24
Bicycle Therapeutics Ltd (BCYC)14.0060.7-40
So-Young International Inc (SY)13.80179.40
Yunji Inc (YJ)11.00148.5-23
Sonim Technologies Inc (SONM)11.0039.3+ 14
Trevi Therapeutics Inc (TRVI)10.0046.7-20
Trevi Therapeutics Inc (TRVI)10.0040.0+ 14
Ideaya Biosciences Inc (IDYA)10.0050.0-41
Rattler Midstream LP (RTLR)10.00333.3+ 11
TOTALE rendimento del capitale proprio + 474

Quindi, avendo acquistato azioni a maggio al prezzo di IPO superiore a 20 USD, si potrebbe ottenere un profitto del 437.7% sul rendimento del capitale proprio.

Certamente, ci sono società come Beyond Meat Inc (BYND) le cui azioni generano profitti colossali; tuttavia, questo è solo un bel complimento per coloro che usano l'IPO per fare soldi.

Oltre il prezzo delle azioni di carne

L'anno scorso un'azienda canadese Tilray (NASDAQ: TLRY) ha dimostrato un rendimento del capitale proprio ancora più elevato. In un mese il prezzo dei suoi titoli è cresciuto da 23 USD a 300 USD, con un rendimento superiore al 1,200%.

Prezzo azioni Tilray inc

sommario

L'IPO offre ai singoli investitori l'opportunità di partecipare al futuro di un'azienda e trarne profitto. Tutto dipende dalla scelta giusta di un'azienda: una volta fatto, l'investitore deve solo decidere il tipo e il periodo di investimento. Secondo le statistiche, le società che assumono famosi sottoscrittori, hanno buone prospettive di sviluppo, dimostrano risultati finanziari incoraggianti e fissano un prezzo IPO elevato, molto probabilmente produrranno un rendimento positivo del capitale proprio. In alcuni casi gli investimenti generano superprofit, ma sono disponibili solo per gli azionisti che prendono parte all'IPO.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Principali novità della settimana: Federal Reserve, Bitcoin e alcune statistiche

Principali novità della settimana: Federal Reserve, Bitcoin e alcune statistiche

Prossimo articolo

Per cosa abbiamo bisogno di VPS? E come impostarlo per il trading

Qualsiasi operatore economico deve aver affrontato la necessità di avviare e testare un nuovo consulente esperto. Il mercato dei cambi Forex funziona 24 ore al giorno, 5 giorni alla settimana; tuttavia, il test potrebbe essere problematico se il computer principale è occupato o non è possibile lasciarlo in funzione a lungo.