IPO di Cloudflare

Cloudflare: Azienda tecnologica che prepara IPO

Visualizzazioni: vista 8
Momento della lettura: 6 verbale



La velocità è, forse, l'unica cosa che può produrre milioni nel mondo moderno. La velocità ci consente di salvare la nostra risorsa più importante, che è il tempo. Per quanto riguarda gli affari, ogni minuto risparmiato consente di guadagnare milioni. Andiamo, diciamo, 15 anni fa e immaginiamo che sia emerso un negozio Internet come AliExpress. A quel tempo, la mia velocità di Internet era di circa 1 Mbit / sec, accesso tramite DSL (rete fissa). Trovare un prodotto e verificarne le caratteristiche richiederebbe non meno di 5 minuti; ricorda che poi abbiamo dovuto pagare il tempo trascorso online. Alla fine, sarebbe più economico acquistare il prodotto offline che in rete. Per l'azienda, ciò significa perdere clienti e limitare il numero di acquisti al giorno dalla velocità di Internet. Con l'aumentare della velocità di Internet, i negozi online hanno iniziato a conquistare il mercato e creando una seria rivalità con i negozi offline, che ha permesso a questi ultimi di creare i propri siti Web per vendere i loro prodotti.

Oggi siamo così abituati a velocizzare Internet che se un sito Web impiega 5-10 secondi per aprirsi, posso cambiare idea e scegliere un altro venditore. Alla fine, colui che può fornire l'accesso a Internet più veloce al proprio sito Web ottiene il client. Bene, la velocità di Internet è cresciuta ma alcuni siti Web richiedono più tempo per aprirsi rispetto ad altri, anche se tutto su di loro sembra lo stesso. Si scopre che anche a velocità elevate esiste la possibilità di ridurre i tempi di apertura di un sito Web. E qui, Cloudflare appare sulla scena.

Cloudflare Inc.

Cloudflare Inc. è una società americana fondata nel 2009. La sua attività è la sicurezza e l'infrastruttura web, i servizi di rete di distribuzione dei contenuti, la protezione dagli attacchi DDoS e l'accesso a server e risorse DNS. Cloudflare si trova tra i visitatori del sito Web e il fornitore di hosting dell'utente Cloudflare, fungendo da server proxy inverso per i siti Web. Secondo i dati del sito Web SolveDNS, Cloudflare ha una delle più alte velocità di ricerca DNS al mondo, che consente al client di accedere al sito Web il più rapidamente possibile. Cloudflare fornisce i suoi servizi a oltre 20 milioni di siti Web, riducendo i tempi di risposta a meno di 100 millisecondi per il 98% degli utenti nei paesi sviluppati. Per immaginare questa velocità, basta battere le palpebre. Ci vorrà 4 volte più del tempo di risposta. Per le aziende, tale velocità aumenta la conversione e, quindi, il profitto.

Inoltre, l'azienda fornisce protezione dagli attacchi DDoS. Nel 2013, la società è riuscita a proteggere il progetto Spamhaus da un attacco potente come 300 Gbit / sec, che in quel momento era il più grande attacco DDoS nella storia di Internet. Tutto sommato, con Cloudflare un'azienda ottiene un'alta velocità di accesso al suo sito Web e protezione dagli attacchi DDoS, spesso utilizzati dai suoi concorrenti.

Per quanto riguarda la velocità dei servizi client, sarà un buon esempio McDonald's (NYSE: MCD). Fanno di tutto per ridurre il tempo di servire il cibo al cliente. Alla fine, il cliente è diventato l'anello debole e l'azienda offre ora set, analizzando i tuoi ordini precedenti, l'ora del giorno, il tempo, ecc. Il grafico azionario dimostra l'efficacia di tale approccio.

Grafico delle quotazioni di McDonald's

Se Cloudflare funziona nella stessa sfera (aumenta la velocità di accesso), è molto probabile che l'azienda si sviluppi ulteriormente e aumenti il ​​numero di clienti paganti.

Democrazia con Cloudflare

Ora diamo un'occhiata ai principi della democrazia, seguiti dal management dell'azienda. La democrazia ha buoni obiettivi ma il rovescio della medaglia è il caos. L'azienda è sempre stata dedicata ai principi della libertà di parola, dando una parola a tutti e non interferendo con il processo. In altre parole, Cloudflare ha fornito supporto tecnico (routing DNS e protezione DDoS) a tutti coloro che lo hanno richiesto, indipendentemente dal contenuto del sito Web supportato. Non nominerò alcuni siti Web qui per non pubblicizzarli, ma dirò che la libertà di parola può essere di varia natura. Alcuni oratori sono benevoli mentre altri agiscono per odio, tuttavia tutti hanno il diritto di parlare.

Di conseguenza, la società ha fornito i propri servizi a hacker, neonazisti, gruppi terroristici e altre organizzazioni minacciose. Secondo la direzione dell'azienda, le forze dell'ordine non hanno mai dovuto smettere di fornire servizi a questa o quell'organizzazione. La situazione è diventata acuta quando uno dei clienti dell'azienda ha iniziato a pubblicare alcuni materiali con sparatorie di massa negli Stati Uniti, riprese di moschee in Nuova Zelanda e pornografia infantile. La società ha dovuto infrangere le proprie regole e smettere di lavorare con alcuni di questi siti Web. Tuttavia, in seguito ha iniziato a evidenziare che Cloudflare non è responsabile per nessuno dei contenuti dei siti Web e non ha il diritto di decidere quale sia la cosa buona e quale sia cattiva in quanto questa è la responsabilità delle forze dell'ordine e del sistema giudiziario.

Ad ogni modo, le aziende sono gestite da persone che hanno le loro opinioni e opinioni. Di conseguenza, alcuni clienti aziendali si sono rifiutati di lavorare con Cloudflare solo perché fornisce servizi ad alcune organizzazioni con le quali non desiderano lavorare sulla stessa piattaforma. Tuttavia, vale la pena menzionare anche i passaggi più importanti di Cloudflare, volti ad aiutare coloro che sono desiderosi di fornire le loro informazioni al pubblico con obiettivi nobili. Cloudflare ha lanciato il Progetto Galileo, proteggendo gratuitamente i progetti "socialmente importanti" dagli attacchi periodici DDoS.

Il tempo mostrerà come si svilupperà l'azienda e se cambierà l'idea di democrazia. Per ora, tale "democrazia" è dannosa per la reputazione dell'azienda. Tuttavia, sappiamo che gli investitori sono più attenti al profitto piuttosto che alla reputazione. Lo scandalo attorno ai dati trapelano Facebook (NASDAQ: FB) è stata utilizzata dagli investitori come una buona opportunità per acquistare i suoi titoli a un prezzo inferiore.

Quotazione azionaria Facebook durante Cambridge Analytica

IPO e gli indicatori finanziari di Cloudflare

Pertanto, il 15 agosto Cloudflare ha presentato una domanda di IPO al comitato statunitense per i titoli. Ultimamente, gli emittenti che effettuano IPO sono collegati in modo indiretto alle nuove tecnologie. Sebbene WeWork affermi che funziona con la tecnologia, in realtà funziona con il settore immobiliare. Sarebbe altrettanto giusto chiamare Uber (NYSE: UBER) ed Lyft (NASDAQ: LYFT), che ha effettuato le sue IPO nel 2019, "aziende tecnologiche"; in realtà, è una sfera di affari leggermente diversa. Ecco perché l'IPO di Cloudflare può essere definito speciale e gli investitori probabilmente si interesseranno a una società come questa.

Cloudflare ha attualmente lo status di una società in via di sviluppo, per questo ha bisogno di nuovi investimenti, al momento rimane perdente. Secondo il modulo S-1, il reddito dell'azienda è in crescita dal 2016. Nel 2016, la società ha avuto un reddito di 84.7 milioni di USD; Nel 2017, era di 134.9 milioni di dollari, nel 2018 è cresciuto a 192.6 milioni di dollari e, nei primi 6 mesi del 2019, la società ha avuto un reddito di 129.1 milioni di dollari. Con tale dinamica, le entrate di Cloudflare potrebbero superare i 200 milioni di USD entro la fine del 2019.

Insieme al reddito, anche le perdite sono cresciute, ma non c'è nulla di sorprendente. Tali sono le circostanze di quasi tutte le società in via di sviluppo. Vale tuttavia la pena notare che la velocità delle perdite in Cloudflare ha iniziato a diminuire. Alla fine del 2016, le perdite sono state di 17.3 milioni di USD, nel 2017 - 10.7 milioni di USD, nel 2018 - 87.1 milioni di USD e nella prima metà del 2019 - 36.8 milioni di USD, ovvero 4.4 milioni di USD in meno rispetto ai primi sei mesi del 2018. La società ha effettuato 6 round di finanziamento, attirando oltre 320 milioni di dollari in totale. Tra gli investitori ci sono Baidu (NASDAQ: BIDU), Qualcomm Ventures, Fidelity, Microsoft Accelerator, ecc. Ci sono 12 investitori che hanno partecipato al finanziamento di Cloudflare nella fase iniziale. L'IPO è prevista sul mercato azionario di New York NYSE con il ticker NET. I dati non sono ancora noti. I sottoscrittori sono Goldman Sachs, Morgan Stanley, JP Morgan, Wells Fargo Securities, RBC Capital Markets e Jefferies.

sommario

Cloudflare è un'azienda che lavora letteralmente con la tecnologia. Una IPO di successo può creare un'altra società techno in rapida crescita sulla scena mondiale. Ultimamente, tali aziende non hanno avuto l'opportunità di realizzare IPO mentre si fondono con i giganti del loro campo mentre lavorano. Qui, stiamo contemplando una società indipendente che entra nel mercato. La domanda non è se acquistare azioni il giorno dell'IPO. Qui, potremmo considerare di investire in Cloudflare per diversi anni e ricevere buoni profitti dalla crescita del suo prezzo. Il prezzo dell'IPO è di grande importanza. Se i sottoscrittori sopravvalutano le azioni, ne approfitteranno per investire nell'azienda lontano da una parte di potenziali investitori.

Le notizie prima dell'IPO sono per lo più buone per l'azienda, che supporterà anche un IPO di successo. Nella situazione attuale, anche coloro che non prevedono di mantenere le azioni in portafoglio avranno l'opportunità di realizzare un profitto il giorno dell'IPO.

Tutto ciò che dobbiamo aspettare è l'annuncio della giornata dell'IPO, prevista per il 2019, ed essere pronti a realizzare un profitto sui titoli della società.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Test SWB Grid Expert Advisor

SWB Grid è un consulente esperto basato sugli indicatori RSI, Stochastic Oscillator e Bollinger Bands. Una delle sue caratteristiche è la possibilità di ricevere segnali per aprire un trade da tutti gli indicatori, solo un indicatore o una combinazione di questi.

Prossimo articolo

Che cos'è un gap? Tipi principali e scambi di lacune

Il divario è mostrato nella tabella sopra come rettangoli gialli. Questo è un divario pratico nel flusso di quotazioni che riflette una grave differenza tra i prezzi di apertura e chiusura nelle sessioni di negoziazione. Una rapida occhiata al grafico cattura un gran numero di tali fenomeni. Ciò significa che se li classifichiamo potremmo trovare molte opportunità di usarli nel trading. Ma prima, parliamo delle ragioni per cui emerge un gap.