Come negoziare gli indici?

Che cos'è un indice di trading e come negoziarlo?

Visualizzazioni: vista 93
Momento della lettura: 5 verbale



Molti trader principianti su Forex pensa che sia possibile scambiare solo coppie di valute. Esistono molti più strumenti di trading di quanto sembri a prima vista. Nei terminali di trading, appaiono sempre nuovi strumenti, che potrebbero essere sottovalutati dai nuovi attori del mercato.

Attualmente, un trader può sempre selezionare uno strumento che si adatta perfettamente ai propri gusti e preferenze: potrebbero essere coppie di valute, criptovalute, CFD, futures o indici. Oggi parleremo degli indici e di come usarli nel trading.

Che cos'è un indice?

Un indice di trading è un indice del prezzo medio di un determinato insieme di strumenti, come azioni di società diverse, riunite in un unico gruppo. Gli indici sono calcolati da varie agenzie di rating e organizzazioni secondo varie formule, come un prezzo medio semplice, un prezzo medio ponderato, ecc. Tuttavia, non è necessario apprendere le formule poiché non sarà necessario calcolare gli indici da soli.

Ogni scambio presenta il proprio set di indici per il trading, i più popolari sono:

  • Lo Indice di Dow Jones. Questo indice unisce le azioni delle 30 maggiori società. A proposito, questo è tra i primi indici che sono stati calcolati e utilizzati nel trading.
  • Il prossimo popolare è il S & P 500 (Standard & Poor's) indice. Come si può intuire dal nome, ci sono 500 aziende in questo indice. Si adatta perfettamente ai trader principianti perché ha liquidità e volatilità eccellenti. Inoltre, l'S & P 500 reagisce con calma ai movimenti delle singole società in quanto nella formula vi sono così tante azioni.
  • Lo Indice NASDAQ 100 unisce le azioni di 100 maggiori società quotate in borsa con lo stesso nome.
  • Lo DAX 30 indice. Presenta le 30 maggiori compagnie tedesche.
  • CAC 40 è un indice francese, che unisce 40 delle più grandi società francesi.
  • FTSE 100 è un indice britannico, calcolato per 100 società con la maggiore capitalizzazione.
  • Lo Moex Indice russo e RTS indice unire 50 delle più grandi società russe, solo MOEX è calcolato in rubli mentre RTS - in USD.

Mercato asiatico:

  • Il Nikkei 225 è un indice della borsa di Tokyo, calcolato per 225 società.
  • Shanghai Composite è un indice dello scambio di Shanghai.

Indici di trading

Il grafico di un indice non differisce dal grafico di qualsiasi altro strumento di trading, anche se molti trader continuano a cercare alcune peculiarità. In realtà, gli indici non sono più difficili da negoziare rispetto, per esempio, ai CFD o alle coppie di valute. Gli indici possono essere analizzati praticamente da qualsiasi indicatore, tecnico or analisi candlestick. Fondamentale vale anche la pena prestare attenzione ai dati, ma nel caso degli indici di trading, dovrai tenere traccia di diverse fonti e analizzare molte informazioni.

Non c'è nulla di soprannaturale in esso, l'analisi fondamentale richiede semplicemente un approccio in qualche modo specifico ai dati. La crescita degli indici significa che anche i titoli delle società in esso contenute crescono e si rafforzano, mentre se l'indice diminuisce, le società non stanno andando molto bene.

Utilizzo dell'analisi Fibo tecnologica (grafica)

Gli indici, così come altri strumenti, a volte formano determinati schemi di analisi grafica sui grafici e tali schemi possono essere utilizzati per entrare nel mercato. Solo, devi prestare attenzione all'orario di lavoro dello scambio su cui è negoziato il tuo indice. Tenendo presente che lo scambio non funziona 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX, è probabile che si formino delle lacune sul grafico e possono correggere il processo di formazione dei modelli.

Nel caso del trading infragiornaliero, ad esempio lacune non gioca alcun ruolo critico; i tempi migliori vanno da M5 a M30. Ciò ti consentirà di eseguire l'analisi su un gran numero di candelieri quasi senza lacune. Il più facile modelli da definire sono i Bandiera, Bandierina, Testa e Spallee le loro versioni invertite. Gli indici azionari a volte reagiscono molto bruscamente sul notizie, ecco perché i principianti dovrebbero astenersi dal trading durante i primi 30 minuti di lavoro dello scambio.

Supporto commerciale e livelli di resistenza

La prossima opzione popolare di negoziazione degli indici è il rimbalzo dei livelli chiave di supporto e resistenza. Esistono diverse varianti di supporto commerciale e livelli di resistenza, ma discuteremo di un approccio complesso usando l'inversione modelli di candele, come Hammer, Hanging Man, Inverted Hammer, Shooting Star, Doji e Engulfing.

I rimbalzi dei livelli possono essere cercati in qualsiasi arco di tempo e le lacune emergenti all'apertura della sessione non avranno alcuna influenza critica. Tuttavia, è necessario tenere presente i rischi delle negoziazioni a medio termine. UN Stop Loss che si colma in un vuoto sarà chiuso al prezzo peggiore possibile.

I punti di ingresso dell'indice S&P 500

Su H1, possiamo vedere il S & P 500 indice (il ticker nel terminale è SPY). Disegniamo le linee di supporto e resistenza. Maggiore è stato il prezzo vicino ad un certo valore storico, più forte è questo livello e maggiore è la probabilità di un rimbalzo (neanche una fuga è esclusa). Il prezzo si avvicinò al livello di resistenza chiave e formò per la prima volta un modello di inversione di Shooting Star; quindi il segnale è stato eseguito e l'indice è sceso, consentendo al trader di guadagnare diversi punti.

Indice S&P 500
Indice S&P 500

Qualche tempo dopo il prezzo si avvicinò di nuovo a questo livello e dopo averlo testato formò di nuovo una Shooting Star. Il trader è riuscito a eseguire nuovamente un commercio di vendita secondo le regole del trading di modelli di candelieri (lo Stop Loss è stato messo dietro il massimo del candeliere di segnale). In questo caso, il rischio per il potenziale rapporto di profitto era di nuovo inferiore a 1: 4.

Indice S&P 500
Indice S&P 500

Questa strategia di trading può essere in qualche modo modificata: possiamo usare i canali, se presenti sul grafico, anziché le linee di supporto e resistenza orizzontali. In tal caso, l'acquisto dovrebbe essere eseguito dal bordo inferiore, mentre la vendita - dal bordo superiore del canale. Tenendo presente il fatto che gli indici normalmente si muovono in una direzione per lungo tempo, si consiglia di negoziare la tendenza. Le posizioni contrarie alla tendenza genereranno meno profitti e saranno più rischiose.

Indice S&P 500

sommario

In questo articolo, abbiamo discusso di diversi indici popolari e alcune opzioni di trading. È piuttosto difficile descrivere tutte le strategie di trading applicabili agli indici in un articolo. Gli indici hanno alcune peculiarità, ma l'analisi e il confronto saranno sufficienti per un trader a prendere una decisione su uno strumento adatto.

Grazie agli indici, l'assortimento di strumenti di trading si è notevolmente ampliato. Inoltre, grazie allo sviluppo delle società e alla costante (sebbene modesta) crescita delle azioni, la maggior parte degli indici si sta muovendo in una tendenza al rialzo. Negoziare la tendenza può essere più redditizio in prospettiva che negoziare contro di essa.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Perdite: 4 fasi per accettarle, 3 modi per ridurle e 3 regole per cambiarle in profitto

Tutti coloro che vengono sul mercato desiderando soldi pensano che saranno tra quel 10% di trader di successo che possono essere chiamati "la crema della crema". Un tale modo di pensare è logico e naturale, perché - chi punterà mai a cattivi risultati? Bene, allora emerge una domanda: da dove appare il restante 90%? Cosa succede loro dopo? Perché esistono queste statistiche del 90% di operatori in perdita rispetto al 10% di guadagni?

Prossimo articolo

Una settimana sul mercato (10/14 - 10/20): la Fed inizia a stampare denaro, sterlina in attesa di Brexit Dettagli

Gli investitori si sono da tempo abituati al potente flusso continuo di notizie, inondando il mercato. Questa settimana non fa eccezione; tuttavia, l'elenco delle notizie pianificate al momento sembra piuttosto neutro.