Notizie di trading: come guadagnare sui tassi di interesse?

Negoziare notizie: come guadagnare sui tassi di interesse delle banche centrali?

Visualizzazioni: vista 28
Momento della lettura: 5 verbale



Lo tasso d'interesse della banca centrale è lo strumento più efficiente della politica monetaria e creditizia di uno stato. In sostanza, il tasso di interesse è il prezzo del denaro prestato. Aumentando i tassi di interesse, le banche centrali regolano la domanda di prestiti, diminuendola e quindi diminuendo le spese dei cittadini e rallentando la velocità dello sviluppo economico.

Tale misura viene spesso adottata per ridurre la velocità di gonfiaggio ed evitare la sovrapproduzione di beni. Una riduzione del tasso di interesse comporta un aumento della domanda di prestiti, accelerando lo sviluppo economico.

Perché i tassi di interesse sono importanti per i trader?

I tassi di interesse differiscono da paese a paese, il che spiega la differenza nei tassi di interesse nelle coppie di valute. Questo aiuta a definire l'attrattiva di una valuta rispetto a un'altra. Maggiore è il tasso di interesse di una valuta, più attraente è per gli investitori: investiranno in questa valuta per ottenere un profitto maggiore.

La dimensione del tasso di interesse principale è la base per i tassi di interesse di altri strumenti, come le obbligazioni statali e societarie, i tassi di credito per le persone giuridiche e le persone fisiche. Le banche centrali ricorrono piuttosto raramente ai tassi di interesse; tali cambiamenti sono considerati i principali eventi di mercato e gli attori del mercato li tengono d'occhio.

Quindi, perché le variazioni dei tassi di interesse sono interessanti per i trader?

Bene, hanno una forte influenza sui tassi di cambio e offrono buone opportunità di trading. Normalmente, un aumento del tasso di interesse porta ad un aumento del tasso della valuta nazionale e viceversa. Ad ogni modo, ci sarà un forte movimento di mercato adatto al trading. Di seguito, puoi vedere una tabella con gli attuali tassi di interesse delle banche centrali mondiali.

Banca CentraleTasso attualeProssimo incontroUltima modifica
Federal Reserve (FED)2.00%Ottobre 30, 201918 set 2019 (-25bp)
Banca centrale europea (BCE)0.00%Ottobre 24, 201910-mar-2016 (-5bp)
Bank of England (BOE)0.75%Novembre 07, 201902 ago 2018 (25bp)
Banca nazionale svizzera (BNS)-0.75%Dicembre 12, 201915 gennaio 2015 (-50bp)
Reserve Bank of Australia (RBA)0.75%Novembre 05, 201901 ottobre 2019 (-25bp)
Bank of Canada (BOC)1.75%Ottobre 30, 201924 ottobre 2018 (25bp)
Reserve Bank of New Zealand (RBNZ)1.00%Novembre 13, 201907 ago 2019 (-50bp)
Bank of Japan (BOJ)-0.10%Ottobre 31, 201929 gennaio 2016 (-20bp)
Banca centrale della Federazione Russa (CBR)7.00%Ottobre 25, 201906 set 2019 (-25bp)
Reserve Bank of India (RBI)5.15%Dicembre 05, 201904 ottobre 2019 (-25bp)
Banca popolare cinese (PBOC)4.20%20 set 2019 (-5bp)
Banca centrale del Brasile (BCB)5.50%Ottobre 30, 201918 set 2019 (-50bp)

Tre fasi di negoziazione dei tassi di interesse

Scelta del tempo del commercio

Aprire il calendario economico e trova la data e l'ora della pubblicazione della decisione dell'OdC sul tasso di interesse. Prendiamo ad esempio la decisione della Reserve Bank della Nuova Zelanda del 7 agosto 2019. Secondo il calendario, la notizia è pubblicata alle 5:XNUMX ora di Mosca; a questo punto, dobbiamo valutare il quadro tecnico, fare previsioni e preparare un piano di trading.

calendario economico

Preparare un piano di trading

Innanzitutto, valuta le previsioni: nel nostro caso, il tasso di interesse dovrebbe diminuire dello 0.25% con una probabilità del 50/50. In altre parole, non era previsto un aumento, il tasso poteva essere lasciato così com'era, nel qual caso il NZD avrebbe rafforzato la sua posizione o diminuito, nel qual caso anche la coppia NZD / USD sarebbe diminuita.

In secondo luogo, guarda il quadro tecnico per scegliere un punto di ingresso ottimale e vedere le prospettive dei movimenti dei prezzi. Traccia le linee importanti di supporto / resistenza e modelli di prezzo. Un piano commerciale ben preparato contiene chiari criteri e condizioni per entrare nel mercato.

Per preparare il piano, apri il D1 di NZD / USD. La tendenza intraday sta scendendo, quindi la vendita ha più priorità. Inoltre, su H1, a modello dei Triangolo simmetrico il tipo si sta formando, suggerendo un'imminente separazione del modello.

Grafico Giorno NZD / USD

Prima della pubblicazione del tasso di interesse, il NZD veniva scambiato in un piccolo appartamento, tra il livello di supporto a 0.6515 e il livello di resistenza a 0.6555. Il piano di trading suggerisce di negoziare i confini del canale, favorendo le vendite. Per scambiare la separazione del bordo inferiore in caso di una riduzione della tariffa, possiamo utilizzare un ordine Sell Stop in sospeso al prezzo di 0.6510. Ciò consente di entrare nel commercio con un movimento forte.

Grafico NZD / USD di 1 ore

Negoziare il piano

Poco prima della pubblicazione dei dati passare al periodo di tempo minimo M1 o M5 e osservare attentamente i movimenti dei prezzi e il suo comportamento ai livelli specificati nel piano. Nel nostro esempio, subito dopo la pubblicazione dei dati alle 5 del mattino, la coppia NZD / USD è diminuita drasticamente, quindi il nostro ordine in sospeso a 0.6510 si sarebbe innescato.

Aprendo un ordine di stop (Stop Stop o Buy Stop) con un movimento forte, è possibile un certo "slittamento", in modo che la posizione si apra alcuni punti al di sotto del livello specificato. Tuttavia, se riesci a inserire subito un buon movimento, tale scivolamento è insignificante. In un ordine in sospeso, mettiamo un ordine di stop dietro il livello più vicino, che è nel nostro caso 20 punti sopra il bordo inferiore del canale a 0.6515.

Per valutare le prospettive del movimento, analizzare i dati pubblicati. Nel nostro caso, la Banca centrale della Nuova Zelanda ha diminuito il tasso dello 0.5% in una sola volta. È stato inaspettato per il mercato in quanto le previsioni suggeriscono una diminuzione dello 0.25%. Di conseguenza, il tasso del NZD è crollato bruscamente; tenendo conto di quanto le notizie siano state negative, potremmo aspettarci un calo di circa 100 punti contemporaneamente, nell'area di 0.6400. E il prezzo in realtà è diminuito così in basso 2 ore dopo la pubblicazione delle notizie, quindi il profitto potrebbe essere bloccato.

Grafico NZD / USD di 1 ore

Nel caso dei tassi di interesse, l'influenza sulla valuta può essere a lungo termine. Se non abbiamo un singolo decremento / aumento e l'OdC sta pianificando una serie di azioni in una direzione, tale politica può formare una tendenza a lungo termine.

Una serie di aumenti del tasso (inasprimento della politica creditizia e monetaria) comporta una tendenza al rialzo a lungo termine, mentre una serie di diminuzioni (attenuazione della politica) provoca una tendenza al ribasso a lungo termine.

Nel nostro caso, una serie di diminuzioni del tasso di interesse NZD ha portato alla comparsa di una tendenza al ribasso che è stata effettiva da luglio.

Grafico Giorno NZD / USD

sommario

La decisione della Banca centrale sul tasso di interesse ha una forte influenza sul tasso della valuta nazionale. Nel caso di un aumento o una diminuzione del tasso, la valuta dello stato può aumentare o diminuire in modo significativo, il che offre ulteriori opportunità di trading.

Spetta a tutti decidere se negoziare o meno il tasso; comunque, va ricordato che scambiare le notizie coinvolge significativo rischio e può ugualmente portare un profitto o un spento.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

Una settimana sul mercato (10/21 - 10/27): Brexit Waltz

Questa settimana promette di essere piuttosto attiva per i mercati dei capitali. Stiamo aspettando le statistiche, le sessioni delle banche centrali e guardando la telenovela Brexit.

Prossimo articolo

Uber: fallimento dell'IPO. Ragioni e conseguenze

Il 10 maggio 2019 il NYSE ha ospitato l'IPO del noto Uber (NYSE: UBER). Questo evento è stato seguito da vicino dal mondo finanziario poiché questa IPO è stata considerata una delle più grandi nel 2019. Oltre a tutti i media concentrati sull'evento, la società ha notificato i suoi driver in tutto il mondo, offrendo loro bonus per l'acquisto di azioni. Pertanto, questa IPO avrebbe dovuto diventare non solo la più grande, ma anche quella di maggior successo.