Come fare soldi con i dividendi: casi reali

Come fare soldi con i dividendi: casi reali

Visualizzazioni: vista 597
Momento della lettura: 7 verbale



Ne abbiamo già discusso fare soldi con le azioni dell'IPO, così come al momento di calo del prezzo. Nel complesso, non c'è nulla di complicato nel cercare di guadagnare sulla crescita del prezzo delle azioni, acquistare solo titoli e tenerli il più a lungo possibile. In questo caso, vale la pena utilizzare l'analisi tecnologica per trovare la migliore opportunità di accesso con il minimo rischi.

Tuttavia, sull'esempio della crescita delle azioni Apple, possiamo vedere un forte aumento anche dopo un rapido declino. Ricordiamo che le azioni sono scese a $ 142 a gennaio 2019, tuttavia attualmente il prezzo sta testando $ 320. Pertanto, in appena un anno il prezzo è più che raddoppiato, il che è un risultato perfetto.

Apple Inc stock price chart
Grafico delle quotazioni di Apple Inc

Oggi discuteremo un'altra opzione di guadagno in borsa al momento del pagamento del dividendo; qui ci sono anche dettagli, seri vantaggi e svantaggi.

Cosa sono i dividendi?

Fondamentalmente, i dividendi sono una quota del profitto della società. Se possediamo questi documenti, abbiamo il diritto di ricevere una parte di questo profitto divisa tra gli azionisti dalla società. È anche facile diventare un azionista: devi solo acquistare i titoli in borsa e quindi avere l'opportunità di guadagnare sui dividendi.

Ad esempio, Apple paga i dividendi ai suoi azionisti quattro volte l'anno, ovvero ogni trimestre. Di norma, la somma destinata al pagamento dei dividendi costituisce il 30% dell'utile netto della società. Quest'ultimo è distribuito in una settimana. I dividendi ammontano a $ 0.77, quindi se deteniamo 10 titoli Apple, riceveremo $ 7 come dividendi. Non sembra male, in un anno il prezzo delle azioni è cresciuto più di due volte e, inoltre, potremmo più volte ricevere entrate extra come dividendi.

Apple stocks price chart
Grafico dei prezzi delle azioni Apple

Tuttavia, non sempre Apple ha pagato dividendi ai suoi azionisti. Nel 1995, è stato deciso di investire tutto il capitale negli affari e nello sviluppo di nuovi prodotti e servizi. Solo nel 2012 è stato deciso di ricominciare a pagare i dividendi.

Taglio del dividendo e crescita delle azioni

Le informazioni sui dividendi sui titoli azionari di una società sono disponibili nel calendario dei dividendi. Le informazioni su tali pagamenti diventano normalmente disponibili dopo l'assemblea degli azionisti: ciò potrebbe accadere diversi mesi prima del pagamento effettivo della parte degli utili della società ai suoi azionisti.

Il taglio del dividendo o il cosiddetto giorno di chiusura del registro è l'ultimo giorno in cui l'azionista deve detenere le scorte per poter essere pagato dalla società.

Esistono persino strategie in cui il trader acquista azioni prima del giorno del taglio del dividendo per ricevere entrate aggiuntive il più rapidamente possibile. D'altra parte, se l'investitore ha venduto le proprie azioni prima del taglio del dividendo, anche se avevano detenuto le azioni per diversi mesi. Il numero di trader che desiderano fare soldi con i dividendi senza sforzo cresce rapidamente prima del giorno del taglio dei dividendi, che provoca la crescita del prezzo delle azioni. Tuttavia, dopo la distribuzione dell'utile, il prezzo delle azioni diminuisce perché gli operatori vendono le loro azioni alla ricezione del pagamento.

Cosa succede ai dividendi se le azioni cadono?

Vale la pena ricordare che si tratta di due cose diverse: cercare di guadagnare sulle fluttuazioni dei corsi azionari e sui dividendi. Se abbiamo acquistato 10 titoli Apple all'inizio del 2019 al prezzo di $ 145, ora possiamo venderli a $ 318, guadagnando $ 1730. Tuttavia, per fare questi soldi, dobbiamo fare un'operazione di vendita allo scambio e solo dopo usare i soldi. In questo modo facciamo soldi sulle fluttuazioni dei prezzi delle azioni: acquistiamo azioni economiche e aspettiamo un momento per venderle a un prezzo più alto.

Apple stocks price chart - dividends
Grafico dei prezzi delle azioni Apple - dividendi

Per quanto riguarda la ricezione di proventi da dividendi, non è necessario acquistare e vendere costantemente azioni per fare soldi. In effetti, non devi fare nulla; la società paga una parte dei suoi profitti a una persona che investe i propri soldi in azienda. Quindi, non abbiamo bisogno di vendere le scorte; per ricevere dividendi, dobbiamo solo acquistare e detenere le azioni.

L'opportunità di ricevere entrate aggiuntive semplicemente tenendo alcuni titoli nel proprio portafoglio ha spinto i trader e gli investitori a creare varie strategie volte a massimizzare il reddito possibile e minimizzare i rischi.

Acquisto a lungo termine di azioni

L'opzione più semplice è quella di acquistare le azioni di una o due società promettenti e tenerle il più a lungo possibile indipendentemente dalle fluttuazioni del prezzo delle azioni. Inoltre, non ci interessa il prezzo attuale delle azioni perché pochi di noi sanno cosa accadrà alla società un paio di anni dopo. Ad esempio, con Apple, vediamo il prezzo delle azioni raddoppiare in appena un anno.

D'altra parte, tutto può sembrare abbastanza semplice, ma non tutti gli investitori sono in grado di osservare con calma la caduta del mercato: molto probabilmente, sfuggiranno alla tendenza al ribasso con perdite. Allo stesso tempo, i trader esperti ci consigliano di essere pronti per tali perdite.

Ad esempio, Warren Buffet afferma abbastanza spesso che a volte non fare nulla potrebbe essere molto più redditizio del desiderio di acquistare e vendere azioni. In questo modo ci ha spinto all'idea che è molto meglio dedicare tempo allo studio dell'azienda e alla scelta di titoli promettenti piuttosto che al commercio infragiornaliero senza un sistema.

Naturalmente, ci sono esempi di forti trader intraday, ma la maggior parte dei partecipanti al mercato medio può ricevere entrate da investimenti passivi di fondi gratuiti in azioni. Un grave svantaggio della strategia è il fatto che è a lungo termine e il vantaggio sta nel realizzare profitti sui futuri pagamenti di dividendi.

Acquistare azioni prima del giorno del taglio del dividendo

Come abbiamo accennato in precedenza, quando la dimensione dei dividendi diventa nota dopo l'assemblea degli azionisti, l'interesse degli operatori per le azioni inizia a crescere, quindi i titoli aumentano grazie a forti acquisti. Più è vicino il giorno del taglio del dividendo, più alto può aumentare il prezzo delle azioni.

Apple stocks price chart - gap
Grafico dei prezzi delle azioni Apple - gap

L'essenza della strategia consiste nell'acquistare le azioni prima del taglio, e non solo un paio di giorni prima, ma subito dopo l'assemblea degli azionisti prima che le quotazioni si spostino troppo verso l'alto. Pertanto, si ha l'opportunità di fare soldi con i pagamenti di dividendi e con la crescita del prezzo delle azioni. È importante ricordare che siamo sul mercato e non sempre le cose andranno secondo il nostro scenario, ecco perché devono essere seguite le regole di gestione del denaro.

Acquisto di azioni dopo il pagamento del dividendo

Di norma, dopo che i dividendi sono stati pagati, il prezzo delle azioni scende per l'entità del pagamento. Qui, possiamo considerare l'acquisto di azioni, contando su un'ulteriore crescita del prezzo delle azioni. In questo momento non ci aspettiamo un reddito rapido dai dividendi, ma aspettiamo il prossimo pagamento. Tuttavia, un forte calo dopo un taglio dei dividendi consente di acquistare le azioni a un prezzo leggermente inferiore rispetto al precedente e di realizzare successivamente un profitto sulle fluttuazioni.

Buying stocks after dividends - Gazprom
Acquistare azioni dopo i dividendi - Gazprom

Ci vogliono dai due ai tre mesi per recuperare, in rari casi, tornano ai livelli precedenti in un paio di settimane o addirittura giorni. Un grande vantaggio di questa strategia è l'opportunità di vedere il prezzo delle azioni crescere a medio termine.

È curioso che sul mercato azionario americano i pagamenti dei dividendi possano avere poca influenza sulle azioni. Con Apple, non vediamo gravi riduzioni nel grafico dei prezzi. Si verificano momenti del genere, ma si può dire che durante i declino prolungati i pagamenti dei dividendi spingono il mercato ancora più in basso a causa della pressione esercitata dai venditori.

Buying stocks after dividends - Lukoil
Acquistare azioni dopo i dividendi - Lukoil

D'altra parte, sul mercato azionario russo, possiamo notare un evidente calo di un paio di giorni prima del pagamento dei dividendi nelle grandi società. Sembra che i trader non provino a fare soldi con i pagamenti delle società ai loro azionisti, ma aspettano con calma l'opportunità di acquistare subito dopo la riduzione del dividendo a basso prezzo, che può anche essere definita una strategia di borsa.

sommario

Nel complesso, non c'è nulla di difficile nel tentativo di fare soldi con i dividendi; devi solo tenere le azioni prima del taglio del dividendo. D'altra parte, a seconda del tipo di mercato, il prezzo delle azioni può diminuire in modo grave dopo questo evento e gli operatori devono essere pronti ad assumersi questi rischi. In ogni caso, prima di acquistare azioni, è necessario studiare storicamente il comportamento del grafico per valutare il reddito derivante dai dividendi.

È possibile che l'acquisto di azioni subito dopo il taglio del dividendo mostri molta più redditività in prospettiva di un banale tentativo di acquistare titoli un paio di giorni prima del pagamento del dividendo. E vale la pena ricordare le parole delle celebrità del mercato: acquistare azioni a lungo termine può essere una decisione migliore rispetto all'acquisto e alla vendita di tutti i giorni alla ricerca di gravi fluttuazioni.

Apri un conto di trading




Commenti

Articolo precedente

CopyFX for Traders: come fare soldi sulla piattaforma?

In questo articolo, discuteremo di come un trader può guadagnare denaro extra su una popolare piattaforma di copy trading CopyFX. La piattaforma CopyFX consente di dimostrare la tua esperienza e attrarre gli abbonati che copiano le tue operazioni.

Prossimo articolo

Una settimana sul mercato (02/03 - 02/09): tariffe e statistiche

Gennaio è stato un mese piuttosto "burrascoso" per i mercati finanziari. Qualcosa stava accadendo quasi ovunque, ad esempio incendi in Australia, una rapida diffusione di un nuovo coronavirus in Cina, la Brexit nel Regno Unito, un cambio di governo in Russia. In teoria, la prima settimana di febbraio dovrebbe essere piuttosto tranquilla per gli investitori e le attività negoziate, ma nessuno sa cosa potrebbe accadere.