Andrew's Pitchfork - Strumento grafico efficiente

Andrew's Pitchfork - Strumento grafico efficiente

Visualizzazioni: nessuna vista
Momento della lettura: 6 verbale



Andrew's Pitchfork è uno strumento di analisi grafica basato sulla linea di tendenza media e un canale equidistante. Sfortunatamente, questo metodo di trading e analisi non è molto popolare tra i trader; tuttavia, sembra essere perfetto per disegnare rapidamente un canale e il trading rimbalza e sfonda i suoi confini.

Molti trader provano a disegnare tali canali da soli in base ai movimenti dei prezzi, e spesso cambiano le regole di disegno in base alla situazione. Nel caso di utilizzo di Andrew's Pitchfork, le regole non cambiano mai, indipendentemente da eventuali movimenti del mercato, quindi il commerciante non ha bisogno di scegliere o personalizzare tali canali a seconda delle condizioni del mercato.

Come aggiungere Andrew's Pitchfork al grafico?

Lo strumento è disponibile nelle impostazioni standard di MetaTrader 4. Per utilizzare l'indicatore, fai clic su Inserisci sul terminale e scegli Andrew's Pitchfork. Quindi, scegli tre punti per disegnare il canale e sarà disponibile sul grafico dei prezzi.

How to add Andrew's Pitchfork to the chart?

Di norma, il primo punto è l'inizio della tendenza, il secondo è il massimo da cui è iniziata una correzione (se stiamo parlando di un trend rialzista) e il terzo punto è il minimo in cui la caduta si è fermata.

How to add Andrew's Pitchfork to the chart?

Se c'è una tendenza al ribasso sul grafico, allora il secondo punto sarà il minimo da cui è iniziata la crescita, e il terzo punto sarà il massimo in cui i prezzi sono invertiti e in calo.

How to add Andrew's Pitchfork to the chart?

Principi di Andrew Pitchfork

L'idea su cui si basa l'indicatore è le fluttuazioni del prezzo vicino alla linea mediana o mediana. Tuttavia, negoziare una linea che è costantemente attraversata dai prezzi non è molto comodo, Alan Andrews ha aggiunto un canale equidistante per i suoi segnali da utilizzare per il lavoro. Ognuna di queste linee funge da supporto o resistenza. Se disegniamo il canale da soli, nella maggior parte dei casi, sarà diverso da quello di Andrew's Pitchfork.

La differenza principale qui è il fatto che disegniamo il canale attraverso gli estremi mentre Andrew's Pitchfork disegna prima la linea di mezzo e solo allora - un canale equidistante.

L'autore ha anche aggiunto un paio di osservazioni interessanti. Se i prezzi sono al di sopra della linea di mezzo e non la toccano nemmeno durante una correzione, potremmo parlare di una forte tendenza al rialzo sul mercato. E se i prezzi stanno scendendo e non raggiungono la linea di mezzo durante una correzione rialzista, ciò significa una forte tendenza al ribasso sul mercato.

Andrew's Pitchfork principles

Va notato che queste osservazioni si applicano al Bande di Bollinger indicatore. Quando i prezzi spingono oltre il confine inferiore, potremmo vedere una buona tendenza al rialzo, mentre quando i prezzi rimbalzano dal confine superiore e non riescono a salire, ciò significa una forte tendenza al ribasso.

Andrew's Pitchfork principles

Analizzare il mercato con il RSI, potremmo vedere qualcosa di simile: quando i prezzi continuano a scendere dal livello 30, c'è una forte tendenza al rialzo sul mercato. Al contrario, se i prezzi non riescono a superare il livello 70 e continuano a superare l'area di 30, ciò significa che stiamo assistendo a una forte tendenza al ribasso. Tuttavia, queste osservazioni possono essere fatte solo nei momenti di trading attivo con questi metodi e tenendo d'occhio il mercato.

Andrew's Pitchfork principles

Come usare Andrew's Pitchfork nel trading?

Come abbiamo notato sopra, con questo metodo, possiamo scambiare rimbalzi e rotture dei bordi del canale. Sfortunatamente, non sempre il mercato eseguirà perfettamente i segnali; va ricordato che qualsiasi opzione di trading può essere personalizzata e integrata con i tuoi metodi di trading preferiti. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che Andrew's Pitchfork è solo uno strumento di analisi grafica, quindi l'immagine sarà stimata in modo soggettivo.

Lo stesso autore ha parlato dell'alta probabilità di raggiungere la linea di mezzo. Se i prezzi non riescono a farlo, è prevedibile una riduzione al livello di supporto o resistenza più vicino. Pertanto, i prezzi torneranno al punto 3.

How to use Andrew's Pitchfork in trading?

Il modo più semplice di lavorare è aggiungere Andrew's Pitchfork a un grafico H4 all'inizio della tendenza quando ci sono già stati tre punti facilmente rilevabili. In questo caso, puoi semplicemente scambiare rimbalzi al di fuori del confine del canale. E se un tale canale viene interrotto, possiamo parlare di un cambiamento di tendenza o di accelerare la tendenza attuale, che fornisce anche un buon segnale di ingresso.

How to use Andrew's Pitchfork in trading?

Come nell'analisi tecnologica classica, qui l'autore prende anche la larghezza del canale dalla linea mediana al confine e lo segna nella direzione della rottura, creando così un punto di riferimento per il movimento dei prezzi. Nel complesso, questo approccio è simile a quello di Eric Nyman, in cui definisce la forza del segnale di ingresso in base al prezzo che fuoriesce dal canale. Ad esempio, se un canale ascendente viene interrotto verso l'alto, questo viene stimato come un forte segnale di continuazione dell'andamento, quindi si consiglia l'acquisto.

Tuttavia, l'opzione migliore sarà la negoziazione di breakout nella direzione della tendenza generale. Immagina di assistere a una tendenza al ribasso sulla D1 di USD / CHF. Quando passiamo a H4, si forma una correzione rialzista; qui possiamo aggiungere Andrew's Pitchfork in ascesa e prendere in considerazione la vendita alla rottura del confine del canale inferiore.

How to use Andrew's Pitchfork in trading?

Come possiamo vedere, nel nostro esempio, i prezzi sono scesi abbastanza dopo la rottura. Se provi ad acquistare in questa situazione, il trade perderà.

How to use Andrew's Pitchfork in trading?

Inoltre, l'autore aggiunge a Pitchfork il Oscillatore stocastico e prova a usarlo come segnale supplementare al momento del test della linea di mezzo. Questo approccio è piuttosto semplice: se i prezzi stanno testando la linea di mezzo mentre i valori dell'indicatore sono inferiori a 20, dovremmo aspettarci l'inizio della crescita. E se i prezzi sono un po 'più alti della linea media mentre i valori dell'indicatore sono superiori a 80, potremmo parlare dell'inizio di un calo.

How to use Andrew's Pitchfork in trading?

sommario

Il seguace di questo metodo e l'autore del libro "I migliori metodi Trendline di Alan Andrews e cinque nuove tecniche Trendline"Patrick Mikula sottolinea che recentemente non sono stati presentati metodi di trading interessanti utilizzando le linee di tendenza, il che rende Andre's Pitchfork un metodo fresco e accattivante. Inoltre, quest'ultima è l'opzione migliore per utilizzare le linee di tendenza nel trading.

Tuttavia, va ricordato che questo approccio potrebbe sembrare troppo complicato per un principiante che non ha ancora padroneggiato i livelli di supporto e resistenza. Per un trader che utilizza attivamente l'analisi grafica, la strategia può essere interessante e aggiungere nuovi strumenti alla propria strategia.

Come Bill Wolfe, l'autore del Wolfe Waves metodo usato per dire, il trader deve differire dai propri pari per una strategia di lavoro unica - quindi riusciranno a lungo termine. Quindi, uno sguardo approfondito a Andrew's Pitchfork, non utilizzato così frequentemente, spingerà il trader a un nuovo livello di competenza.




Commenti

Articolo precedente

Conoscere l'indicatore CCI

In questa recensione, discuteremo di un interessante indicatore tecnico CCI (Commodity Channel Index). Questo indicatore aiuta a trovare una correzione o un'inversione in avvicinamento sul grafico dei prezzi.

Prossimo articolo

Una settimana sul mercato (03/16 - 03/22): sentenza Coronavirus, lotta alle banche centrali

Questo marzo rischia di diventare un mese leggendario per i mercati dei capitali: tutti i movimenti e le tendenze sono definiti dall'unico driver: il coronavirus. Questa settimana non farà eccezione e gli investitori guarderanno di nuovo non le statistiche ma le azioni degli Stati contro il virus.