Come scegliere un lasso di tempo per il trading?

Come scegliere un lasso di tempo per il trading?

Visualizzazioni: vista 137
Momento della lettura: 5 verbale



In questa recensione, parleremo della scelta di un periodo di tempo per il trading. Questa è una parte importante della tua strategia di trading.

Che cos'è un lasso di tempo?

A periodo di tempo è un intervallo di tempo per rappresentare le quotazioni sul grafico. Di norma, il movimento dei prezzi è rappresentato sul grafico come candelieri (o barre) con lo stesso periodo, corrispondente al periodo scelto. Maggiore è il lasso di tempo, maggiore è il "volume" del movimento dei prezzi è mostrato da ciascun candeliere sul grafico.

Puoi impostare un intervallo di tempo per il grafico dei prezzi, ma normalmente gli operatori utilizzano intervalli di tempo convenzionali di base:

  • MN è un lasso di tempo mensile, ogni candeliere mostra il movimento dei prezzi nel corso di un mese.
  • W1 è un periodo di tempo settimanale, ogni candeliere mostra il movimento dei prezzi durante una settimana.
  • D1 è un periodo di tempo giornaliero, ogni candeliere mostra il movimento dei prezzi durante un giorno.
  • H4 è un periodo di quattro ore, ogni candeliere mostra il movimento dei prezzi durante quattro ore.
  • H1 è un periodo di tempo orario, ogni candelabro mostra il movimento dei prezzi durante un'ora.
  • M30 è un periodo di 30 minuti, ogni candelabro mostra il movimento dei prezzi durante 30 minuti.
  • M15 è un periodo di 15 minuti, ogni candelabro mostra il movimento dei prezzi durante 15 minuti.
  • M5 è un periodo di 5 minuti, ogni candelabro mostra il movimento dei prezzi durante 5 minuti.
  • M1 è un lasso di tempo minuto, ogni candelabro mostra il movimento dei prezzi durante un minuto.

Il periodo di tempo è scelto nel terminale di trading. In tali terminali popolari come MetaTrader 4 ed MetaTrader 5, c'è una tabella di pulsanti attivi per i principali intervalli di tempo sulla scheda dello strumento. Facendo clic con il pulsante sinistro del mouse, è possibile passare rapidamente da un intervallo di tempo all'altro.

Intervalli di tempo in MetaTrader 4
Intervalli di tempo in MetaTrader 4

Come scegliere un lasso di tempo?

Per analizzare il grafico dei prezzi, normalmente utilizziamo non uno ma diversi intervalli di tempo. Analizzando i movimenti dei prezzi su diversi intervalli di tempo, il trader riceve un quadro più ampio della dinamica dello strumento finanziario. Questo aiuta a prevedere i movimenti dei prezzi per intervalli diversi a seconda della strategia di trading.

Mentre per l'analisi generale del tuo strumento finanziario puoi utilizzare tutti i tempi in una volta, per fare trading hai bisogno di un "orizzonte più stretto". In molte strategie di tendenza basate sulle regole principali di analisi tecnica, di solito scegliamo due tempi:

  • Il calendario principale è più lungo, sul quale utilizziamo analisi fondamentali e / o tecniche per valutare lo stato e le prospettive attuali dello strumento finanziario. In questo lasso di tempo, definiamo l'attuale tendenza e la direzione del trading.
  • Un periodo di tempo aggiuntivo è un lasso di tempo più piccolo che fornisce segnali per entrare (e talvolta uscire) dal mercato nella direzione scelta nel lasso di tempo più ampio. Un commercio può essere aperto in base al segnali dagli indicatori, livelli, analisi tecnica o Modelli di azione dei prezzi, ecc.

Per prendere una decisione sui tempi di trading, devi decidere il tuo stile di trading. Prestare attenzione a due criteri importanti:

  • La quantità di tempo che puoi dedicare al trading
  • La somma che puoi depositare sul tuo conto

Questi due criteri presi insieme mostreranno quale stile di trading è preferibile per te: trading a lungo termine, medio o breve termine. In un raro caso in cui hai molto tempo libero e un deposito considerevole, puoi scegliere qualsiasi stile di trading che ti sembra comodo e / o redditizio.

Tempi per il trading a lungo termine

Le negoziazioni a lungo termine normalmente significano un numero relativamente piccolo di operazioni che rimangono sul mercato per lungo tempo, da alcune settimane a diversi mesi. Questo stile di trading è simile all'investimento: scegli uno strumento che promette un movimento sostanziale e prendi una decisione principalmente basata su analisi fondamentali.

Criteri per il trading a lungo termine:

  • Poco tempo per il trading: ci dedichi meno di 1/5 del tuo tempo di lavoro.
  • Il deposito è grande, puoi entrare nel mercato con una posizione di grandi dimensioni a lungo termine, piazzare grandi Stop Loss e resistere a profondi riduzioni (da 50,000 USD).

Come periodo principale per il trading a lungo termine, su cui definirai la tendenza principale e il suo obiettivo, i tempi MN (mensili) e W1 (settimanali) saranno i migliori. Come periodo di tempo aggiuntivo per la ricerca di punti di ingresso, utilizzare D1. Nell'immagine, puoi vedere questi intervalli di tempo in uso:

Tempi per il trading a lungo termine
Tempi per il trading a lungo termine

Tempi per il trading a medio termine

L'orizzonte di pianificazione per il trading a medio termine è compreso tra un giorno e un mese. Ci sono più operazioni rispetto al trading a lungo termine e le operazioni diventano meno lunghe. L'idea del trading a medio termine è quella di catturare un buon impulso quotidiano di movimento dei prezzi, raccogliere i profitti e attendere l'impulso successivo.

I criteri per la negoziazione a medio termine sono i seguenti:

  • Hai un tempo moderato per il trading, circa 1/5 t0 1/2 del tuo tempo di lavoro.
  • Anche il tuo deposito è moderato, permettendoti di aprire operazioni pesanti programmate per diversi giorni (da 10,000 a 50,000 USD).

Come periodo principale per la definizione della tendenza attuale e dei suoi obiettivi, è possibile utilizzare D1 o H4. Poiché il periodo di tempo aggiuntivo più piccolo che ti dà punti di accesso, usa H4 o H1. Un esempio di questi intervalli di tempo in uso è di seguito:

Tempi per il trading a medio termine
Tempi per il trading a medio termine

Tempi per il trading a breve termine

Il trading a breve termine deve essere il tipo di trading più diffuso. È più disponibile perché puoi negoziare anche con un piccolo deposito, tuttavia richiede più tempo e disciplina ironica. Il trading a breve termine include tipi come:

  • Swing trading: gli scambi durano da alcune ore a due-tre giorni.
  • daytrading: trading infragiornaliero, senza trasferire la tua posizione al giorno successivo.
  • Scalping presume molte negoziazioni a breve termine infragiornaliere con un profitto di diversi punti.

I criteri per il trading a breve termine sono i seguenti:

  • Un sacco di tempo per il trading - dalla metà del tuo tempo di lavoro alla piena occupazione.
  • Un deposito piccolo o moderato che ti consente di negoziare con piccoli Stop Loss e obiettivi a breve termine (fino a 10,000 USD).

Per il trading a breve termine, ci sono più opzioni di tempi. Come principale, puoi scegliere M30, H1, H4 o D1. Come periodo di tempo aggiuntivo, scegliere tra M1, M5, M15, M30 e H1. Di seguito puoi vedere un esempio di trading a breve termine con questi tempi:

Tempi per il trading a breve termine
Tempi per il trading a breve termine

Linea di fondo

La scelta del tuo lasso di tempo è cruciale per la tua strategia di trading. Per l'analisi generale del mercato, puoi utilizzare tutti i tempi, ma per aprire le negoziazioni, scegli quelli che si adattano al tuo stile di trading. Molto spesso, le strategie di trading utilizzano due tempi: quello principale e quello aggiuntivo.

Come esempio dell'uso di due intervalli di tempo, potresti conoscere il sistema di trading Triple Screen da un trader di successo e dall'autore popolare Alexander Elder.




Commenti

Articolo precedente

Negoziare la strategia Alligator + Fractals

Oggi parleremo di una delle strategie Forex più popolari chiamata Alligator + Fractals. È stato progettato da un famoso psicologo del mercato e trader di successo Bill Williams nel 20 ° secolo, tuttavia oggi rimane attuale.

Prossimo articolo

Ilan 1.6 Dynamic: Martingale Sotto

Oggi ti parlerò delle mie impressioni dal robot Ilan 1.6 Dynamic. Descriverò la sua idea e i principi di lavoro, le impostazioni, l'efficacia, i test e l'ottimizzazione. Naturalmente, discuteremo della longevità del consulente esperto.