Una settimana sul mercato: Brexit, petrolio, stress del dollaro

Una settimana sul mercato (05/25 - 05/31): geopolitica e statistica

Visualizzazioni: vista 23
Momento della lettura: 3 verbale



L'ultima settimana di maggio non sarà un periodo tranquillo. Non esiste un giorno esatto della fine dell'isolamento in Russia e della quarantena al di fuori di essa; né sappiamo come sia diventato quel mondo esterno. Questa settimana ci saranno molti dati statistici che potrebbero attirare l'attenzione dei mercati dei capitali e un sacco di rumore geopolitico dagli Stati Uniti e dalla Cina, costantemente arrabbiati l'uno con l'altro.

Geopolitica: tutto è importante

Geopolitica: tutto è importante

Lunedì mattina, è diventato chiaro che il progetto di legge preso in considerazione nel Congresso nazionale popolare cinese potrebbe diventare un grave problema per i mercati dei capitali. Il disegno di legge riguarda la sicurezza nazionale di Hong Kong ma gli investitori hanno ragione a supporre che possa deteriorare i diritti e le libertà dei cittadini. Questo è già successo nella storia di Hong Kong e quel tempo è stato un vero problema. Gli Stati Uniti potrebbero intervenire, il che sarebbe una storia completamente diversa in grado di ridurre a zero l'attrattiva per gli investimenti delle attività rischiose.

USD che gode della domanda

USD che gode della domanda

Il tasso in USD all'inizio di questa settimana sta beneficiando del supporto come bene rifugio sicuro. Durante la settimana prevediamo molte statistiche dagli Stati Uniti. In primo luogo, pubblicano il volume delle vendite di case di nuova costruzione e poi - nel mercato immobiliare secondario. Le cifre di aprile saranno sicuramente cupe perché la quarantena era al massimo, e le persone erano seriamente limitate nelle loro mosse. Non dovremmo aver paura dei risultati deboli: non appena la vita tornerà alla normalità, il basso tasso di interesse mostrerà il suo effetto e restituirà la domanda. Più neutrali sono i rapporti, migliore sarà l'USD.

JPY: il mercato ha la sua attenzione sullo yen

JPY: il mercato ha la sua attenzione sullo yen

Questa settimana il Giappone occuperà molto spazio nel calendario macroeconomico. Pubblicheranno i dati sulle vendite al dettaglio, sulla produzione industriale, sull'inflazione di base a Tokyo - che è un indicatore importante. Non dovremmo aspettarci miracoli nei dati statistici perché la deflazione è già qui e le spese delle famiglie sono molto modeste. La Banca del Giappone ha avuto una sessione straordinaria per concordare un nuovo pacchetto di stimoli; tuttavia, ha bisogno di tempo per essere efficiente. Lo JPY può generare domanda come bene rifugio ma al momento questo supporto è limitato.

RUB: tutto è buono ma qualcosa è inquietante

RUB: tutto è buono ma qualcosa è inquietante

Alla fine del mese, il RUB gode di un grande sostegno: dal petrolio, dall'interesse del mercato al rischio, dalla domanda di rublo dopo il successo delle aste di prestiti federali da parte del Ministero delle finanze. È anche il periodo fiscale. Secondo la banca centrale, l'inflazione in Russia sta rallentando, il che consentirà di ridurre drasticamente il tasso di interesse a giugno - di 100 punti base contemporaneamente. Tuttavia, la domanda è se questo sarà efficiente: le persone non hanno denaro gratuito e sono generalmente in difficoltà finanziarie. Per il rublo, una riduzione del tasso di interesse sarà localmente positiva, tuttavia, teniamo d'occhio la retorica della Banca di Russia.

Brent: cosa ci calmerà?

Brent: cosa ci calmerà?

È passato quasi un mese da quando l'accordo OPEC + sulla riduzione della produzione di petrolio ha iniziato a funzionare. I primi fatti al riguardo appariranno nella pubblicazione delle statistiche a metà giugno, tuttavia, a giudicare dalle cifre delle scorte petrolifere statunitensi, le quotazioni sono corrette. Al giorno d'oggi, solo una diminuzione della produzione può portare l'offerta e la domanda a un certo equilibrio. Ci sono poche speranze che la domanda aumenti - quindi dai un'occhiata ai dati sulla produzione. Per Brent, il canale confortevole nelle circostanze attuali è compreso tra 30 e 35 USD al barile.




Commenti

Articolo precedente

Ilan 1.6 Dynamic: Martingale Sotto

Oggi ti parlerò delle mie impressioni dal robot Ilan 1.6 Dynamic. Descriverò la sua idea e i principi di lavoro, le impostazioni, l'efficacia, i test e l'ottimizzazione. Naturalmente, discuteremo della longevità del consulente esperto.

Prossimo articolo

Come utilizzare l'indicatore di inversione media: impostazioni e negoziazione

Inversione media appartiene al gruppo di indicatori di canale. Ciò significa che sul grafico disegna canali all'interno dei quali si muove il prezzo e cerca di prevederne il comportamento.