Falsi segnali nel Forex: come rilevarli ed evitarli?

Falsi segnali nel Forex: come rilevarli ed evitarli?

Visualizzazioni: vista 96
Momento della lettura: 5 verbale



Avendo aperto una posizione, molti trader riflettono sulla domanda: "Perché si è chiuso con una perdita se mi sembrava di fare tutto bene? Quasi tutti i segnali della strategia erano presenti, ma alla fine il prezzo è andato nella direzione opposta”. La parola chiave nella domanda è "quasi". A volte il mercato fa movimenti che non è possibile prevedere o calcolare, nel qual caso Indicatori risultano praticamente inutili. Qual era il punto? Che cosa è andato storto? La risposta è semplice: il strategia di trading ha dato un falso segnalee il commercio si è rivelato perdente.

Proviamo a chiarire perché accadono queste cose e perché compaiono falsi segnali.

Perché emergono falsi segnali?

Le notizie

Le notizie sono, forse, la ragione più frequente di falsi segnali. Come sapete, il mercato rappresenta tutto, e prima che alcune notizie vengano pubblicate ufficialmente, le quotazioni reagiscono e iniziano a muoversi in una certa direzione. Normalmente, se alcuni risultati preliminari risultano migliori del previsto (come i rapporti sul PIL), le quotazioni aumenteranno. Tuttavia, la pratica mostra che le quotazioni iniziano a crescere prima della pubblicazione delle notizie stesse e, al rinnovo dei dati, il mercato fa una brusca inversione e inizia un forte calo.

In questo momento, Stop Losses innescare le posizioni aperte in precedenza e gli impazienti partecipanti al mercato peggiorano la situazione, desiderando un rapido e grande profitto. Diversi minuti dopo la pubblicazione delle notizie, il mercato si è calmato e il prezzo ha iniziato ad andare nella direzione corretta.

Falsi segnali - Le notizie
Falsi segnali - Le notizie

Errori nei calcoli degli indicatori

Un altro motivo per la comparsa di falsi segnali sono gli errori nei calcoli dell'indicatore. Molti trader tendono a dimenticare che dopo bruschi movimenti del mercato i dati che ricevono sono fortemente distorti e i loro indicatori commettono errori. I trader impazienti decidono che questo è un segnale di ingresso e ottengono una posizione perdente.

Segnali falsi: errori dell'indicatore
Segnali falsi: errori dell'indicatore

False breakaways di livelli

In analisi tecnica, i falsi segnali più diffusi sono false interruzioni di livello. Esistono due opzioni di trading livelli di supporto e resistenza: scambiare rimbalzi su di loro o sui loro breakaway. Qui è dove si sbagliano gli attori del mercato.

Immaginiamo che il trading rimbalzi sul livello di resistenza. Il prezzo ha raggiunto il livello e il commercio ha deciso di aprire un commercio di vendita. Hanno posto la SL dietro il livello (in una zona sicura) ma il prezzo ha rotto il livello e ha chiuso il trade con la SL.

Cosa fanno gli operatori impazienti in questi casi? Normalmente, aprono un commercio opposto (comprando) e ottengono nuovamente la loro posizione chiusa dalla SL. La conclusione è semplice: l'impazienza e la fretta non ti faranno mai bene nel trading.

Segnali falsi: falsi passaggi di livello
Segnali falsi: falsi passaggi di livello

Se si utilizza analisi candlestick, le cose sono quasi le stesse. Il commerciante si affretta ad aprire una posizione in anticipo e finisce con un trade perdente. Per evitare di perdere posizioni o almeno minimizzare il loro numero, studia il principio della formazione di candelabri giapponesi e segnali di apertura in modo più dettagliato.

Come evitare falsi segnali?

Come evitare falsi segnali?

Come ho detto sopra, difficilmente sterminerai del tutto i falsi segnali. Ma minimizzare il loro numero è disponibile per quasi tutti i trader, basta seguire diverse regole:

Quando scambi le notizie, controlla la cronologia

Utilizzando l'analisi fondamentale per il trading, studia l'influenza di alcune notizie sul mercato storicamente. Abbastanza spesso, il mercato reagisce alle stesse notizie allo stesso modo, quindi puoi prevedere la reazione e prendere la decisione giusta.

Non abbiate fretta di aprire un ordine opposto

Se la tua prima posizione è chiusa da SL, non affrettarti ad aprirne una opposta. Nella maggior parte dei casi, il mercato continuerà nella direzione della posizione iniziale. Nota che di solito apri un ordine opposto non dalla strategia ma emotivamente.

Utilizzare account di backtest e demo per verificare i punti di ingresso

Quando si utilizzano strategie con indicatori, assicurarsi di controllare i punti di ingresso eseguendo il backtest e utilizzando a conto demo. Successivamente, avrai una chiara comprensione di quali segnali forniscono i tuoi indicatori e quali segnali sono primari e quali secondari.

La media mobile è davvero insidioso da questo punto di vista. Il fatto è che il segnale che danno è il loro passaggio ma non è chiaro dove e quando il passaggio è completo. Abbastanza spesso, due MA si limitano a toccare e divergere; il trader entra in una posizione, considerandola una traversata, e perde denaro.

In tal caso, un filtro aggiuntivo sarà ottimale: prova i frattali o la chiusura del candeliere precedente.

Scegli i tuoi modelli di analisi grafica per le posizioni di apertura

Quando si fa trading da analisi grafica (grafico), studia le cifre in anticipo e decidi quali utilizzerai per aprire le posizioni. La pratica mostra che non tutti i segnali sono ugualmente buoni per tutti.

Per evitare false voci nei pattern, accertarsi sempre del punto di ingresso. Abbastanza spesso, dopo una rottura del collo del Modello testa e spalle il prezzo ritorna al livello di rottura e solo allora inizia a elaborare il segnale per davvero.

Scegli diversi schemi chiari per l'analisi dei candelabri giapponesi

Se fai trading Candelabri giapponesi, è ancora più cruciale padroneggiare i principi della formazione dei pattern e testare i segnali. La decisione migliore è quella di raccogliere diverse combinazioni di candelabri chiari e deselezionare i segnali che non sono chiari per il commerciante in alcune dimensioni.

Ogni modello di candeliere ha le sue peculiarità. Ad esempio, il Motivo a pin si basa su perplessi partecipanti al mercato da un movimento brusco (diciamo, crescita) e altrettanto imprevisto inversione. Al contrario, il modello Doji è caratterizzato da movimenti modesti, come se il mercato speculasse su dove andare prima di invertire.

Linea di fondo

Quando si fa trading con qualsiasi sistema, è necessario attenersi sempre all'algoritmo. Non correggere la strategia in movimento e non tentare mai di adattarla alla situazione attuale. Funziona viceversa: la situazione deve adattarsi al tuo algoritmo.

Il punto chiave qui è: non avere mai fretta. Naturalmente, la velocità è la priorità per scalping strategia, ma è necessario rendersi conto che queste strategie sarebbero un dovere pesante per i principianti del mercato. Una decisione ponderata è la chiave del successo.




Commenti

Articolo precedente

Le compagnie aeree hanno dichiarato entrate dopo la chiusura di COVID-19: dovremmo acquistare azioni?

La pandemia di coronavirus COVID-19 ha colpito l'industria turistica in modo molto grave; l'industria del turismo, a sua volta, abbatté le compagnie aeree. Le scorte delle maggiori compagnie aeree del mondo sono scese al minimo e le compagnie hanno iniziato a presentare istanza di fallimento. Flusso passeggeri ridotto di oltre l'80%; al giorno d'oggi, le compagnie aeree hanno difficoltà a riempire i loro aerei di passeggeri e sopravvivere alla crisi.

Prossimo articolo

Prospettive di criptovaluta nella seconda metà dell'anno: nessuna speranza per i miracoli

La prima metà di questo anomalo anno 2020 è stata dura anche per il mercato delle criptovalute. Come vediamo, le prospettive di criptovaluta per diventare un bene rifugio sono fallite, ma se avessero altri vantaggi?