Seconda ondata di COVID-19: quali azioni acquistare?

Seconda ondata di COVID-19: quali azioni acquistare?

Visualizzazioni: vista 993
Momento della lettura: 5 verbale



L'autunno è arrivato. Prima delle pandemie, le persone venivano dalle vacanze, dopo essersi riposate e pronte a lavorare.

L'estate era un periodo tranquillo nei mercati azionari; gli investitori normalmente si "svegliavano" più vicino all'autunno. Vorrei anche sottolineare che la caduta globale di indici azionari anche iniziato in autunno, il più delle volte.

Quest'anno la situazione è completamente diversa. Le persone non hanno quasi nessun posto dove andare in vacanza. Covid-19 ha chiuso le frontiere ei paesi che consentono il turismo non stanno godendo di una domanda attiva perché i potenziali viaggiatori hanno paura del virus in un paese straniero dove potresti avere problemi a cercare assistenza medica.

Tutto sommato, quest'estate si è rivelata insolitamente attiva nei mercati azionari, gli indici azionari hanno rinnovato i massimi storici e il riserve di alcune società ha raddoppiato il prezzo. Tuttavia, anche con una simile estate, l'autunno è iniziato con un crollo degli indici azionari, come previsto.

Ad esempio, al cotone biologico viene applicata l'etichetta S & P 500 negli ultimi due giorni della settimana precedente sono scese del 5%, mentre normalmente le quotazioni si sono aggirate per lo 0.5% -0.8% per seduta di negoziazione.

Ora quegli investitori che hanno perso la crescita dei prezzi delle azioni in estate devono cercare qualcosa su cui fare soldi.

Speriamo di non avere un'altra crisi questo autunno. A parte la bolla che si è gonfiata nel mercato azionario, non ci sono ragioni per questo ora. Una bolla può continuare a gonfiarsi per anni, ma dobbiamo stare all'erta.

A cosa prestare attenzione?

Sfortunatamente, l'autunno significa non solo un aumento dell'attività degli investitori ma anche nei casi di malattie respiratorie, il che significa che la seconda ondata di COVID-19 è inevitabile.

La Russia afferma di avere il vaccino e la popolazione sta già ricevendo iniezioni come terza fase di test. Rispetto alla popolazione mondiale, la quota di persone vaccinate sarà insignificante, soprattutto perché molti dubitano dell'efficacia del vaccino russo. Ciò significa che non tutti i paesi acquisteranno il vaccino dalla Russia ma più probabilmente tenderanno a svilupparne uno proprio.

Vorrei attirare la vostra attenzione su un'azienda che lavora al vaccino contro COVID-19. Questo autunno, questo argomento sta diventando di nuovo urgente, quindi gli investitori si rivolgeranno alle società farmaceutiche come hanno fatto in primavera.

Non aspetteremo i media ma cercheremo noi stessi aziende promettenti.

Tuttavia, questa volta attirerò la vostra attenzione sulle aziende che sono solo all'inizio dello sviluppo del vaccino anziché su quelle che sono vicine al suo completamento. La logica è semplice.

Certificato della Food and Drug Administration

Affinché un'azienda possa vendere il proprio farmaco negli Stati Uniti e all'estero, deve essere certificata dalla Food and Drug Administration statunitense. E per questo, il farmaco deve superare 4 fasi di test.

Più in dettaglio, ho parlato di questo in un altro articolo.

La maggior parte dei farmaci resiste ai test fino allo stadio 3, ma molti non lo superano.

Tuttavia, non appena il farmaco arriva a ciascuna fase del test, le azioni dell'azienda salgono alle stelle; le possibilità che il prodotto raggiunga gli stadi 1 e 2 sono molto alte. Questo è il motivo per cui consiglio di prestare attenzione alle aziende che stanno appena decollando.

IMV Inc.

Una di queste società è canadese IMV Inc. (NASDAQ: IMV).

IMV Inc. è una società biofarmaceutica che inventa farmaci e vaccini immunoterapici anti-cancro mediante la loro tecnologia brevettata. L'azienda ha ora circa 11 farmaci che superano diverse fasi di test, incluso un vaccino contro il coronavirus chiamato DPX-COVID-19 che dovrebbe essere presto sottoposto a test pre-clinici e iniziare una nuova fase.

IMV Inc. - fasi della sperimentazione sui farmaci
IMV Inc. - fasi della sperimentazione sui farmaci

Governo canadese che fornisce aiuto finanziario

Ogni paese lotta per creare il proprio vaccino per essere meno dipendente da altri paesi o aziende. Di conseguenza, i governi sostengono finanziariamente le aziende che lavorano sul vaccino. IMV non fa eccezione qui.

Ad agosto, la società ha ottenuto 4.75 milioni di CAD di aiuti finanziari dal governo canadese. La cifra non è grande ma parallelamente l'azienda è stata finanziata dal NRC IRAP, ricevendo 600 milioni di CAD. Il denaro viene assegnato direttamente allo sviluppo e alla promozione del vaccino.

Attualmente, l'azienda tiene d'occhio le invenzioni di altre società, ne valuta i risultati e corregge il proprio progetto. Naturalmente, i test potrebbero non essere abbreviati e, anche se la società ottiene il vaccino, apparirà sul mercato più tardi rispetto ai vaccini iniziati in primavera. Tuttavia, ora che abbiamo molte più informazioni su COVID-19, la probabilità di fallimento è molto inferiore.

La direzione afferma che la fase 1 dei test inizierà a settembre e potrebbe richiedere 3 mesi. La maggior parte dell'attenzione nella ricerca è rivolta alle persone anziane con un'immunità debole perché sono nel gruppo a rischio.

Cosa sappiamo di DPX-COVID-19?

DPX-COVID-19 è una miscela di diversi peptidi SARS-CoV-2 che ha provocato una forte risposta immunitaria negli animali durante i test pre-clinici. Il vaccino ha buone possibilità di una produzione rapida e su larga scala, il che è importante perché se supera i test la domanda sarà superiore all'offerta. Maggiori dettagli sul farmaco - sulla compagnia visita il sito web.

Non sono un medico e ho una vaga comprensione di tutti questi termini: valuto solo le probabilità e cerco un'azienda che possa venire al centro dell'attenzione. La primavera 2020 ha dimostrato la domanda di cui possono godere le aziende farmaceutiche. In autunno la situazione potrebbe ripetersi.

Le azioni di IMV costano già 4 USD ciascuna. Ad aprile, il prezzo è rimasto sotto i 2 dollari, ma quella volta la società non aveva nemmeno un candidato per il vaccino. Tuttavia, ciò non ha impedito al prezzo di raddoppiare il prezzo. Ora la situazione è cambiata radicalmente e ci sono ragioni per l'ulteriore crescita del prezzo delle azioni.

Grafico dei prezzi delle azioni IMV Inc. (NASDAQ: IMV)
Grafico dei prezzi delle azioni IMV Inc. (NASDAQ: IMV)

Non è un segreto che molte aziende stanno lavorando al vaccino. Quindi, ci sono molte azioni su cui realizzare un profitto se l'argomento COVID-19 torna a galla. In questo caso, puoi scegliere tra due opzioni di investimento.

L'opzione uno è investire nelle più grandi aziende che stanno sviluppando il vaccino. Tali società lo sarebbero Pfizer Inc. (NYSE: PFE), Amgen, Inc. (NASDAQ: AMGN), Moderna Inc (NASDAQ: MRNA) e BioNTech SE (NASDAQ: BNTX). Tuttavia, queste aziende sono così grandi che la quota del loro reddito derivante dalla vendita del vaccino potrebbe non essere così grande come previsto, nel qual caso le azioni non reagiranno con una crescita del 500 o del 1000%.

Grafici azionari di Pfizer, Amgen, Moderna, BioNTech SE
Grafici azionari di Pfizer, Amgen, Moderna, BioNTech SE

L'opzione due è scegliere piccole aziende in perdita che lavorano al vaccino. In questo caso, il profitto derivante dalla vendita del vaccino diventerà il principale motore del prezzo delle azioni e la probabilità potrebbe essere oltre le aspettative. Ed è per questo che suggerisco di considerare IMV Inc.

sommario

È giunto il momento di prestare nuovamente attenzione alle aziende farmaceutiche. Oggi gli investitori hanno molte più informazioni sulle aziende che lavorano sul vaccino rispetto a quelle che avevano in primavera, il che rende la scelta più facile. Tuttavia, è necessario rendersi conto che gli investimenti nel settore biotech sono sempre stati i più rischiosi, anche al giorno d'oggi. Ecco perché consiglio di utilizzare minimal influenza.




Commenti

Articolo precedente

Una settimana al mercato (09/07 - 09/13): apertura stagionale delle banche centrali

La nuova settimana di settembre porterà al seguito decisioni sui tassi di interesse da parte delle banche di Inghilterra e Canada, oltre a un flusso di importanti rapporti macroeconomici. All'inizio della settimana, gli investitori avranno la possibilità di riposarsi dalla forte volatilità del mercato, ma in seguito dovranno mettersi insieme per non perdere le cose più interessanti.

Prossimo articolo

Modelli di analisi tecnica: come scambiare diamanti?

In questa recensione, faremo conoscenza con il trading del diamante. Si tratta di un modello di analisi tecnologica di inversione che promette una correzione o un'inversione della tendenza attuale.