Che cos'è l'analisi dell'azione dei prezzi?

Che cos'è l'analisi dell'azione dei prezzi?

Visualizzazioni: vista 26
Momento della lettura: 5 verbale



Oggi parleremo dell'analisi dell'azione dei prezzi, un aspetto importante di analisi tecnica sul Forex. Price Action analizza il comportamento e gli schemi dei prezzi e può identificare quasi tutti i trend di mercato.

Qual è l'oggetto dell'analisi dell'azione dei prezzi e in che cosa differisce dall'analisi del grafico o dell'indicatore?

L'analisi grafica ha lo scopo di rilevare determinati modelli sul grafico che spesso riflettono l'interazione tra domanda e offerta (acquirenti e venditori). Ad esempio, a Triangolo, che spesso emerge nel modo in cui la tendenza, è normalmente un modello di continuazione della tendenza. In sostanza, un trader che pratica l'analisi grafica deve solo conoscere questo fatto (che il Triangolo è un pattern di continuazione del trend) per prendere una decisione. Ciò semplifica l'analisi ma crea ulteriori limitazioni.

Se il trader vuole capire le ragioni del movimento dei prezzi, una tale spiegazione non sarà sufficiente: ha bisogno di una comprensione più complessa dei meccanismi di mercato. Questa esigenza porta molti trader all'analisi dell'azione dei prezzi.

Alcuni dicono che l'analisi dell'azione dei prezzi è solo l'analisi di semplici modelli di candelabri. Dì, Rail o Pin Bar segnale di un'imminente inversione, una rottura della barra interna segnali di acquisto, ecc.

In realtà, un approccio così semplicistico all'analisi dell'azione dei prezzi difficilmente sarà efficiente: se sei desideroso di comprendere i processi di mercato da zero, la tua analisi deve diventare più complicata, non più semplice. Il numero di dettagli e fattori a cui prestare attenzione aumenterà in modo non lineare e prendere decisioni diventerà più difficile perché crescerà il numero di parti in conflitto dell'immagine (appariranno più segnali e scenari sia per gli acquisti che per le vendite ).

Ovviamente, un trader non ha bisogno di vedere e capire tutto: alla fine, ogni attore del mercato sceglie due o tre stili di trading e si concentra su diversi tipi di eventi, come le fughe di intervalli o la comparsa di tendenze di due-tre settimane , ecc. Tuttavia, la comprensione di Price Action libera il trader da una fissazione su determinati modelli: iniziano a operare principi e diventano in grado di trovare opportunità di trading praticamente in qualsiasi mercato.

Da un lato, le informazioni diventano così abbondanti da richiedere filtrazione e specializzazione in un numero limitato di situazioni di mercato; d'altra parte, l'abbondanza di informazioni consente al trader di vedere di più nel mercato che non forma uno schema noto a tutti e non fornisce risposte dirette.

In cosa consiste l'analisi Price Action?

Comprensione dei modelli

Un pattern è una figura sul grafico che indica un processo di mercato con una probabilità maggiore o minore. Ad esempio, se sul grafico vediamo una candela con un corpo grande e molte altre candele che la prima incorpora, possiamo presumere che il mercato si stia consolidando e, almeno nelle poche ore successive, il prezzo rimarrà all'interno dell'intervallo . Perché queste informazioni sono utili? Ad esempio, se abbiamo deciso di acquistare seguendo il trend, dovremmo aspettare fino a quando il consolidamento non è finito, o il prezzo sfugge al range. Allo stesso modo, potremmo vedere un file Modello 1-2-3 che spesso indica un'inversione iniziale.

Tuttavia, solo conoscere i modelli non è sufficiente: questo da solo non ti darà alcun vantaggio statistico perché la prevedibilità di qualsiasi mercato finanziario è piuttosto bassa, non superiore al 60% ma normalmente inferiore. Le previsioni sono raramente correlate a eventi reali. Ogni previsione deve essere confermata dalla dinamica dei prezzi.

Osservare la dinamica dei prezzi

Questo punto è chiamato così per una ragione: nella storia, i grafici sembrano fluidi e attraenti, ma in tempo reale, il mercato si muove senza intoppi dal punto A al punto B estremamente raramente, se non mai. Molto più spesso, il mercato salta bruscamente in questa o quella direzione, causando uno squilibrio ai trader. Come potremmo usare queste informazioni?

In effetti, sono le dinamiche dei prezzi che possono indicare indirettamente determinati processi di mercato. Ad esempio, una maggiore aggressività e velocità dei movimenti del mercato molto probabilmente significherà una mancanza di domanda e offerta dirette (quando l'attività viene accumulata per successive posizioni a medio e lungo termine) seguita da una mancanza di tendenza. Una combinazione di dinamiche di prezzo sciatte nei consolidamenti con rotture simili a bulloni nella direzione del trend, al contrario, molto spesso indicherà scenari di tendenza.

Tutto sommato, parametri non formali come l'aggressività e il ritmo del mercato combinati con certi livelli di prezzo può fornire informazioni utili e trarre vantaggio dai vantaggi del trader.

Comprensione della logica di mercato

La logica del mercato è la comprensione degli interessi e degli orizzonti dei driver di mercato. Ad esempio, se la domanda professionale (Smart Money) ha accumulato l'asset nel mercato, questa fase sarà presto o tardi seguita dalla fase di distribuzione in cui la maggior parte dei trader acquisterà in modo sconsiderato, pagando sempre di più l'asset in modo che vedremo brusco movimenti culminanti. A tali movimenti, un acquirente professionista normalmente ha buone possibilità di chiudere la propria posizione, dopodiché il mercato, rimanendo senza supporto, smetterà di muoversi o correggerà il prezzo.

Unendo gli elementi sopra menzionati, otterremo un'analisi olistica dell'azione dei prezzi che può aiutare il trader ad essere un passo avanti rispetto al mercato nelle sue decisioni di trading.

Prima di tutto, sfatiamo alcuni miti. L'analisi del Price Action è spesso confusa con il semplice seguire il prezzo: "il prezzo sale, noi compriamo - il prezzo scende, noi vendiamo" (o viceversa: "il prezzo sale, noi vendiamo - il prezzo scende, noi acquistare"). In realtà, il processo è un po 'più complicato e se i semplici approcci basati sui prezzi funzionassero, ci sarebbero molti più trader che guadagnano soldi veri.

Cerchiamo di capire: qual è il prezzo?

La domanda non è così primitiva come sembra. Il prezzo ha diverse funzioni principali:

  1. Il prezzo riflette l'ultimo scambio completato.

Questo è più o meno chiaro: la quotazione è fissata al livello in cui è avvenuta la transazione, indipendentemente da chi l'ha aperta, acquirente o venditore.

  1. Il prezzo è un meccanismo pubblicitario, che attrae acquirenti / venditori.

Questo è più curioso. Il mercato, in sostanza, è un'asta aperta: se ricordi come funziona un'asta normale, vedrai attraverso molti processi di mercato.

Un brillante esempio

Immagina un'asta che vende oggetti d'antiquariato. Una casa d'aste (le migliori case d'aste di solito sono inglesi) mette in vendita qualcosa per 1000 sterline ma si scopre che nessuno vuole comprare la cosa a un prezzo del genere. Il banditore lo diminuisce: 950 sterline, 900, 850, 800. Finalmente un signore sulla destra è pronto per l'acquisto. Il banditore inizia a contare ma una signora anziana offre 850 sterline. Sempre più partecipanti vengono coinvolti nel processo e il prezzo supera presto le 1000 sterline, dove è iniziato il trading, cosa è successo? Il prezzo non sembra più alto o i giocatori dell'asta si sono resi conto improvvisamente del valore del lotto? In realtà, i partecipanti sono stati coinvolti in azioni di massa, spaventati dalla rivalità o dalla probabilità di perdere qualcosa di importante - in ogni caso, il processo dell'asta ha poco in comune con la valutazione reale di una cosa.

Un processo simile avviene nel mercato con l'unica differenza che nel mercato, l'offerta (il numero di lotti in vendita) non è così limitato come in una normale asta e il prezzo aumenta e diminuisce.

Pertanto, un movimento di prezzo può avere solo un effetto "pubblicitario". Un aumento del prezzo attirerà più venditori o una diminuzione - più acquirenti? Per rispondere alla domanda, non solo devi sapere cosa ha fatto il prezzo in precedenza (aumentato, diminuito, rimasto in un piatto) ma devi anche conoscere la logica degli attori del mercato.

Quindi, devi capire: quanto sono coinvolti i trader in quella fase? Quali trader (in termini di orizzonte) possono entrare nel mercato: a medio termine, a breve termine? Dove andranno quelli già in posizione inizia a farsi prendere dal panico e fugace?

sommario

Nessuno di noi ha un cristallo magico che dà garanzie al 100% su ciò che accade dopo; tuttavia, alcune osservazioni aumentano le tue possibilità. La capacità di valutare il coinvolgimento e il comportamento dei trader, la chiamo logica di mercato e ne discuteremo in un articolo separato.

Nel complesso, l'analisi dell'azione dei prezzi non è solo una comprensione di ciò che stava facendo il prezzo, ma anche una speculazione sul comportamento dei trader che hanno causato i movimenti di prezzo.




Commenti

Articolo precedente

Modelli di analisi tecnica: come scambiare diamanti?

In questa recensione, faremo conoscenza con il trading del diamante. Si tratta di un modello di analisi tecnologica di inversione che promette una correzione o un'inversione della tendenza attuale.

Prossimo articolo

Una settimana al mercato (09/14 - 09/20): The Times of Central Banks

Questa settimana appartiene alle banche centrali: quasi ogni giorno i mercati dei capitali daranno un'occhiata ad alcuni dei principali regolatori e considereranno le sue decisioni in merito alla politica monetaria e del credito. Non sono previste svolte ripide - il tempo non è arrivato per quelle - ma la volatilità promette di essere alta.