Una settimana al mercato (09/28 - 10/04): politica e tassi di disoccupazione

Una settimana al mercato (09/28 - 10/04): politica e tassi di disoccupazione

Visualizzazioni: vista 281
Momento della lettura: 3 verbale



Il primo mese dell'autunno 2020 è quasi finito e non fa che confermare l'unicità e l'imprevedibilità di quest'anno. Il mercato si sta gradualmente concentrando sulle statistiche della politica statunitense, sebbene il coronavirus rimanga un potente fattore deprimente che corregge le fluttuazioni del mercato.

Politica americana: concentrata sui dibattiti

Politica americana: concentrata sui dibattiti

Questa settimana il mercato terrà d'occhio gli eventi della scena politica statunitense: lì iniziano i dibattiti tra i candidati alla presidenza. È fondamentale rilevare l'andamento delle relazioni degli Stati Uniti con Cina e Russia: a seconda dei commenti, il RUB (in misura maggiore) e il CNY (in misura minore come valuta gestita dallo Stato) potrebbero cambiare direzione.

USD: le statistiche chiariranno il futuro

USD: le statistiche chiariranno il futuro

Il mercato si concentra sulle statistiche statunitensi sul mercato del lavoro di settembre. Ci aspettiamo che la tendenza positiva si mantenga qui, ma alcuni segnali preoccupano gli investitori. Ad esempio, l'indice delle richieste di disoccupazione la scorsa settimana ha mostrato un aumento, anche se lieve. Ciò significa che l'impulso positivo si sta indebolendo o il mercato del lavoro ha bisogno di maggiore sostegno da parte del governo. Nei nuovi dati sul tasso di disoccupazione, il mercato cercherà segnali corrispondenti. Per ora le previsioni sono le seguenti: il tasso di disoccupazione a settembre potrebbe essere passato all'8.4% dall'8.0%. La retribuzione oraria media potrebbe essere aumentata dello 0.2% dopo la precedente crescita dello 0.4%. Per quanto riguarda la variazione dell'occupazione extra-agricola, ad agosto l'indice è cresciuto di 1.371 milioni; a settembre potrebbe essere aumentato di 1-1.1 milioni. Più forti sono le statistiche, meglio è per l'USD.

GBP: non sottovalutare la Brexit

GBP: non sottovalutare la Brexit

Vale la pena dare un'occhiata a ciò che sta accadendo in Gran Bretagna con la Brexit: il primo ministro Boris Johnson sta approvando una legge che permetterà a Londra di ignorare le promesse che ha fatto all'UE la scorsa settimana. Ciò viene fatto principalmente perché Londra non vede altro modo e, come fanno gli inglesi, non ha intenzione di ritirarsi di un solo passo: i colloqui sulla Brexit si bloccano ancora e ancora sulla questione del confine con l'Irlanda del Nord. L'UE è abbastanza stanca di colloqui vuoti e di correre in cerchio, mentre la Gran Bretagna non è pronta a ritirarsi e sta cercando dei modi per riprodurre la storia per evitare promesse indesiderate. Tutto questo sottolinea il GBP fuori.

EUR: l'influenza delle statistiche è limitata

EUR: l'influenza delle statistiche è limitata

Nell'UE le statistiche saranno scarse. Attenzione al tasso di disoccupazione di settembre che potrebbe essere rimasto negativo. Più a lungo dura la deflazione nella regione, più dolorose saranno le circostanze. Il profitto delle aziende dell'UE potrebbe ridursi, gli investitori non hanno stimoli perché i tassi di interesse reali sono più alti del nominale, l'interesse dei consumatori è quasi morto e anche i salari stanno diminuendo. Si tratta di problemi globali che, tuttavia, potrebbero diventare locali se la deflazione entrasse a far parte della vita quotidiana.

La stagione delle banche centrali non è ancora finita

La stagione delle banche centrali non è ancora finita

Le principali banche centrali del mondo hanno già preso le decisioni di settembre ma non tutte hanno portato avanti gli incontri programmati. Questa settimana, le banche centrali terranno riunioni in Angola, Ghana, Kenya, India e Filippine. L'influenza di queste banche centrali sulla caduta del mercato valutario mondiale è limitata, ma i tassi di interesse possono fluttuare a livello locale.




Commenti

Articolo precedente

Portare un atteggiamento positivo verso il trading

Questo metodo è noto come approccio incentrato sulla soluzione ed è attualmente il modo più rapido per acquisire un atteggiamento positivo. È stato descritto da un famoso psicologo che lavora con i commercianti - Brett Steenbarger.

Prossimo articolo

Corsair Gaming guadagna il mercato Sea con la sua IPO

Il fornitore di apparecchiature ad alte prestazioni per giocatori professionisti e accessori per lo streaming di giochi Corsair Gaming ha effettuato un'IPO il 22 settembre 2020. Le negoziazioni sono iniziate il 23 settembre 2020 al NASDAQ con il ticker CRSR.