Asana DPO: l'amico di Zuckerberg porta la sua startup al NYSE

Asana DPO: l'amico di Zuckerberg porta la sua startup al NYSE

Visualizzazioni: vista 540
Momento della lettura: 6 verbale



asana, società specializzata in software per la gestione di progetti, ha effettuato una quotazione diretta alla Borsa di New York il 30 settembre 2020 e ha iniziato le negoziazioni il 1 ° ottobre 2020 sotto il ticker ASAN. L'azienda è stata fondata da un amico e partner Facebook di Mark Zuckerberg - Dustin Moskovitz.

A proposito di Asana

asana
asana

Asana è stata la ragione per cui Dustin Moskovitz ha lasciato Facebook. Quando lavorava ancora con Mark Zuckerberg, Moskovitz, insieme a Justin Rosenstein, creava un software che ottimizzava il tempo speso nella ricerca di informazioni, corrispondenza e conferenze. Nel 2008 hanno fondato una società con sede a San Francisco. L'azienda impiega 701 persone, 128 delle quali lavorano all'estero. Asana è oggi il principale fornitore di software per la gestione dei progetti che non richiede l'utilizzo della posta elettronica.

Asana facilita il lavoro regolare ed efficiente delle aziende. Praticamente qualsiasi progetto può essere gestito dal software: da una festa del personale a una campagna di marketing. L'azienda presta particolare attenzione allo sviluppo della tecnologia di intelligenza artificiale che aiuta a formare il programma di lavoro più efficace in un'app speciale.

L'app può essere utilizzata sia dal top management che dai normali dipendenti. Ciò aiuta a mantenere la massima trasparenza e responsabilità e facilita il rispetto di tutte le scadenze.

Asana non vende la sua piattaforma cloud, ma la presta. Esistono tre livelli di abbonamento per i clienti. Differiscono nel numero disponibile di utenti e funzioni. Le tariffe vengono pagate mensilmente o annualmente. Alla fine di gennaio di quest'anno, la società aveva 1.2 milioni di utenti, inclusi clienti individuali e grandi aziende.

Il tipo di abbonamento più costoso richiede poco più del 50% delle vendite. Asana funziona in 190 paesi; le entrate ricevute al di fuori degli USA rappresentano il 41% dell'intera somma. I clienti aziendali dell'azienda sono giganti come AT&T, NASA, Google e General Electric - tutto sommato, il 30% della lista Fortune 500.

Prodotti Asana
Prodotti Asana

L'azienda ha reso possibile una crescita così rapida perché inizialmente ha iniziato a diffondere l'abbonamento gratuito. Dal momento in cui l'azienda è stata fondata e fino ad ora, sono stati creati 3.2 milioni di abbonamenti gratuiti e con il tempo tutti saranno convertiti in abbonamenti a pagamento. Queste cifre sono migliorate non solo dal reparto vendite, ma anche dagli ingegneri che migliorano ed estendono il set di funzioni sulla piattaforma: si noti che gli ingegneri comprendono circa l'80% dei dipendenti. Hanno raggiunto un successo speciale nella sfera dell'intelligenza artificiale. Il 31 gennaio 2020, la società ha servito 75,000 clienti aziendali.

Principali investitori e partner

La struttura dell'azionariato è la seguente:

Struttura azionaria di Asana
Struttura azionaria di Asana

Nota Generation Investment Management, collegata all'ex presidente degli Stati Uniti Albert Gore. Nell'ultima fase del finanziamento, agli azionisti si sono aggiunti Lead Edge Capital, World Innovation Lab, Founders Fund, Benchmark e 8VC. Il principale azionista e fonte di idee in still Dustin Moskovitz.

Principali rivali e prospettive di mercato

Le rivali di Asana sono altre società del segmento che si sviluppano molto velocemente: Microsoft Project, Jira, Trello, Notion, Airtable, Slack, Monday, Wrike e Basecamp. Nel settore SaaS, la concorrenza è così dura che i principali rivali sono elencati sul sito web dell'azienda. Il rivale più vicino ad Asana di altri deve essere Smartsheet. Ecco un confronto:

Analisi della concorrenza
Analisi della concorrenza

In termini di numeri assoluti e velocità di crescita dei ricavi, Asana sembra più attraente. Tuttavia, il valore marginale dell'utile netto è tutt'altro che perfetto e peggiore di quello di Smartsheet. Dopo che quest'ultimo ha effettuato un'IPO, la sua capitalizzazione è cresciuta del 250% per due anni. Ad ogni modo, entrambe le società stanno perdendo e non promettono alcun utile netto nel prossimo futuro. Sono simili anche nel numero di clienti corporate al momento dell'annuncio di una IPO: 75mila clienti ad Asana e 74mila clienti a Smartsheet. Le perdite sono coperte da prestiti garantiti dalle azioni e dal capitale personale dei fondatori. Possiamo speculare su quanto sia irrazionale il mercato per molto tempo, ma il fatto è che vive sulle aspettative.

Secondo il rapporto di International Data Corporation, il mercato globale delle applicazioni per il co-working potrebbe raggiungere i 32 miliardi di dollari entro il 2023. Non c'è dubbio che le pandemie COVID-19 abbiano apportato le sue correzioni; tuttavia, il mercato si sta riprendendo rapidamente. Si prevede che crescerà del 18% all'anno. Nel 2019 Asana ha stimato la sua parte di mercato al 3%; se questa quota rimane intatta, i ricavi della società alla fine del 2023 potrebbero ammontare a 960 milioni di dollari, quasi 7 volte di più rispetto a oggi.

Dettagli dell'elenco di azioni Asana

La quotazione di borsa è stata organizzata non nella forma classica di IPO ma sotto forma di quotazione diretta. Ciò ha aiutato la società a ridurre le spese per l'emissione di nuove azioni e la ricerca di sottoscrittori tra le banche di investimento. Hanno collocato 30.03 milioni di azioni al prezzo di 29.04 USD ciascuna. Le azioni di Asana sono scambiate ora al prezzo di 25.19 USD, mentre la capitalizzazione è stata di 3.89 miliardi di USD, con il numero complessivo di azioni pari a 185.02 milioni di carte. Durante il RoadShow, la società ha dichiarato di voler diventare il leader del mercato e aumentare il numero di clienti attivi a 1.25 miliardi.

👉Per saperne di più sull'elenco diretto e sulla sua differenza con l'IPO, consulta l'articolo di seguito.

Risultati finanziari di Asana

Risultati finanziari di Asana
Risultati finanziari di Asana

Secondo il modulo S-1, dal 31 gennaio 2019 al 31 gennaio 2020, la società ha aumentato il proprio reddito da 76.77 a 142.60 milioni di dollari, dell'85.75%. Il 30 aprile 2020, i ricavi degli ultimi 12 mesi ammontavano a 96.51 milioni di dollari. Confrontando i dati del 30 aprile 2019 e del 2020, la crescita è pari al 70.54%. Se una tale velocità presume, potremmo supporre che il 31 gennaio 2021, il reddito ammonterà a 243.2 milioni di dollari. Dal 31 gennaio 2019 al 31 gennaio 2020, l'utile lordo è cresciuto del 95%. da 62.94 a 122.73 milioni di dollari.

Nello stesso periodo, le spese operative sono aumentate da 114.95 a 242.36 milioni di dollari, ovvero del 110.83%. Le spese relativamente maggiori e che tendono a crescere sono quelle per il marketing e la ricerca. Anche le spese amministrative sono cresciute, relativamente, ma in numero assoluto sono le più contenute.

Anche le perdite nette crescono rapidamente: dal 31 gennaio 2019 al 31 gennaio 2020, sono passate da 50.93 a 117.59 milioni di dollari, ovvero del 130.88%. Confrontando il 30 aprile 2019 e il 30 aprile 2020, le perdite nette stanno crescendo ancora più rapidamente, del 139.73% a / a. Ciò significa che l'azienda si sta sviluppando ampiamente, aumentando la sua parte di mercato e mostra una rapida crescita relativa a causa di una bassa base comparativa dei periodi precedenti.

Bilancio di Asana
Bilancio di Asana

Il 30 aprile 2020, la società aveva 331.546 milioni di dollari sui suoi conti. Il suo capitale attuale ammonta a 253.07 milioni di dollari.

sommario

Asana sviluppa e presta software di gestione aziendale che non utilizza messenger standard o app di MS Office. Il 30% delle aziende nella lista Fortune 500 sono clienti di Asana. I principali investitori sono Dustin Moskovitz e Justin Rosenstein. Lead Edge Capital, World Innovation Lab, Founders Fund, Benchmark e 8VC hanno preso parte al finanziamento dell'azienda. La società ha effettuato una quotazione diretta, senza sottoscrittori.

Il mercato, in cui l'azienda compete con Microsoft Project, Jira, Trello, Notion, Airtable, Slack, Monday, Wrike e Basecamp, potrebbe crescere fino a 32 miliardi di dollari entro il 2023. Asana aumenta la sua base di clienti perché inizialmente offre ai suoi clienti un sottoscrizione.

In termini finanziari, l'azienda è nella fase di crescita iniziale e lotta per una quota di mercato. È improbabile che inizi a realizzare un utile netto nel prossimo futuro.

I principali rischi di investire in azienda sono:

  • È probabile che la velocità di crescita del 70% diminuisca nel prossimo futuro;
  • L'azienda è solo all'inizio, quindi è difficile prevedere le sue prospettive;
  • L'azienda potrebbe trasformarsi in uno "zombie" e non produrre mai alcun profitto;
  • La rivalità è dura, mentre l'azienda non ha vantaggi unici;
  • La tecnologia diventa obsoleta molto velocemente in questo segmento, lo sviluppo richiede delle spese;
  • L'effetto del COVID-19 e del passaggio di massa al lavoro da casa è attualmente difficile da stimare.

A giudicare da tutto ciò che ho appena detto, considero questa azienda sopravvalutata e poco attraente per gli investimenti a medio termine. Consideralo come un investimento a lungo termine solo se il prezzo delle azioni scende sotto i 5 USD.




Commenti

Articolo precedente

Una settimana al mercato (10/05 - 10/12): è ora di stabilizzarsi

Ipoteticamente, la nuova settimana di ottobre deve essere più tranquilla della precedente: nulla minaccia Donald Trump, le statistiche sull'occupazione negli Stati Uniti sono già state pubblicate e i mercati dei capitali nel mondo si stanno stabilizzando. Tuttavia, ci saranno ancora problemi a cui prestare attenzione.

Prossimo articolo

Intelligenza emotiva: che cos'è e perché è importante per i trader

Parlando di competenze psicologiche, importanti per un trader, vorrei innanzitutto individuare l'intelligenza emotiva.