IPO Oncorus: svolta nella lotta contro il cancro

IPO Oncorus: svolta nella lotta contro il cancro

Visualizzazioni: vista 484
Momento della lettura: 5 verbale



Oncorus, azienda che lavora su farmaci immunoterapici per aumentare l'efficacia della cura del cancro, ha realizzato un IPO nella borsa NASDAQ il 1 ° ottobre 2020. Le negoziazioni sono iniziate il giorno successivo, le quotazioni sono cresciute del 6% in una volta.

Informazioni sulla società

Oncorus

Oncorus è stata fondata nel 2015 a Cambridge, USA e impiega solo 51 persone. Indipendentemente da un team così piccolo, l'azienda punta in alto nel mercato dell'invenzione e dell'uso commerciale della terapia virale del cancro.

Oncorus vanta un ricco portafoglio di brevetti: ha 30 brevetti statunitensi, 11 brevetti esteri e oltre 100 domande di nuovi. L'azienda dispone attualmente di diversi prodotti in varie fasi di test. I prodotti sono pensati per attacchi puntiformi sulle cellule tumorali e la stimolazione del sistema immunitario per sopprimere le cellule mortali.

Il farmaco principale di Oncorus è ONCR-177, introdotto in un tumore. Sulla base di ciò, Oncorus sta progettando una linea di farmaci di seguito:

Farmaci Oncorus
Farmaci Oncorus

L'ONCR-177 è nella fase 1 dei test clinici e sarà presentato al Ministero della Sanità nella seconda metà del 2021. Ulteriori lavori sul farmaco potrebbero richiedere un altro anno. Pertanto, sarà completo nella seconda metà del 2022. I test clinici vengono effettuati su pazienti con diversi tipi di tumori: al seno, alla pelle, ecc. La caratteristica unica dell'ONCR-177 è la presenza di cinque transgeni immunostimolanti.

Nella fase 2 degli studi, si prevede di dividere i pazienti in gruppi target. Ciò sarà fatto per ricevere nuovi dati sulla sicurezza, biomarcatori e attività clinica per ulteriori ricerche. ONCR-177 sarà utilizzato per la fase di trattamento preoperatoria; successivamente, si prevede di testare il farmaco su pazienti in una fase iniziale di cancro.

In Oncorus, pensano che i loro metodi possano aiutare coloro che non hanno ricevuto il permesso per la terapia immunologica.

Principali investitori e partner

Università di Pittsburg

Secondo l'accordo di licenza con l'Università, firmato nel 2015, Oncorus è stato autorizzato a livello mondiale per tre famiglie di brevetti nel trattamento del cancro. È costato alla società 3 milioni di dollari pagati in una volta. Inoltre, hanno progettato un sistema di ricompensa per i dipendenti dell'Università di Pittsburg. Diventerà efficace quando i primi farmaci inizieranno a essere venduti.

Contratto di licenza per i biomateriali

All'inizio dell'autunno 2016, l'Università e Oncorus hanno firmato un accordo supplementare sui biomateriali per la piattaforma HSV-1. La società ha ottenuto tutti i diritti per uso commerciale fino alla derivatizzazione.

Accordi simili con sistemi di sovvenzioni multilivello sono stati stipulati con l'Università di Washington e Ospedale San Raffaele, Fondazione Telethon, Northwestern, Trustees of Tufts College, NUTech Ventures.

Durante tre round di finanziamento, la società ha attirato 141.5 milioni di dollari. Il round più grande è stato l'ultimo nel 2019, quando Oncorus ha ottenuto 76.5 milioni di dollari.

La struttura generale della proprietà è nella tabella seguente:

L'assetto proprietario generale
L'assetto proprietario generale

Oncorus maggiori investitori

  • MPM Capital è una società di investimento specializzata nel finanziamento di giovani aziende che lottano contro il cancro. A parte questo, MPM Capital finanzia in parte la ricerca in immunologia e neurobiologia.
  • UBS Oncology Impact Fund è un dipartimento di UBS, una delle principali società di gestione patrimoniale e leader del settore bancario svizzero. UBS è nota per l'intensa diversificazione dei suoi investimenti, quindi la sua fiducia in Oncorus è una sorta di marchio di qualità.
  • Deerfield Management Company, LP. È specializzato nel finanziamento strutturale di aziende biotech nei settori dell'oncologia e dell'immunologia. Inoltre sponsorizza gli hedge fund dei dipendenti dell'azienda.

In misura minore, la società è stata supportata da QUAD Investment Management, Shinhan, Sphera Funds, Surveyor Capital, SV Investment Corp., UBS Oncology Impact Fund, UTC Investments, Cowen Healthcare Investments, Deerfield Management, Excelyrate Capital Fosun Industrial, IMM Investment, MPM Capital, Perceptive Advisors, Arkin Bio-Ventures, Astellas Venture Management, Bristol-Myers Squibb e Cathay Fortune Capital.

Principali concorrenti e prospettive di mercato

La capitalizzazione di Oncorus supera i 360 milioni di dollari. I principali concorrenti dell'azienda sono operatori di mercato già esistenti, come Regeneron Pharmaceuticals, Replimune Group, ZIOPHARM Oncology e Gritstone Oncology. Hanno già iniziato a vendere i loro farmaci con alcuni altri prodotti in fase di sperimentazione clinica sullo stesso stadio di Oncorus.
Prendiamo il rapporto P / Cash (Prezzo / Flusso di cassa) per il confronto, che è il rapporto utilizzato per confrontare il valore di mercato di un'azienda con il suo flusso di cassa. Non è possibile utilizzare altri indicatori perché molte aziende semplicemente non hanno flussi di cassa.

Se escludiamo dal nostro confronto Regeneron Pharmaceuticals, l'azienda più affermata, il valore medio di questo rapporto è 2.6, che è del 23% in più rispetto a Oncorus. Di conseguenza, l'azienda non ha margini di crescita in questo coefficiente, ma in caso di calo dei prezzi di oltre il 25% ci sarà un rialzo rispetto ai suoi concorrenti.

Si prevede che il mercato globale dell'immunoterapia contro il cancro raggiungerà i 126.9 miliardi di dollari entro il 2026 con un tasso di crescita medio annuo del 9.6%. Il settore dei tumori solidi ha prospettive più interessanti, che potrebbero raggiungere i 424.6 miliardi di dollari entro il 2027 con un tasso di crescita medio annuo del 15%. Si prevede che il mercato del trattamento del cancro metastatico raggiungerà i 98.24 miliardi di dollari entro il 2025.

Pertanto, il mercato globale dei prodotti dell'azienda raggiungerà $ 650 miliardi entro il 2027 con un tasso di crescita medio annuo superiore al 10%. Anche se la quota di mercato dell'azienda è del 5%, il suo profitto sarà di 32 miliardi di dollari in 7 anni. In questo caso, il valore di mercato dell'azienda potrebbe essere di $ 6.5 miliardi, da cui la crescita al rialzo di 18 volte!

Oncorus performance finanziaria

Oncorus non ha guadagni, ecco perché la perdita netta aumenterà fino a quando l'azienda non inizierà a vendere i suoi prodotti. Il saldo corrente dei suoi conti sarà sufficiente per finanziare la spesa fino al 2023. In questo momento, si prevede che tutti i farmaci supereranno tutte le fasi principali delle sperimentazioni cliniche.

La performance finanziaria di Oncorus. Fonte: modulo S-1
La performance finanziaria di Oncorus. Fonte: modulo S-1

Dettagli dell'IPO di Oncorus

Oncorus ha tenuto un'IPO sulla borsa NASDAQ il 1 ° ottobre 2020, simbolo ONCR. La negoziazione pubblica è iniziata con le azioni della società iniziate il giorno di negoziazione successivo. Il titolo è stato collocato a $ 15.5 per azione con un numero totale di azioni pari a 5.8 milioni.

L'IPO ha portato a 93 milioni di dollari. L'azienda spenderà questi soldi per finanziare lo sviluppo del suo prodotto. La maggior parte di questo importo, 32 milioni di dollari, andrà a ONCR-177. Le piattaforme sintetiche riceveranno 14 milioni di dollari e altri 18 milioni di dollari saranno spesi per l'espansione della produzione. Il denaro rimanente andrà alla ricapitalizzazione.

I sottoscrittori dell'IPO Oncorus sono stati:

  • Jefferies LLC;
  • Evercore Group LLC;
  • Piper Sandler & Co.

Riflessioni conclusive

Oncorus è in uno sviluppo avanzato di mediazioni per trattare diversi tipi di cancro spingendoli per via endovenosa e iniettandoli nei tumori. Nel processo di tre fasi di finanziamento da parte di famosi investitori istituzionali, Oncorus ha ricevuto 141.5 milioni di dollari, il che la dice lunga sulla fiducia della comunità di esperti nei farmaci dell'azienda. Gli investitori sono specializzati nel settore biotecnologico e sono considerati massimi esperti in questo campo.

L'azienda ha un enorme mercato davanti a sé: diversi segmenti di trattamento delle malattie cancerose del valore di $ 650 miliardi. crea una crescita di 18 volte al rialzo della capitalizzazione della società in un periodo da 5 a 7 anni.
Il punto debole è che molti concorrenti con i loro farmaci sono nella stessa fase degli studi clinici di Oncorus '.

Di conseguenza, gli investimenti in questa azienda possono essere piuttosto interessanti ma non più del 2-3% del tuo capitale. Questa società è una sorta di "wild card" che può generare grandi profitti per gli investitori lungimiranti.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading nel Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.




Commenti

Articolo precedente

Una settimana al mercato (10/12 - 10/19): Political Race e OPEC Report

La nuova settimana di ottobre si preannuncia interessante: contiene statistiche, il rapporto mensile dell'OPEC sul mercato petrolifero e la campagna elettorale presidenziale statunitense. Questo autunno può essere definito tutt'altro che noioso.

Prossimo articolo

Come hanno guarito Trump? Quale futuro attende le azioni dei salvatori?

Donald Trump è caduto preda del coronavirus ma si è ripreso. Per noi sarà fondamentale scoprire quali farmaci sono stati usati per curare Trump.