IPO di Calibre Home Loans: oltre 50 anni di ipoteche negli Stati Uniti

Calibre Home Loans IPO: oltre 50 anni di ipoteca negli Stati Uniti

Visualizzazioni: vista 249
Momento della lettura: 6 verbale



Il leader del mercato dei mutui negli Stati Uniti, Calibre Home Loans, Inc., sta pianificando un'IPO nella borsa valori NYSE sotto il ticker HOME. Le negoziazioni avrebbero dovuto iniziare il 29 ottobre 2020; purtroppo i sottoscrittori hanno deciso contro la data a causa delle cattive condizioni di mercato.

Calibre Home Loans è una società fintech perché per il prestito utilizza i dati e le analisi presenti sulla sua piattaforma. L'azienda è stata fondata nel 1963 a Coppell (Texas, USA) e ha uffici in più di 40 stati.

Caliber Home Loans, Inc.
Calibre Home Loans, Inc.

Nel 2016, Calibre Home Loans è diventato il numero due in termini di mutui concessi, secondo fonti indipendenti. Tre anni dopo, la società è rimasta leader nel settore dei mutui, l'unica tra i primi 10. Il suo vantaggio unico è la piattaforma diversificata. Suggerisco di esaminare più da vicino l'attività dell'azienda, i suoi lati forti e deboli. Questa analisi ci aiuterà a capire quanto sia redditizio includere le azioni della società nel tuo portafoglio di investimenti.

Il business

Calibre Home Loans è un'agenzia di mutui che concede prestiti sulla sicurezza di immobili residenziali. Inoltre, la società rifinanzia tali prestiti. Gli asset dell'azienda sono stimati in 9 miliardi di dollari.

Il mercato immobiliare si sviluppa in cicli ed è normalmente il primo a calare nei tempi di recessione. Tuttavia, il modello di business dei prestiti domestici Calibre riduce al massimo gli effetti negativi del rallentamento dell'economia. L'azienda vende contratti di credito abbastanza velocemente, aumentando notevolmente la qualità delle sue attività. Tali prestiti non rimangono a lungo sul saldo della società.

Per vendere i propri servizi l'azienda utilizza due canali principali: quello diretto e quello locale. Quanto a quest'ultimo, ci sono 341 punti di accreditamento che lavorano in 46 stati. I dipendenti degli spot di accredito vendono i loro servizi tramite agenti immobiliari e sviluppatori. Inoltre, interagiscono con i mediatori di credito. Circa il 60% dei mutui negli Stati Uniti è firmato in questo modo.

Calibre Home Loans contatta direttamente con i propri clienti solo sulle questioni di rifinanziamento di mutui in garanzia di immobili residenziali. Una parte maggiore delle operazioni viene effettuata tramite un'apposita piattaforma di manutenzione. In questo modo, la società mantiene i diritti per il servizio dei prestiti e accumula le informazioni sulle esigenze future dei suoi clienti per il rifinanziamento. In questo modo l'azienda rende i suoi clienti più fedeli e la sua attività più redditizia. Sul diagramma sottostante, vedi il confronto di quanti clienti mantiene l'azienda - e il numero medio nel settore:

Source: Black Knight Mortgage Monitor
Fonte: Black Knight Mortgage Monitor

Come vedete, il livello del settore nel complesso nel primo trimestre 2020 è del 18%, mentre per Calibre Home Loans le cifre crescono fino al 74%. Inoltre, nel 2019, 55 clienti su 100 sono tornati in azienda per riacquistare. Questo indice fa dell'azienda un leader indiscusso nel suo segmento. Diamo ora uno sguardo più dettagliato al mercato dei mutui negli Stati Uniti.

Mercato immobiliare statunitense

Negli Stati Uniti, l'accreditamento sulla sicurezza immobiliare è una delle attività più redditizie. Negli ultimi 10 anni, il mercato dei mutui negli Stati Uniti è cresciuto più rapidamente del PIL, del 10.2%. Alla fine del 2019, il mercato era stimato a 2.2 trilioni di dollari. È suddiviso in due segmenti: prestiti per l'acquisto di nuove case (1.3 trilioni di dollari) e rifinanziamento (0.9 trilioni di dollari).

Source: MBA
Fonte: MBA

Gli ultimi dati sul mercato immobiliare mostrano che le vendite nei mercati primario (linea rossa) e secondario (linea nera) hanno già superato i propri livelli precedenti alla crisi. I prezzi stanno crescendo grazie ai tassi di interesse record-bassi, che è un regime monetario molto benevolo per la nicchia.

Source: Thomson Reuters
Fonte: Thomson Reuters

Nel 2020, il mercato dei mutui dovrebbe raggiungere 3.87 trilioni di dollari. Vedi sotto le previsioni degli analisti del segmento - MBA e Fannie Mae.

Source: MBA, Fannie Mae
Fonte: MBA, Fannie Mae

Questo è il motivo per cui il modello di business consente all'azienda di migliorare notevolmente i propri risultati finanziari. Come vedremo di seguito, Calibre Home Loans ha già cose di cui essere orgoglioso. Analizziamo il modulo S-1 / A presentato alla SEC.

Andamento finanziario dei prestiti domestici Calibre

Nella prima metà del 2020 la società ha incrementato in modo significativo il proprio utile netto rispetto alla stessa parte del 2019 grazie alla crescita dei ricavi da cessione crediti. Al 30 giugno 2020, il suo rendimento complessivo è stato di 1.13 miliardi di dollari, il che significa una crescita relativa del 165%, rispetto allo stesso periodo del 2019.

Financial performance of the Caliber Home Loans
Andamento finanziario dei prestiti domestici Calibre

L'utile netto dei 6 mesi del 2020 è stato di 276.3 milioni di dollari, contro una perdita netta di 59.4 milioni di dollari; rispetto allo stesso periodo del 2019 la crescita è del 166%. La maggior parte è ancora una volta grazie alla vendita di prestiti e bonus sui loro prezzi di saldo.

Le spese lorde nei primi due trimestri del 2020 ammontano a 782.26 milioni di USD contro 503.86 milioni di USD nello stesso periodo del 2019; la crescita relativa è del 55.25%. Ciò significa che le entrate crescono tre volte più velocemente delle spese. Negli ultimi 12 mesi, il rendimento dell'azienda è stato di 1.78 miliardi di dollari. Si prevede un livello di 1.97 miliardi di dollari alla fine del 2020. Pertanto, la capitalizzazione di 10 miliardi di dollari sembra equa.

Financial performance of the Caliber Home Loans
Andamento finanziario dei prestiti domestici Calibre

Nel 2019, le attività dell'azienda hanno raggiunto 9.3 miliardi di dollari contro 5.5 miliardi di dollari nel 2018. Dopo i primi 6 mesi del 2020, l'indice è salito a 8.75 miliardi di dollari. Entro la fine dell'anno, le attività potrebbero aver raggiunto i 12.7 miliardi di dollari. Le attività vengono distribuite nel modo seguente: il 70% sono ipoteche, il 20% sono diritti per il servizio di mutui. A giudicare da quanto sopra, concludiamo sulle prospettive dell'IPO Calibre Home Loans.

Prospettive dell'IPO di Calibre Home Loans

I sottoscrittori della società sono UBS Investment Bank, Wells Fargo Security, Barclays, Goldman Sachs, Citigroup, BofA Securities, Credit Suisse e altri. L'IPO è stata riprogrammata e la nuova data è sconosciuta. Molto probabilmente, l'IPO avverrà dopo le elezioni presidenziali. Il prezzo di collocamento è compreso tra 14-16 USD per azione; la somma prevista per essere attratta è fino a 345 milioni di dollari. L'azienda mette in vendita 23 milioni di scorte normali.

L'azienda ha forti valori fondamentali: l'utile netto di 275 milioni di dollari dopo i primi 6 mesi del 2020 e la crescita del rendimento del 165% rispetto al 2019. Il mercato dell'azienda è cresciuto del 10.2% annuo negli ultimi 10 anni; il suo volume nel 2020 è stimato a 3.87 trilioni di dollari.

Grandi rischi

  • Le pandemie di COVID-19 hanno influenzato notevolmente le prestazioni dell'azienda: la domanda di case è diminuita, la quota di prestiti problematici è aumentata. L'attività di Calibre Home Loans dipende dai regolamenti di associazioni federali come Fannie Mae, Freddie Mac o Ginnie Mae. Gli interessi legali nelle loro attività influenzano la performance finanziaria dell'azienda.
  • Elevata correlazione tra i prezzi degli asset e la dinamica del tasso di interesse della Fed.
  • Bassa liquidità delle attività.

Nei prossimi 2-3 anni, la politica della Fed dovrebbe essere morbida, quindi, nel medio periodo, è improbabile che i prezzi sul mercato immobiliare scendano, mentre le pandemie sono un evento irregolare. Questo è il motivo per cui consiglio di considerare questa azienda come parte del tuo portafoglio.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading in Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.




Commenti

Articolo precedente

Ho per scambiare i motivi grafici di Bryce Gilmore

In questo articolo, discuteremo solo le principali strutture di prezzo. L'autore ha in serbo molti modelli ma non è necessario conoscerli tutti per fare trading con successo: puoi sceglierne un paio e imparare a usarli correttamente nel rispetto delle tue regole di gestione del capitale.

Prossimo articolo

Dovremmo acquistare azioni Boeing?

In questo post puoi trovare l'analisi del prezzo delle azioni Boeing (NYSE: BA).