DoorDash: la più grande consegna di cibo negli Stati Uniti sta pianificando l'IPO

DoorDash: la più grande consegna di cibo negli Stati Uniti sta pianificando l'IPO

Momento della lettura: 5 verbale



Circa 15 anni fa, la maggior parte delle persone preferiva andare in un bar o in un ristorante per mangiare il proprio cibo preferito. Tuttavia, il ritmo della vita stava diventando più duro e, passo dopo passo, i servizi di consegna ci hanno permesso di gustare i pasti al ristorante a casa. Gli ultimi eventi - autoisolamento e quarantena - hanno accelerato lo sviluppo dei servizi di consegna. Negli Stati Uniti, il leader del segmento è DoorDash.

DoorDash

Alla fine di ottobre, DoorDash ha annunciato che stava pianificando un'IPO. A metà novembre, la società ha inviato il modulo S-1 alla SEC. L'IPO è stata rinviata a causa delle pandemie Covid-19; comunque, ora possiamo guardare più da vicino l'azienda. L'IPO avverrà al NYSE con il ticker DASH.

McDonald's a casa

DoorDash è stata fondata nel 2013 a San Francisco. Questo è il più grande servizio di consegna di cibo negli Stati Uniti e in Canada che consegna merci da ristoranti e supermercati locali. È possibile ordinare tramite il sito Web dell'azienda e la sua app mobile. Per i ristoranti, il profitto è ovvio: DoorDash li aiuta a risparmiare sull'organizzazione dei propri servizi di consegna. Inoltre, chiunque può diventare un partner dell'azienda - un dasher (o un fattorino) - e guadagnare.

1 milione di clienti di DoorDash

L'azienda impiega 1 milione di persone e fornisce i suoi servizi a oltre 18 milioni di clienti. Ci sono oltre 5 milioni di abbonati a pagamento: possono pagare solo 9.99 USD regolarmente e non pagare mai extra per la consegna.

Con round di finanziamento di rischio, la società ha attirato oltre 2 miliardi di dollari da DST Global, Sequoia Capital, il fondo Softbank Vision, Coatue Management, Dragoneer e Temasek Capital Management.

DoorDash - Investimenti

DoorDash lavora con piccoli negozi e giganti come Walmart, McDonald's, ecc. Allo stesso modo in 4,000 località negli Stati Uniti e in Canada. Con l'aiuto del servizio DoorDash Drive, l'azienda consegna anche merci e materie prime alle stesse grandi reti.

Strategia di sviluppo

Strategia di sviluppo - DoorDash

L'azienda estende la rete di partner, assume attivamente i trattori e aumenta così il numero di ordini e la velocità di elaborazione. La tassa di consegna è distribuita come segue:

Schema di esecuzione degli ordini - DoorDash

All'inizio di novembre, la California ha iniziato a discutere sull'impiego dei trattori. Le parti si sono accordate a metà: l'azienda ha iniziato a trattare i loro trattori come appaltatori, risparmiando così sull'assicurazione contro la disoccupazione e sulle ferie pagate. DoorDash viene talvolta citato in giudizio per il loro peculiare sistema di ricompense per i cruscotti: ad esempio, di recente ha avviato un'indagine sul loro "sistema di punta". I clienti pensavano che i loro suggerimenti andassero direttamente ai cruscotti, ma sono stati accumulati nel fondo del salario minimo. Le cause frequenti sono un fattore di rischio, che la società menziona nel prospetto.

Quota di mercato del DoorDash

Il mercato della consegna di cibo è stato quasi l'unico a dimostrare una crescita durante il blocco. Oggi, i principali rivali di DoorDash sono UberEats, Postmates e Grubhub.

Quota di mercato - DoorDash

DoorDash occupa il 50%, 50%, UberEats - 26%, Postmates - 7% e Grubhub - 16% del mercato. Come possiamo vedere, dal 2018 non sono stati quasi piccoli servizi di consegna sul mercato.

Anche a parte le pandemie, l'azienda sta conquistando il mercato in modo abbastanza attivo. Nel 2019, vari servizi hanno consegnato merci per 8 miliardi di dollari. Nello stesso anno, gli americani hanno speso 302.6 miliardi di dollari in totale per i ristoranti. Pertanto, l'azienda ha una prospettiva brillante sulla crescita dei ricavi.

Uno dei segreti del suo successo è la decisione di iniziare a lavorare in piccole città e periferie. DoorDash semplicemente non aveva concorrenti lì perché nessuna azienda voleva effettuare consegne in luoghi così remoti. Durante le pandemie, questo ha giocato un ruolo chiave nei risultati attuali di DoorDash, vedere le cifre esatte di seguito.

Performance finanziaria di DoorDash

DoorDash non ha ancora iniziato a generare profitti, ma sta riducendo attivamente le perdite. Quindi, dai un'occhiata a quanto velocemente crescono i ricavi dell'azienda:

Performance finanziaria di DoorDash

Nei primi 9 mesi del 2020, i ricavi sono stati pari a 1.916 miliardi di dollari, il 226.40% in più rispetto allo stesso periodo del 2019. Il fatturato totale per gli ultimi 12 mesi è di 2.214 miliardi di dollari.

Nel 2019, i ricavi sono aumentati del 204.12% rispetto al 2018. La perdita netta dei primi 9 mesi del 2020 ha raggiunto 146 milioni di USD, il 72.04% in meno rispetto al 2019. Tuttavia, nel 2019 rispetto al 2018, le cifre sono cresciute di 226.96 %.

Ordini totali DoorDash

Quindi, le pandemie hanno, senza dubbio, fatto del bene all'azienda e la direzione è stata abbastanza intelligente da cogliere l'occasione. La dinamica degli ordini parla da sé. È chiaro che dopo che caffè, centri commerciali e ristoranti saranno tornati alla normalità, assisteremo a un rallentamento o addirittura a un calo di questo segmento. Quindi, la zona di crescita per l'azienda saranno le quote di mercato dei suoi rivali.

Nel 2021, DoorDash potrebbe iniziare a generare un profitto, poiché nel secondo trimestre di quest'anno il risultato positivo è stato di 23 milioni di dollari. L'azienda prevede di sviluppare la propria rete in Canada, Australia e Porto Rico.

Valutazione dell'azienda e dettagli dell'IPO

Con l'attuale livello di entrate, la capitalizzazione dell'azienda potrebbe raggiungere i 10.5-11 miliardi di dollari. Questa stima è il limite inferiore dell'intervallo e il limite superiore della capitalizzazione dopo il periodo di blocco ammonterà a 22-25 miliardi di dollari. La crescita potrebbe anche essere innescata da una nuova quarantena che è già stata imposta in alcuni stati.

Possiamo anche utilizzare l'analisi comparativa per la valutazione. Il rivale più vicino, Grubhub, è attualmente stimato a 6.5 ​​miliardi di dollari, rappresentando il 16% del mercato statunitense (che è 3.125 volte inferiore a DoorDash). Quindi, 20.31 miliardi di dollari sembrano una stima equa per DoorDash (3.125 volte più di Grubhub).

I sottoscrittori sono Oppenheimer & Co. Inc., PiperSandler & Co., WilliamBlair & Company, LLC, GoldmanSachs & Co. LLC, JP Morgan Securities LLC Barclays Capital Inc, Deutsche Bank Securities Inc., RBC Capital Markets LLC, Needham & Company, LLC, JMP Securities LLC, Mizuho Securities USA LLC e UBS Securities LLC. L'applicazione menzionata prevede di attirare circa 100 milioni di dollari, ma più vicino alla data dell'UPO, la somma potrebbe crescere in modo significativo.

L'azienda offre azioni di 3 tipi: A, B e C. Differiscono nel numero di voti alle assemblee generali degli azionisti e l'ultimo tipo non dà alcun voto. Forse, se DoorDash inizierà a pagare dividendi in futuro, la loro dimensione dipenderà anche dal tipo di azioni.

Tenendo presente tutto quanto detto sopra, consiglio questa azienda per investimenti a breve termine.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading in Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.




Tratteremo qualsiasi tema di attualità sul trading e gli investimenti se lo trovi utile.

Commenti

Articolo precedente

Una settimana al mercato (11/23 - 11/30): statistiche e Brexit

Con l'avvicinarsi della fine dell'anno, gli investitori sono sempre più stanchi; tuttavia, la situazione intorno non offre alcuna possibilità per una pausa caffè. La nuova settimana sta portando con sé statistiche ed eventi, non ci annoieremo di sicuro.

Articolo prossimo

Perché le azioni NIO sono salite alle stelle?

Nel 2020, le azioni di NIO Limited sono cresciute del 1,300%. Sono cresciuti come se non ci fosse una crisi del coronavirus e tre settimane fa la crescita è addirittura accelerata.