In che modo l'oro influenza le valute mondiali?

Come influisce l'oro sul Forex?

Momento della lettura: 4 verbale



L'oro è uno dei primi metalli che le persone hanno imparato a estrarre, elaborare e utilizzare. I primi manufatti in oro appartengono al periodo pre-dinastico nell'antico Egitto, cioè intorno al 5000 aC Grazie al suo essere bello, raro e durevole, l'oro è sempre stato utilizzato come mezzo di scambio universale, un analogo del denaro.

In questo articolo, discuteremo di come le fluttuazioni delle quotazioni dell'oro influenzano i prezzi sul Forex.

Oro standard

Il gold standard è un sistema monetario che è emerso come risultato dell'ampio uso dell'oro come valuta universale. Il gold standard garantisce che tutto il denaro emesso possa essere scambiato con la corrispondente quantità di oro su richiesta. Nelle transazioni tra paesi che utilizzano il gold standard viene utilizzato un tasso di cambio fisso delle valute, basato sullo standard.

Il gold standard che era in vigore dopo la seconda guerra mondiale è stato accettato in una conferenza a Bretton Woods. Secondo l'accordo internazionale, gli Stati Uniti si erano impegnati a fornire il gold standard di 2 dollari per oncia d'oro. Solo i paesi rappresentati dalle loro banche centrali hanno il diritto di cambiare dollari in oro. Quindi, a quel tempo l'USD era davvero supportato dall'oro e acquisì lo status di valuta di riserva globale.

L'epoca del gold standard terminò nel 1971 quando gli Stati Uniti abbandonarono il libero scambio del dollaro americano con l'oro. La ragione principale del crollo del sistema di Bretton Woods è l'eccessiva quantità di dollari emessi dagli USA che non erano più supportati dall'oro. Da allora, la quantità di dollari nell'economia mondiale continua a crescere, i tassi di cambio sono fissati dal mercato, mentre l'oro cresce ogni anno più costoso, rinnovando i massimi storici.

Quest'anno, l'oro ha stabilito un altro record, superando i 2,000 dollari per oncia troy. E la crescita dell'oro è probabile che continui perché gli Stati Uniti continuano a stampare dollari e a riversarli nell'economia globale.

I prezzi dell'oro

Quali valute sono influenzate dall'oro?

Il prezzo dell'oro può influenzare i tassi di quasi tutte le valute. I cambiamenti nella domanda e nell'offerta di oro influenzano in prima persona l'USD perché il prezzo dell'oro è solitamente espresso in USD. Inoltre, le dinamiche dei prezzi dell'oro influenzano in modo significativo quei paesi che producono il metallo su una scala, importante per le loro economie.

Il dollaro USA

Finché il dollaro USA è attualmente la principale valuta di riserva globale, il prezzo dell'oro è convenzionalmente espresso in USD. L'oro e il dollaro hanno correlazioni inverse: se il dollaro scende, l'oro cresce e se l'oro scende, il dollaro cresce. L'oro è spesso considerato un mezzo di protezione dall'inflazione: il primo cresce insieme al secondo. La crescita della riserva aurea mondiale potrebbe far scendere il dollaro USA.

Valute dei paesi produttori di oro

Le valute dei paesi produttori di oro sono influenzate dalle fluttuazioni del prezzo dell'oro più di qualsiasi altra valuta. I paesi che esportano oro e hanno gravi riserve auree ottengono le loro valute sostenute dalla crescita del prezzo dell'oro. E viceversa: quando il prezzo del metallo prezioso diminuisce, le valute subiscono una certa oppressione.

L'influenza più forte è sperimentata dalle valute di quei paesi nell'economia di cui la produzione di oro occupa una parte significativa. Al contrario, se l'estrazione dell'oro compone una piccola parte dell'economia, la valuta non reagirà ai cambiamenti del prezzo dell'oro in modo così drammatico.

Alla fine del 2019, i maggiori produttori d'oro erano:

  • Cina - 426 tonnellate d'oro. La valuta nazionale è lo yuan (CNH).
  • Australia - 295 tonnellate d'oro. Valuta nazionale - dollaro australiano (AUD).
  • Russia - 270 tonnellate d'oro. Valuta nazionale - rublo (RUB).
  • USA - 230 tonnellate d'oro. Valuta nazionale - dollaro USA (USD).
  • Canada - 175 tonnellate d'oro. Valuta nazionale - Dollaro canadese (CAD).

Tra questi paesi, l'AUD subisce la maggiore influenza dalle fluttuazioni dell'oro. L'Australia è tra i leader nella produzione di oro e nelle riserve d'oro comprovate. Inoltre, la produzione di oro è uno dei rami chiave dell'economia australiana.

Correlazione AUD / USD e XAU / USD

Il ruolo dell'oro nelle crisi

Durante le crisi economiche e geopolitiche, è probabile che l'oro cresca perché la fiducia nelle valute diminuisce. L'oro è, in sostanza, la più antica valuta universale, non vincolata a nessuna valuta nazionale. L'oro è l'indicatore più importante dello sviluppo economico e politico globale.

L'inizio delle crisi di solito comporta un crollo del mercato azionario. Di norma, questo ha spinto al rialzo i prezzi dell'oro. Gli investitori, eliminando il calo delle attività azionarie, acquistano oro per ridurre i rischi del loro portafoglio di investimenti e ottenere protezione dal calo dei tassi di cambio.

Cali repentini potrebbero causare un effetto opposto a breve termine: per coprire le loro perdite, gli investitori vendono oro dalle loro riserve, aumentando l'offerta sul mercato, abbassando il suo prezzo e quindi spingendo l'USD verso l'alto. Tuttavia, l'oro riprende a crescere subito dopo.

Tutto sommato, i crolli del mercato azionario inviano flussi di denaro alle attività protettive: oro, yen giapponese, franco svizzero, obbligazioni, ecc. La maggior parte delle valute scende di pari passo con l'oro fino a quando la situazione nell'economia globale non si stabilizza.

Citazioni di crisi e oro

sommario

L'oro continua a influenzare l'industria Forex globale anche se il gold standard non esiste più. Il metallo viene utilizzato attivamente come risorsa protettiva e alternativa alle valute durante le crisi. Le valute di quei paesi che hanno gran parte delle loro economie a seconda della produzione di oro, subiscono la maggiore influenza dalle fluttuazioni del prezzo dell'oro.




Tratteremo qualsiasi tema di attualità sul trading e gli investimenti se lo trovi utile.

Commenti

Articolo precedente

Come investire nelle azioni dei produttori di cannabis?

Il boom della cannabis ha toccato tutte le aziende che lavorano nel settore. Tuttavia, inizialmente, le azioni sono cresciute su emozioni pure e ottimismo eccessivo, mentre ora gli investitori stimano il potenziale di ciò che acquistano con maggiore attenzione.

Articolo prossimo

Tesla di nuovo al centro dell'attenzione

Cosa sta succedendo al produttore di auto elettriche statunitense?