Hanno avviato un'indagine antitrust contro Alibaba Group

Hanno avviato un'indagine antitrust contro Alibaba Group

Visualizzazioni: vista 15
Momento della lettura: 2 verbale



Abbiamo un'altra notizia qui sulle autorità antitrust nel settore IT. Sorprendentemente, ma questa volta non è Google o Facebook e non ha nemmeno nulla a che fare con i regolatori americani. Oggi andremo in Cina e vedremo di cosa viene accusato esattamente Alibaba Group.

Cosa sta succedendo?

Il 24 dicembre, il Wall Street Journal ha riferito che la Chinese State Administration for Market Regulation (SAMR) ha avviato un'indagine antitrust contro la società di Jack Ma e gli ha raccomandato di non lasciare il paese.

L'impero cinese di Internet è accusato di esercitare pressioni sui commercianti che vendono i loro prodotti sul sito di trading di proprietà di Alibaba Group. Presumibilmente, la società ha costretto i commercianti a firmare l'accordo che vieta loro di vendere su altre piattaforme.

E quella non era la fine della storia! Secondo Bloomberg, uno di questi giorni i regolatori cinesi incontreranno il management di Ant Group, la società fintech sussidiaria di Alibaba Group. Sfortunatamente, non sono state ancora annunciate informazioni dettagliate sul prossimo incontro.

Ti ricordiamo che Ant Group aveva in programma di presentare una IPO e fare la storia. Tuttavia, a causa delle modifiche introdotte alla regolamentazione dei microprestiti dalla Banca popolare cinese, la più grande IPO globale è fallita.

E le azioni di Alibaba Group?

In mezzo a queste notizie relative alle indagini, le azioni del gigante IT cinese sono diminuite significativamente il 24 dicembre e hanno perso circa il 13.34%. Il prezzo di un'azione è passato da $ 256.18 a $ 222.

Tale drawdown ha influenzato l'intero mercato cinese: индекс L'indice SSE Composite è sceso a 3,363.11 punti perdendo lo 0.57%, mentre l'indice CSI 300 si è ridotto dello 0.14% fino a 5,000.02 punti. Gli indici dei prezzi degli immobili e dei beni di consumo hanno perso rispettivamente lo 0.72% e lo 0.64%, mentre il sottoindice del settore finanziario è sceso dello 0.21%.

Riassumendo

Le autorità antitrust cinesi hanno avviato un'indagine contro Alibaba Group. Prima di allora, i regolatori finanziari cinesi hanno rovinato l'IPO di Ant Group sulle borse di Shanghai e Hong Kong.

Tutto ciò suggerisce che potrebbe esserci una sorta di pressione politica sull'impero di Jack Ma. Tuttavia, secondo Bloomberg, le attività delle autorità statali cinesi non sono contro l'imprenditore stesso.

In misura considerevole, stanno cercando di premere il settore IT del paese che si è sviluppato a livello di ipervelocità. Le autorità non amano l'estensione dell'influenza delle società tecnologiche, che, a loro avviso, possono diventare una minaccia per la stabilità finanziaria e politica del paese.

Comunque, abbiamo una storia incredibilmente interessante che è solo all'inizio. Quali altri passi intraprenderanno i regolatori cinesi per mantenere il controllo sul settore IT? Stiamo per scoprirlo presto.




Tratteremo qualsiasi tema di attualità sul trading e gli investimenti se lo trovi utile.

Commenti

Articolo precedente

Come fare trading sulle azioni nel 2021. Guida per principianti

In questo post abbiamo raccolto informazioni per principianti su come investire in azioni. Lo abbiamo descritto con le parole più semplici e accessibili. Se pensi ancora che investire in azioni sia difficile, allora questo post è per te!

Articolo prossimo

Come investire 10,000 USD?

In questo post parlerò di come investire 10,000 dollari USA. Vedrai gli approcci più comuni, ma come sempre, la scelta dipende da te.