Diversi mesi fa, però le compagnie aeree erano tra le idee di investimento migliori e più sicure. Da quando il mio articolo è stato pubblicato, le scorte di alcune compagnie aeree sono cresciute di oltre il 50%, il che rappresenta una redditività immacolata per tre mesi. Tuttavia, ora, quando le compagnie aeree hanno iniziato a presentare le loro prestazioni finanziarie nel quarto trimestre del 4, ho cambiato idea sulla sicurezza di questo settore.

Nuovi blocchi in tutto il mondo si sommano al nervosismo generale, soprattutto in Cina, dove il coronavirus sembrava essere sotto controllo.

In questo articolo, esamineremo i rapporti finanziari delle compagnie aeree e scopriremo perché investire in essi è così rischioso.

Bene, quali sono le cifre?

United Airlines Holdings, Inc. riporta:

Secondo il rapporto per il quarto trimestre del 4, le perdite di United Airlines (NASDAQ: UAL) ha raggiunto 1.9 miliardi di dollari. Confronta: nello stesso trimestre del 2019, la società ha perso 641 milioni di dollari. Rispetto al 2019, il reddito è sceso del 69% a 3.4 miliardi di dollari.

La compagnia aerea è ora impegnata a sopravvivere invece di svilupparsi. Continua a cercare modi per risparmiare più soldi. Da tre trimestri fa è riuscita a ridurre le spese di 1.4 miliardi di dollari. La sua spesa giornaliera nel quarto trimestre del 4 è scesa a 2020 milioni di dollari, due volte inferiore rispetto al secondo trimestre del 19.

Alla fine del 2020, UAL disponeva su conti di altri 19.7 miliardi di dollari, che può utilizzare per sostenere la propria attività. Con spese giornaliere di 19 milioni di dollari, questa somma può durare per oltre 10 anni. In altre parole, c'è una borsa di sicurezza che gli investitori trascurano, per qualche motivo.

Il management afferma di aver stabilizzato la situazione e il 2021 sarà un periodo di transizione per l'azienda, al termine del quale inizierà un graduale recupero.

Le pandemie hanno aumentato la domanda di voli cargo. Nel quarto trimestre del 4, il reddito del segmento è cresciuto del 2020% ed è aumentato rispetto al livello pre-crisi di 77 milioni di dollari.

Anche i voli interni sono popolari, quindi la compagnia ha organizzato altre 43 linee.

La parte principale delle entrate della compagnia è generata dai voli passeggeri e qui le prestazioni sono lontane dai livelli pre-crisi. Nel quarto trimestre del 4, i passeggeri hanno portato 2020 miliardi di dollari di reddito, mentre nello stesso trimestre del 2.4 il risultato è stato di 2019 miliardi di dollari.

Al momento possiamo ammettere che il potenziale di crescita è enorme, l'unica domanda è se riuscirà a tornare ai livelli pre-crisi e quando. Ricorda che dopo l'atto terroristico nel 2001, molti airlune statunitensi sono falliti anche se nessuno ha chiuso i confini. La situazione attuale è più complicata e l'influenza del coronavirus si prolunga.

Il direttore generale della UAL Scott Kirby questa volta si è astenuto dal prevedere i profitti per l'azienda. Gli esperti dicono che il recupero potrebbe avvenire non prima del 2023.

Reazione degli investitori alla relazione

Gli investitori hanno preso il rapporto negativamente, abbassando il prezzo delle azioni della compagnia aerea del 9%. Finché Kirby non ha fornito indicazioni chiare sul momento in cui il flusso di passeggeri potrebbe ripristinare, gli investitori non possono nemmeno giocare sulle aspettative. Alla fine, dovremo tenere traccia di ciò che dirà il management di altre società e basare le nostre previsioni sui titoli sulle loro parole.

La caduta delle azioni ha fatto sì che il prezzo superasse la media mobile a 200 giorni, il che significa che i partecipanti al mercato sono incerti sul futuro del prezzo. Inoltre, questo segnale potrebbe essere interpretato come l'inizio di una tendenza al ribasso. Tuttavia, per i tori, non l'intera partita è persa. Mentre il prezzo viene scambiato al di sopra del livello di supporto di 40 USD, potrebbe comunque salire a 50 USD.

Ma se il prezzo scende sotto i 40 USD, ciò significa che il titolo è sotto il controllo ribassista. In questo caso, le quotazioni potrebbero scendere ai minimi dello scorso anno - 32 USD per azione.

Grafico quotazioni azioni United Airlines (NASDAQ: UAL)
Grafico quotazioni azioni United Airlines (NASDAQ: UAL)

Rapporti di Delta Air Lines, Inc.

La gestione di Delta Air Lines (NYSE: DAL) è più ottimista per il 2021. Prevedono un graduale recupero del flusso di passeggeri nella seconda metà di quest'anno. Tuttavia, ha anche chiuso il quarto trimestre del 4 con una perdita di 2020 milioni di dollari. Tuttavia, è molto meglio che nel terzo trimestre, quando le perdite hanno raggiunto i 755 miliardi di dollari.

Il reddito della compagnia aerea ha persino superato le aspettative degli esperti. Era stato previsto un fatturato di 3.67 miliardi di dollari mentre la società, infatti, ha realizzato 3.97 miliardi di dollari.

Il flusso di passeggeri genera le entrate principali dell'azienda; nel quarto trimestre del 4, ha portato solo 2020 miliardi di dollari, mentre nel 2.69 ha portato 2019 miliardi di dollari. La situazione è la stessa della UAL: il trasporto merci prospera e i voli nazionali rappresentano una parte significativa delle entrate.

Il reddito derivante dal trasporto merci è cresciuto dell'11%, mentre i voli interni portano ora l'82% del profitto complessivo, pari a 2.22 miliardi di dollari.

La società ha chiuso il quarto trimestre con 4 miliardi di dollari di liquidità in grado di sostenere la propria attività. Inoltre, la compagnia aerea è riuscita a ridurre ulteriormente la sua spesa giornaliera, portandola a 16.7 milioni di dollari. Nel terzo trimestre del 12, hanno speso 3 milioni di dollari al giorno.

Il CEO di Delta Edward Bastian ha definito il 2020 il più difficile nella storia dell'azienda, ma ha sottolineato quanto segue: "Sebbene le nostre sfide continuino nel 2021, sono ottimista che questo sarà un anno di ripresa e un punto di svolta che si tradurrà in un ritorno ancora più forte di Delta alla crescita dei ricavi. , redditività e generazione di cassa gratuita ".

Sfortunatamente, il rapporto ha abbassato il prezzo delle azioni di Delta Air Lines. Tuttavia, le azioni sono ancora scambiate al di sopra della media mobile di 200 giorni, il che significa che il trend rialzista si mantiene. Tuttavia, un breakaway di 39 USD potrebbe provocare un ulteriore calo al supporto a 36.5 USD. Questo calo sarà considerato correttivo.

Grafico dei prezzi delle azioni Delta Air Lines (NYSE: DAL)
Grafico dei prezzi delle azioni Delta Air Lines (NYSE: DAL)

Rapporti trimestrali di altre compagnie aeree - American Airlines Group Inc. (NAASDAQ: AAL)e Southwest Airlines Co. (NYSE: LUV) - possono anche essere negativi. Sono previste per il 28 gennaio. A giudicare dalle perdite di DAL, ci sono zero possibilità per queste aziende di realizzare un profitto.

Le compagnie aeree trascinano Boeing

Se le compagnie aeree stanno attraversando momenti difficili, anche coloro che forniscono loro compagnie aeree faranno fatica. Con "quelli" intendo The Boeing Company (NYSE: BA).

Se le compagnie aeree non realizzano un profitto, Boeing non accetterà nuovi ordini, il che significa che non migliorerà la sua situazione finanziaria gravemente deteriorata dalle pandemie.

Boeing mostrerà il suo rapporto trimestrale il 28 gennaio; tuttavia, le sue azioni hanno già testato tre volte il livello di supporto di 200 USD. Prospettive vaghe del ripristino del flusso di passeggeri danneggiano le scorte dell'azienda. Gli investitori passano a settori meno rischiosi, come l'energia verde o le auto elettriche.

Grafico dei prezzi delle azioni Boeing (NYSE: BA)
Grafico dei prezzi delle azioni Boeing (NYSE: BA)

Tutto sommato, una rottura di 200 USD potrebbe causare un grave calo del prezzo delle azioni. L'investimento che ho chiamato abbastanza sicuro un paio di mesi fa sta diventando sempre più pericoloso.

Nuovi blocchi

La vaccinazione è iniziata ma nessuno ha ancora fretta di aprire le frontiere. Il 12 gennaio abbiamo appreso che la Cina sta imponendo nuove misure di quarantena sui territori intorno a Pechino. La Germania rimarrà rigorosamente bloccata fino al 14 febbraio. La Francia si prepara per il terzo blocco. I media continuano a sollevare l'argomento del nuovo ceppo.

Alla fine, diventa troppo difficile prevedere l'apertura dei confini. Più a lungo rimangono bloccati, più le compagnie aeree faranno fatica. Il debole flusso di passeggeri farà sì che le compagnie aeree vendano aerei che giacciono inattivi, il che invierà un altro colpo alla Boeing.

Linea di fondo

Per quanto strano possa sembrare, prima che il vaccino apparisse, gli investitori erano più ottimisti sul futuro delle compagnie aeree, il che ha spinto al rialzo i prezzi delle azioni, dando una buona possibilità di fare soldi.

Quindi, dopo l'inizio della vaccinazione, le azioni hanno iniziato a correggere, ovvero gli investitori hanno preso il profitto. Ora potrebbe essere il momento di acquistare le azioni a un prezzo più accessibile, a patto che, secondo i rapporti, le compagnie aeree abbiano spinto dal fondo, le perdite abbiano iniziato a ridursi. Tuttavia, gli operatori del mercato non sono più interessati a questo settore.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading in Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.


Il materiale è preparato da

È nel mercato finanziario dal 2004. Dal 2012 negozia azioni in una borsa americana e pubblica articoli analitici sul mercato azionario. Partecipa attivamente alla preparazione e alla consegna di webinar educativi RoboForex.