Rapporto Apple: entrate record e scorte in calo

Rapporto Apple: entrate record e scorte in calo

Visualizzazioni: vista 8
Momento della lettura: 2 verbale



Oggi vi racconteremo tutte le cose più interessanti che abbiamo trovato nel rapporto trimestrale di una società americana di fama mondiale Apple. Quanto? Perché? E per cosa? - questo è l'elenco delle domande a cui proveremo a rispondere.

Nuovo rapporto - nuovo record

Il 26 gennaio, Apple ha pubblicato i risultati delle sue prestazioni durante le festività natalizie di ottobre-dicembre 2020. Non importa quanto duramente provassero gli analisti di mercato di Wall Street, le loro previsioni erano, comunque, inferiori alla realtà. Il rapporto si è rivelato essere oltre le più audaci aspettative degli esperti ottimisti.

Ora - alle cifre

Nel quarto trimestre del 2020, le entrate di Apple hanno raggiunto il massimo storico di 111.4 miliardi di dollari, il 21% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Nel frattempo, gli analisti erano sicuri che le entrate in ottobre-dicembre 2020 sarebbero state inferiori a 103 miliardi di dollari.

L'utile netto della società di Cupertino è stato di 28.75 miliardi di dollari, il 2% in più rispetto allo stesso indice dell'anno scorso. Il rendimento delle azioni è cresciuto del 35%, raggiungendo 1.68 USD per azione. I ragazzi di Wall Street si erano nuovamente persi, valutando i calzini di Apple a 1.41 dollari ciascuno.

Il GPM nel trimestre delle vacanze ha raggiunto 44.33 miliardi di dollari, superando lo stesso indice del 2019 del 25.9%. Per quanto riguarda il CFO, ha anche raggiunto il suo massimo storico di 38.76 miliardi di dollari. Per quanto riguarda i dividendi trimestrali, ammonteranno a 0.205 USD per azione.

Altro sulla geografia delle vendite

A livello di regione, le entrate sono distribuite come segue: USD - 46.31 miliardi di USD, Europa - 27.31 miliardi di USD, Cina - 21.31 miliardi di USD, Giappone - 8.28 miliardi di USD, altri paesi della regione AP - 8.22 miliardi di USD. Pertanto, il 58.4% dei ricavi di ottobre-dicembre è stato generato nel mercato internazionale. Un anno prima, la statistica delle vendite internazionali era peggiore del 3.5%.

Entrate in termini di prodotto

ProdottoRedditoShareRispetto al primo trimestre del 1
iPhone65.6 miliardi di USD58.9%+ 17.23%
Mac8.68 miliardi di USD7.8%+ 21.16%
iPad8.43 miliardi di USD7.6%+ 41.12%
Accessori12.98 miliardi di USD11.6%+ 29.58%
Servizi15.76 miliardi di USD14.1%+ 23.96%

Reazione del mercato alla relazione

Come abbiamo già accennato, i risultati del quarto trimestre del 4 sono stati ben oltre le aspettative. Inoltre, alcuni indici hanno raggiunto i massimi storici. Tuttavia, dal giorno del rapporto e alla fine della settimana di negoziazione, il prezzo delle azioni di Apple è sceso di quasi l'2020%.

Gli esperti dicono che ciò è dovuto al fatto che gli investitori non hanno previsioni per il trimestre più vicino. Si noti che i rappresentanti della società hanno smesso di esprimere qualsiasi previsione quando è stato colpito il COVID-19. Tuttavia, alcuni spiegano il calo con scarse aspettative per gennaio-marzo 2021.

Riassumendo

Apple ha pubblicato un rapporto impressionante per il quarto trimestre del 4, incoraggiando i suoi investitori con entrate trimestrali elevate di tutti i tempi e il CFO, oltre a dividendi allettanti.

Grazie alle pandemie, alle misure di quarantena e alle vacanze invernali, l'azienda ha dimostrato una forte crescita delle vendite in tutte le categorie di prodotti e servizi. L'aumento delle vendite del tablet iPad è stato particolarmente elevato, oltre il 41%.

Tuttavia, anche un rapporto così sorprendente non ha impedito alle azioni di Apple di scendere di quasi l'8% da tre giorni di negoziazione fa. Presto scopriremo quanto velocemente la società ripristinerà il prezzo delle azioni.




Tratteremo qualsiasi tema di attualità sul trading e gli investimenti se lo trovi utile.

Commenti

Articolo precedente

Azioni GameStop: Reddit Traders VS Wall Street

I trader di Reddit hanno fatto crescere le quotazioni delle azioni di GameStop del 1914% e gli hedge fund hanno perso oltre 6 miliardi di dollari. Scopri i dettagli della guerra emotiva tra investitori al dettaglio ed esperti. Famosi analisti di scambio danno i loro commenti.

Articolo prossimo

Una settimana nel mercato (02/01 - 02/07): banche centrali e mercato del lavoro statunitense

La prima settimana di febbraio fornirà una certa comprensione del settore occupazionale statunitense, che è importante per valutare le prospettive di stimolo programmato; inoltre, vedremo i risultati delle sessioni di alcune banche centrali. Nel complesso, non sono previste sorprese da nessuna parte: ciò significa che l'attuale stato di cose nel mercato valutario può rimanere invariato.