Tesla ha aiutato Bitcoin a rinnovare i massimi storici

Tesla ha aiutato Bitcoin a rinnovare i massimi storici

Visualizzazioni: vista 10
Momento della lettura: 2 verbale



L'anno scorso in autunno, PayPal ha provocato la crescita del BTC introducendo un nuovo servizio. Oggi vi racconteremo come la prima criptovaluta ha raggiunto un nuovo picco grazie a una casa automobilistica americana Tesla. Cominciamo subito.

Che è successo?

L'8 febbraio, la Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha annunciato tramite il proprio sito Web che la società di Elon Musk aveva acquistato il BTC per 1.5 miliardi di dollari. Suona bene, non è vero?

Come ha reagito il mercato?

Quello stesso giorno, il prezzo del Bitcoin (BTC / USD) ha stabilito un nuovo massimo storico: 46395.7 USD per moneta. Senti la portata dell'influenza di Tesla: il BTC è balzato del 19.41% durante la notte.

Ancora più importante, la crescita è continuata: durante la preparazione di questo articolo, è stato raggiunto un nuovo massimo di 46767.1 USD. Ciò significa che da quando le informazioni sono apparse sul sito web della SEC, il BTC è cresciuto del 20.4%. Al contrario, le quotazioni di Tesla (NASDAQ: TSLA) hanno perso il 3.3%.

Qual è l'obiettivo di Tesla?

All'inizio di quest'anno, la casa automobilistica ha apportato alcune modifiche alla sua politica di investimento. Secondo il documento aggiornato, Tesla può investire in valute digitali, ETF, oro e altri asset.

Il management non vuole solo diversificare il capitale - che ammonta a oltre 19 miliardi di dollari - ma anche aumentare il profitto da esso generato. Hanno anche promesso che presto sarebbe stato possibile pagare le auto elettriche in Bitcoin.

Cosa pensa Musk della crittografia?

L'uomo d'affari ha parlato molte volte in modo sarcastico del BTC, confrontando la moneta con il denaro tradizionale e definendola quasi la stessa schifezza.

Tuttavia, nel dicembre 2020, Reuters ha notato una conversazione su Twitter sul BTC tra Musk e il CEO di MicroStrategy Michael Saylor.

Quella volta, il capo della società di produzione automobilistica ricevette una sorta di consiglio: Saylor ha dichiarato che convertire una parte del capitale di Tesla in BTC sarebbe stato generosamente rimborsato in futuro.

Riassumendo

È passato solo un mese e mezzo da quando il signor Saylor e il signor Musk hanno parlato su Twitter, e abbiamo sentito che Tesla investe 1.5 miliardi di dollari in BTC. Sembra che non abbiano mai ignorato il consiglio di Saylor.

Nonostante tutto lo scetticismo, gli alti rischi dovuti alla volatilità delle criptovalute, l'assenza di legislazione regolamentare e gli attacchi informatici, il capo della casa automobilistica è stato tentato dagli investimenti in criptovaluta.

Gli analisti pensano che altre società dell'elenco S&P 500 potrebbero seguire Tesla, il che consentirà al BTC di crescere costantemente e rapidamente. Quale livello avrà raggiunto entro la fine di febbraio? Condividi la tua opinione nel commento qui sotto.




Tratteremo qualsiasi tema di attualità sul trading e gli investimenti se lo trovi utile.

Commenti

Articolo precedente

Signify Health, Inc. IPO: Servizi sanitari a domicilio

Signify Health, Inc. è una società che implementa le più efficienti analisi e tecnologie per aiutare i pazienti: determina se è necessario che un paziente venga ricoverato in ospedale e cerca per loro il medico più efficiente ed economico. Il volume di mercato potenziale dell'azienda supererà i 2 trilioni di dollari entro il 2025.

Articolo prossimo

Virgin Galactic: gli investimenti nello spazio stanno diventando popolari

Non è stato possibile acquistare azioni Tesla nel 2010? Hai la possibilità di recuperare il ritardo investendo in una compagnia spaziale. Oggi parleremo di Virgin Galactic e delle sue prospettive per la crescita del prezzo delle azioni.