Investimenti in auto elettriche: apre il secondo vento

Investimenti in auto elettriche: apre il secondo vento

Momento della lettura: 8 verbale



Anche il più pigro degli attori del mercato ha parlato investimenti nelle auto elettriche. Ad ogni modo, l'argomento rimane urgente, e oggi attiro di nuovo la vostra attenzione su di esso. Il fatto è che un paio di giorni fa sono emersi nuovi fattori che influenzeranno i produttori di auto elettriche statunitensi. In altre parole, il mercato delle auto elettriche potrebbe ricevere un altro impulso di crescita.

La cifra chiave qui è Giuseppe Biden e il suo programma per lo sviluppo della "energia verde". Nella sua campagna elettorale, ha promesso di sostituire tutte le auto usate dallo stato con quelle elettriche e di costruire oltre mezzo milione di stazioni di ricarica. È giunto il momento di fare quanto promesso.

Il progetto di legge sulle fonti energetiche rinnovabili

Alla Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti è stata presentata una nuova bozza di legge sulle fonti energetiche rinnovabili e la loro efficacia. Il disegno di legge offre alcuni vantaggi e sussidi a chi acquista auto elettriche da produttori nazionali.

La sovvenzione massima prevista dal progetto di legge ammonta a 7,000 USD. La somma dipende dalla capacità della batteria. Se stai acquistando un ibrido, il tuo sussidio sarà minimo. Puoi anche ottenere 2,500 USD se acquisti un'auto elettrica di seconda mano che costa meno di 25,000 USD.

Per il 2021 sono previsti 600,000 sussidi (nel 200,000 sono stati erogati 2020 sussidi). Dopo che questa quantità di auto è stata venduta, non verranno più concesse sovvenzioni. Ciò stimola acquisti più rapidi perché non tutti coloro che desiderano un'auto elettrica potrebbero essere in tempo per il sussidio.

Quali obiettivi persegue Biden?

Con questo progetto di legge, Biden cerca di raggiungere diversi obiettivi. In primo luogo, l'ecologia. Il riscaldamento globale non può più essere ignorato e gli Stati Uniti stanno subendo le conseguenze del cambiamento climatico.

Nel 2018, gli incendi boschivi in ​​California hanno causato danni per 3 miliardi di dollari; 15mila ettari sono andati a fuoco.

Questo inverno, un clima anormalmente gelido negli Stati Uniti ha causato una crisi energetica. Gli impianti eolici negli stati meridionali iniziarono a congelarsi perché i loro motori non erano destinati a tali raffreddori. Il lavoro dei tubi del gas è stato interrotto parallelamente alla produzione di petrolio. Milioni di persone negli Stati Uniti sono rimaste senza elettricità.

Tutto sommato, è più ragionevole spendere soldi per lo sviluppo di "energia verde" e ridurre l'effetto serra che pagare per i danni causati dalla natura stessa.

Il prossimo obiettivo è creare nuovi luoghi di lavoro. La crisi del coronavirus ha portato a un forte aumento della disoccupazione. Se prima del 2020 il numero di richieste di disoccupazione era inferiore a 200,000, in questi giorni le cifre rimangono sopra 700,000. Biden spera che il suo progetto di legge creerà oltre un milione di nuovi posti di lavoro perché le case automobilistiche nazionali aumenteranno i poteri di produzione.

Il terzo obiettivo ambizioso è fare degli Stati Uniti un leader mondiale nella produzione di auto elettriche e accessori. Qui si perseguono obiettivi economici e politici. Più auto elettriche saranno prodotte negli Stati Uniti, più tasse riceveranno il tesoro. E Biden passerà alla storia come il presidente che ha accelerato lo sviluppo dell'energia verde.

Workhorse Group Inc.

Secondo il progetto di legge, verranno concessi sussidi per l'acquisto di auto prodotte negli Stati Uniti. Quindi, dobbiamo principalmente prestare attenzione alle aziende che lavorano negli Stati Uniti. Vorrei attirare la vostra attenzione Workhouse Group Inc (NASDAQ: WKHS).

Come accennato in precedenza, Bidens prevede di sostituire tutte le auto usate dallo stato con auto elettriche. Nel 2019, il parcheggio federale conteneva 650mila auto elettriche. Di questi 245mila erano civili, 173mila militari e 225mila - autovetture postali.

Workhorse è specializzata nella realizzazione di camion elettrici che possono essere utilizzati dalle società postali. Pertanto, questa azienda può diventare il beneficiario del programma di sostituzione.

Inoltre, Workhorse possiede il 10% delle azioni di un'altra casa automobilistica elettrica locale, Lordstown Motors Corp. (NASDAQ: RIDE). L'azienda produce pickup in grado di competere con il fuoristrada Ford F-150, popolare negli Stati Uniti.

Dall'inizio dell'anno le scorte di Workhorse sono cresciute del 60%; tuttavia, sono stati corretti ultimamente. Gli investitori hanno bisogno di nuove informazioni che li spingano ad acquistare. Tali informazioni potrebbero essere un contratto tra il governo degli Stati Uniti e Workhorse per l'acquisto dei loro camion per il servizio postale.

Grafico dei prezzi delle azioni Workhouse Group Inc (NASDAQ: WKHS)

L'elenco delle case automobilistiche statunitensi

Ad ogni modo, il progetto di legge tocca tutte le case automobilistiche che lavorano negli Stati Uniti, il che significa che anche le altre società trarranno profitto. Siamo interessati solo alle società per azioni le cui azioni si possono acquistare in borsa.

Secondo Finviz, attualmente ci sono 10 case automobilistiche negli Stati Uniti, le cui azioni vengono scambiate nelle borse statunitensi.

Essi sono:

  1. Ayro, Inc. (NASDAQ: AYRO)
  2. Blue Bird Corporation (NASDAQ: BLBD)
  3. Ford Motor Company (NYSE: F)
  4. Fisker Inc. (NYSE: FSR)
  5. General Motors Company (NYSE: GM)
  6. Canoo Inc. (NASDAQ: GOEV)
  7. Nikola Corporation (NASDAQ: NKLA)
  8. Lordstown Motors Corp. (NASDAQ: RIDE)
  9. Tesla, Inc. (NASDAQ: TSLA)
  10. Workhorse Group Inc. (NASDAQ: WKHS)

Nikola Corporation

Fai attenzione agli investimenti in Nicola (NASDAQ: NKLA). Uno scandalo intorno all'inganno degli investitori ha fatto il direttore generale Trevor Milton lasciare la sua posizione. È stato accusato di fuorviare i partner e gli investitori dell'azienda. Si sostiene che in realtà Nikola non abbia una tecnologia rivoluzionaria per le batterie dei trattori che durano 1,600 km senza ricarica.

La società ha annunciato tre tipi di camion elettrici, un fuoristrada militare e un pick-up, ma nessuno di loro è stato ancora messo in produzione.

Un fatto positivo di Nikola è che Milton è stato sostituito dall'ex presidente della General Motors Stephen J. Gorski. Inoltre, Nikola è un partner di General Motors (NYSE: GM). Questi due fatti potrebbero aiutare la società a ripristinare la sua reputazione e riconquistare la fiducia degli investitori; tuttavia, i rischi sono elevati.

Lo scandalo con Nikola ha fatto scendere il prezzo delle sue azioni di oltre il 70% e le quotazioni si trovano attualmente al di sotto della media mobile di 200 giorni.

Grafico dei prezzi delle azioni Nikola Corporation (NASDAQ: NKLA)

Ayro, Inc

AYRO Inc può contare anche su una parte delle sovvenzioni. Produce piccole auto elettriche che possono essere utilizzate per la consegna di carichi di medie dimensioni. Offre anche un'auto elettrica a tre ruote per uso privato. Tuttavia, i piccoli camion per le imprese sono il suo obiettivo principale.

Piccoli camion AYRO per le imprese

Dall'inizio dell'anno, le azioni Ayro sono cresciute del 35% e continuano a negoziare in un trend rialzista.

Grafico dei prezzi delle azioni Ayro, Inc. (NASDAQ: AYRO)

Blue Bird Corporation

Il progetto Blue Bird Corporation lavora nel segmento passeggeri. Più precisamente, fa autobus. Si concentra principalmente su scuolabus, autobus per attività all'aperto e veicoli speciali utilizzati da vari servizi come posti di comando.

Blue Bird è stata fondata nel 1932. Ha prodotto il suo primo autobus elettrico nel 1994 ma, come GM, non è riuscita a lanciare la produzione in serie. Ora è il secondo tentativo, e nulla ostacolerà i suoi piani.

Da novembre 2020, le sue azioni sono state scambiate in un trend rialzista; sono cresciuti costantemente ultimamente.

Grafico dei prezzi delle azioni Blue Bird Corporation (NASDAQ: BLBD)

Ford e General Motors

Questi due sono case automobilistiche di fama mondiale, cos'altro c'è da dire qui. Hanno abbastanza poteri di produzione in tutto il mondo per soddisfare la crescente domanda di auto elettriche.

Tesla avrà problemi a competere con loro in futuro perché deve aumentare rapidamente la sua potenza di produzione. Attualmente sta vincendo solo grazie alle innovazioni, ma con il tempo la distanza si accorcerà. Ecco perché gli investitori stanno ora passando a case automobilistiche famose, acquistando le loro azioni.

Attualmente, il prezzo delle azioni di Tesla potrebbe anche diminuire perché gli investitori prenderanno i loro profitti.

Da 5 mesi, le scorte di guado GM è cresciuto di oltre il 50%.

Grafico dei prezzi delle azioni Ford (NYSE: F) e General Motors (NYSE: GM)

Fisker Inc

C'è un'altra casa automobilistica elettrica con sede negli Stati Uniti chiamata Fisker. È stata fondata da Henrik Fisker Geeta Gupta Fisker, sua moglie, nel 2016. Si tratta di una giovane azienda che non ha ancora i propri poteri produttivi. Le auto elettriche saranno prodotte negli stabilimenti di Magna Steyr. Si noti che le auto Fisker sono molto belle e abbastanza convenienti per la classe media.

Auto elettrica FSR Emotion
Auto elettrica FSR Ocean

L'azienda è entrata in scambio fondendosi con SPAC (Spartan Energy Acquisition Corp.). Ora è scambiato a NYSE con il ticker FSR. Sono scambiati in un trend rialzista ma non così fiduciosi come in altri titoli di case automobilistiche elettriche.

Grafico dei prezzi delle azioni Spartan Energy Acquisition Corp. (NYSE: FSR)

Canoo Inc.

Quanto a canoa, può facilmente diventare il rivale di Workhorse Group con i suoi furgoni elettrici in futuro. Nel luglio 2020, abbiamo sentito parlare di un accordo tra Canoo, Motori Hyundaie Kia Motors. La cooperazione mira a progettare una nuova piattaforma per le auto elettriche. L'attività principale di Canoo è la vendita di auto elettriche e minivan commerciali.

Un'auto elettrica Canoo MPDV2 può funzionare nello stesso segmento con C650 del Workhorse Group.

Auto elettrica Canoo MPDV2

Fortunatamente per Workhorse, Canoo sta pianificando il lancio di furgoni elettrici solo nel 2023.

I piani lontani danneggiano il prezzo delle azioni, sebbene siano ancora scambiate in un trend rialzista. Gli investitori credono ancora che la società inizierà la produzione come previsto.

Grafico dei prezzi delle azioni Canoo Inc. (NASDAQ: GOEV)

Lordstown Motors

Anche questa è un'azienda giovane, ma le sue possibilità di conquistare la sua nicchia nel mercato delle auto elettriche sono molto più alte rispetto ad altri suoi colleghi. L'azienda è sostenuta da GM che ha investito 75 milioni di dollari a Lordstown, prendendo il suo posto nel consiglio di amministrazione.

La società prevede di produrre auto elettriche in un ex stabilimento GM a Lordstown; è stato GM, ancora una volta, a dare i soldi per l'acquisto. Nota che dopo Lordstown Motors divenne una società per azioni, GM la liberò dal prestito precedentemente concesso per l'acquisto dell'impianto.

General Motors sta cercando di trasformare Lordstown Motors in un vero rivale di Tesla, Rivian e Nikola. Tuttavia, ora è in competizione con Ford: Endurance di Lordstown è molto simile al pick-up Ford F-150.

L'auto elettrica Endurance di Lordstown

Tesla

Abbiamo Tesla sinistra. Vale la pena investire? A gennaio, il prezzo di un titolo Tesla ha raggiunto i 900 dollari, ma questa quindicina di giorni sono in calo. Anche Elon Musk chiamato le azioni ipercomprate. Sembra che gli investitori stiano iniziando a trarre profitto e, come ho detto sopra, passano a case automobilistiche più grandi che stanno entrando con successo nel mercato delle auto elettriche: rispetto a Tesla, le loro azioni ora sono piuttosto economiche.

Tutto sommato, non consiglio di investire in Tesla. Il suo potenziale di investimento è scaduto, è ora di prendere il profitto. Sì, il progetto di legge di Biden consentirà a Tesla di vendere più auto elettriche, ma è improbabile che influenzi in qualche modo il prezzo delle sue azioni.

Riassumendo

Qual è la conclusione? Le sostituzioni nel parcheggio federale possono aumentare la domanda di furgoni elettrici da parte di Workhorse, inoltre sono già iniziate le trattative con il servizio postale statunitense.

Le azioni di General Motors e Ford stanno già godendo della domanda perché gli investitori stanno ora passando a case automobilistiche più grandi che si aspettano che raggiungano rapidamente, realizzano un prodotto di alta qualità e soddisfano la domanda rapidamente grazie alle loro capacità di produzione e alla grande esperienza nella costruzione di automobili .

Le giovani aziende sono promettenti ma non hanno ancora avviato la produzione. Qui, dai un'occhiata a Lordstown Motors perché è supportato da GM.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading in Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.




Pubblicheremo articoli basati sui migliori suggerimenti.

Commenti

Articolo precedente

Record delle case automobilistiche: Renault perde, Lucid Motors si fonde

Le scorte delle case automobilistiche stanno diminuendo. Renault ha riportato la più grande perdita annuale della sua storia: oltre 8 miliardi di euro. Lucid Motors sta pianificando la più grande fusione con una SPAC nel segmento: la stima dell'impresa unita raggiunge i 24 miliardi di dollari.

Articolo prossimo

Trading di paniere: utilizzo di interrelazioni tra strumenti di trading

In questa panoramica, discuteremo di un metodo di trading come "Trading su paniere". Aiuta a diversificare i rischi e creare una strategia di trading neutrale rispetto al mercato.