Rapida revisione del mercato IPO nel 2020

Rapida revisione del mercato IPO nel 2020

Visualizzazioni: vista 8
Momento della lettura: 2 verbale



L'anno scorso è stata una vera prova per tutti noi, così come per l'economia globale. Immagina quanto fossi sorpreso di scoprire che gli indici azionari nel 2020 sono riusciti a crescere e il mercato globale delle IPO è rimasto attivo e assortito. Se non vedi l'ora di scoprire i dettagli, continua a leggere.

Quante aziende hanno effettuato IPO nel 2020?

Per rispondere a questa dannatamente buona domanda, utilizzeremo le informazioni raccolte da Refintiv, uno dei principali attori nel mercato dei dati finanziari. La società afferma che lo scorso anno 1,755 entità hanno iniziato a fare trading in borsa, quasi il 31% in più rispetto al 2019.

Inoltre, non solo è cresciuto il numero degli emittenti, ma sono aumentate anche le somme attirate: 324.14 miliardi contro 203.66 miliardi di dollari. La differenza è leggermente superiore al 59%: impressionante, non è vero?

Quali paesi erano i leader delle IPO?

  • USA - 392 (22.34%)
  • Giappone - 95 (5.41%)
  • Canada - 91 (5.18%)
  • Corea del Sud - 87 (4.96%)
  • Australia - 70 (3.99%)
  • Taiwan - 51 (2.9%)
  • Indonesia - 49 (2.79%)
  • India - 46 (2.62%)
  • Gran Bretagna - 38 (2.16%)
  • Altri paesi - 318 (18.12%).

Le aziende da quali paesi hanno attirato più soldi?

Torniamo a Refinitiv. Le IPO più redditizie sono avvenute negli Stati Uniti: 143.58 miliardi di dollari in totale, pari al 44.29% della somma complessiva. Il numero due è la Cina: 100.26 miliardi di dollari o 30.93%.

Il numero tre è il Brasile, con il 2.68% o 8.68 miliardi di dollari. Altri paesi presi insieme sono riusciti ad attrarre solo 71.62 miliardi di dollari, che era leggermente superiore al 22.09%.

Quali sono state le IPO più grandi nel 2020?

  • Ferrovia ad alta velocità Beijin-Shanghai - 4.4 miliardi di dollari
  • Pershing Square Tontine Holdings - 4 miliardi di dollari
  • JD Health International - 3.999 miliardi di dollari
  • Fiocco di neve - 3.864 miliardi di dollari
  • Airbnb - 3.83 miliardi di dollari

IPO da quali settori hanno avuto maggior successo?

Scopriamo come è stato distribuito il denaro tra le diverse parti dell'economia. La prima riga della nostra lista è occupata da fondi di investimento che hanno ottenuto 90.6 miliardi di dollari, quasi il 28% della somma generale dei ricavi dell'IPO.

Il numero due è l'IT: diventando pubbliche, le aziende tecnologiche hanno attratto 39.4 miliardi di dollari, ovvero il 12.15%. Successivamente, le aziende farmaceutiche: 30.8 miliardi di dollari o il 9.5%.

Riassumendo

Nel 2020 sono diventate pubbliche 1,755 aziende, il 31% in più rispetto al 2019. Anche le statistiche sulla finanza attratta sono state più impressionanti: 59% in più, 324.14 miliardi contro 203.66 miliardi di dollari.

Gli Stati Uniti e la Cina sono stati i leader in termini di numero di società che hanno fatto IPO e di denaro che hanno raccolto. Per quanto riguarda le piattaforme di trading, le più popolari erano NASDAQ, NYSE, SSE (Shanghai) e SZSE (Shenzhen).

Per quanto riguarda i settori dell'economia, quelli di maggior successo sono stati il ​​settore degli investimenti, il biofarmaco e l'IT.

Controlla la nostra analisi IPO settimanale:




Tratteremo qualsiasi tema di attualità sul trading e gli investimenti se lo trovi utile.

Commenti

Articolo precedente

Una settimana al mercato (03/01 - 03/07): OPEC, Statistics, Employment

Nella prima settimana di marzo, il mercato si concentrerà su tutto ciò che riguarda la produzione di petrolio e, ovviamente, le statistiche sull'occupazione negli Stati Uniti. Le cose sicuramente non saranno noiose.

Articolo prossimo

Coinbase IPO: un'alternativa agli investimenti in criptovalute

Uno dei più grandi scambi di criptovaluta negli Stati Uniti Coinbase ha presentato istanza di IPO. La performance finanziaria della società è notevolmente migliorata grazie alla crescita del mercato delle criptovalute.