La notizia più interessante in questi giorni sulla vaccinazione globale è la decisione di molti paesi contro il farmaco AstraZeneca. Non è meno strano che le azioni della società non solo abbiano resistito al colpo, ma stiano anche dimostrando una crescita. Come mai? Scopriamolo.

Quali paesi hanno rifiutato il vaccino AstraZeneca?

La campagna anti-COVID basata sul farmaco AstraZeneca è stata sospesa in Danimarca, Islanda, Norvegia, Austria, Italia, Lituania, Lettonia, Bulgaria, Lussemburgo, Francia, Germania, Portogallo, Spagna, Slovenia, Paesi Bassi, Svezia, Cipro , Sud Africa e Indonesia.

Il primo paese nell'elenco sopra è la Danimarca. Ha respinto ufficialmente il farmaco l'11 marzo. Questo è il paese in cui sono stati notati effetti collaterali acuti nei pazienti vaccinati.

Il vaccino è pericoloso?

La decisione dell'UE contro il vaccino è spiegata dal timore che il prodotto AstraZeneca possa provocare trombosi. Tuttavia, nessun paese europeo ha fornito statistiche o prove.

In Indonesia, il rigetto era dovuto a un possibile disturbo della coagulazione. In Sud Africa, la presunta ragione è diversa: dicono che una nuova ricerca ha dimostrato che il vaccino non è efficace contro il ceppo locale del virus.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità afferma che il farmaco AstraZeneca non si è mai dimostrato pericoloso o letale. I rappresentanti dell'azienda insistono sullo stesso.

Cosa succede nelle azioni AstraZeneca?

L'elenco dei paesi che decidono contro il vaccino continua a crescere ogni giorno. I volumi di produzione e fornitura sono al di sotto del piano: su 100 milioni di dosi per i paesi dell'UE, verranno fornite solo 30 milioni di dosi.

Nel frattempo, le quotazioni dell'azienda farmaceutica non stanno perdendo posizione. Inoltre, il 15 marzo, le azioni AstraZeneca (NASDAQ: AZN) sono cresciute dello 0.72% a 48.77 USD. Il giorno successivo, sono cresciuti del 2.62% in più a 50.05 USD.

Le azioni di AstraZeneca sono cresciute a 50.05 USD il 16 marzo 2021.

Perché le azioni di AstraZeneca stanno crescendo?

Alcuni analisti affermano che il rischio di una situazione del genere sia già stato incluso nel prezzo, a riprova di questa idea di efficacia annunciata inizialmente bassa del farmaco rispetto ai prodotti di Moderna e Pfizer.

Altri esperti affermano che l'azienda è un enorme conglomerato biotecnologico e la sua posizione difficilmente può essere danneggiata da problemi con un solo farmaco.

Tuttavia, ci sono esperti che dicono che AstraZeneca ha giocato il suo graduale declino grazie alle buone notizie dal Canada e dall'Australia. In questi paesi, il farmaco sarà utilizzato dal piano.

Riassumendo

Quasi tutti i paesi dell'UE hanno messo in pausa l'uso del vaccino inglese-svedese per paura di una possibile trombosi nei pazienti. Inoltre, l'azienda sta nuovamente violando il piano di approvvigionamento.

Tuttavia, tutto ciò non influenza le quotazioni dell'azienda: le azioni reagiscono moderatamente sia alle cattive che alle buone notizie. Gli esperti hanno spiegazioni diverse di ciò che sta accadendo.

Cos'altro leggere sulle aziende farmaceutiche su R Blog?


Il materiale è preparato da

È il guru della ricerca e della dimostrazione di opportunità nascoste e intuizioni del mercato. Scrive di tutto ciò che potrebbe interessare l'investitore: azioni, valute, indici e varie sfere di affari. È "in" dal 2019.