Una nuova settimana di marzo ci porterà diverse decisioni sui tassi di interesse, un flusso di statistiche e commenti di politici monetari. Tutto ciò darà ai mercati dei capitali nuovi catalizzatori.

Vertice: tanti annunci da fare

All'inizio della settimana si aprirà online il vertice della Banca dei regolamenti internazionali. I capi della Fed statunitense, della BCE e della BoE hanno in programma di tenere i discorsi proprio lunedì. Se individuano alcuni problemi che possono posticipare la ripresa delle economie globali, le valute negoziate saranno depresse.

USD: tante parole, ancora più reazioni

Una nuova settimana di marzo ci presenterà i discorsi di tutta una serie di politici monetari: da Jerome Powell, presidente della Fed, ai presidenti della Fed di varie regioni. Molto probabilmente, tutti i commenti toccheranno in qualche modo le previsioni economiche riviste, che possono supportare l'USD in quanto sono piuttosto positive.

EUR: la valuta potrebbe rimanere depressa

Il corso irregolare della campagna di vaccinazione nell'UE rende nervoso l'EUR; questa settimana è probabile che questo fattore rimanga in vigore. Attenzione al prelim PMI nei servizi nell'UE nel suo complesso e in alcuni paesi membri a marzo, nonché alla notizia del vertice UE su pandemia e politica industriale.

Banche centrali: le sessioni devono continuare

Questa settimana sono previste sessioni delle banche centrali in Cina, Marocco, Nigeria, Ungheria, Tailandia, Repubblica Ceca, Islanda, Messico, Sud Africa, Svezia e Filippine. Nella maggior parte dei casi, il tasso di interesse e la politica monetaria, nel complesso, non cambieranno; per le attività rischiose saranno importanti le valutazioni della situazione economica e le previsioni. Più le autorità di regolamentazione parleranno fiduciose, meglio sarà per gli asset rischiosi.

GBP: la sterlina continua a indebolirsi

I fan del GBP sono sempre più nervosi finché la Gran Bretagna si dimostrerà incapace di far fronte alla pandemia e al blocco rapidamente. Per quanto riguarda le statistiche, questa settimana dai un'occhiata alle informazioni sulle vendite al dettaglio a febbraio e ai rapporti sul mercato del lavoro per gennaio e febbraio. Inoltre, vale la pena controllare i verbali dell'ultima sessione della BoE.


Il materiale è preparato da

Un trader Forex con più di 10 anni di esperienza nelle principali banche di investimento. Fornisce la sua visione ponderata dei mercati attraverso articoli analitici, regolarmente pubblicati da RoboForex e altre fonti finanziarie popolari.