Negoziazione nei mercati finanziari, in particolare nel mercato azionario, con informazioni su indici finanziari delle aziende potrebbe essere estremamente utile. Non solo i principianti, ma anche le "balene del mercato" utilizzano i rapporti finanziari per l'analisi di mercato.

Se hai appena iniziato a fare trading, prova a studiare i dati e gli indicatori delle società per i periodi di rendicontazione. Normalmente, le aziende forniscono rapporti per un trimestre, 6 mesi e un anno. Negoziando intraday, potresti trascurarli, ma negli investimenti a medio e lungo termine, gli indicatori finanziari ei rapporti diventano influenti.

Vedere di seguito tali indici discussi in dettaglio, compreso il modo in cui possono influenzare la scelta delle azioni per gli investimenti.

Prezzo / guadagni

Prezzo / utili (o P / E) è un moltiplicatore che dimostra il rapporto tra il prezzo del titolo e il rendimento annuale su di esso. Con P / E, l'investitore valuta quanto tempo impiegherà il proprio investimento a ripagare.

  • P / E ti permette di scegliere una società con azioni sopravvalutate o sottovalutate;
  • P / E basso significa che il tuo investimento sarà presto ripagato;
  • È applicabile solo alle società che realizzano un profitto.

Di seguito un articolo dettagliato su P / E:

Prezzo / vendite

I P / S moltiplicatore dimostra il rapporto tra il prezzo dell'azienda e il suo fatturato annuo.

  • Se P / S è 2 o inferiore, è considerato interessante per gli investimenti;
  • Idealmente, l'indicatore deve essere 1. Questo valore significa che, in base al profitto corrente, il tuo investimento ripagherà in un anno.
  • A differenza di P / E, P / S è applicabile alle società in perdita.

Prezzo / flusso di cassa

P / CF è il rapporto tra il prezzo dell'attività e il flusso di cassa dell'azienda in relazione a costi di ammortamento, spese in conto capitale e capitale circolante. Viene calcolato dividendo la capitalizzazione di mercato dell'azienda per il flusso di cassa derivante dalle operazioni di mercato completate.

Il P / CF viene tradizionalmente valutato come segue:

  • P / CF superiore a 20 significa che l'azienda è in difficoltà;
  • P / CF tra 15 e 20 è buono;
  • P / CF inferiore a 15 significa che l'azienda è in una forma perfetta.

Prezzo a libro

P / B o P / BV (Price-to-Book Value) mostra il prezzo delle attività dell'azienda che possono essere vendute se l'azienda fallisce meno i suoi impegni (debiti, spese). Questo coefficiente è un moltiplicatore di azioni che mostra se la società è attraente per gli investimenti o se le sue azioni sono sopravvalutate sul mercato. Le azioni sottovalutate hanno la possibilità di crescere.

  • Più basso è il P / BV, maggiori sono le possibilità di crescita delle azioni della società.
  • Questo coefficiente dovrebbe essere utilizzato insieme ad altri indicatori perché non tiene conto del reddito futuro dell'azienda.

Prezzo / utili per la crescita

PEG è una versione semplificata di P / E. Viene calcolato in relazione alla velocità di crescita prevista dell'azienda e mostra se è ora sopravvalutata o sottovalutata, nonché le sue prospettive di sviluppo.

  • PEG aiuta a trovare aziende con risorse interne costose ma sottovalutate sul mercato.
  • In futuro, le azioni di una tale società cresceranno.

Rapporto di corrente

Rapporto di corrente è letteralmente la somma attuale delle attività divisa per gli impegni complessivi dell'azienda. Semplicemente parlando, questa è una dimostrazione della stabilità dell'azienda, che mostra se è in grado di ripagare i suoi impegni a breve termine con attività a breve termine.

  • Se il rapporto è compreso tra 1.6 e 2, l'azienda è interessante per gli investimenti.
  • Se il rapporto è 1, significa che l'azienda può saldare completamente i suoi debiti a breve termine.
  • Per Current Ratio, l'ambito in cui opera l'azienda è importante perché i valori “normali” sono diversi a seconda delle diverse attività.

Capitalizzazione

Capitalizzazione è il valore generale dell'azienda nel mercato. Viene calcolato moltiplicando il numero di azioni in circolazione per il prezzo corrente delle azioni. Il valore cambia insieme al prezzo delle azioni e può differire dal prezzo effettivo della società. Molto spesso, la capitalizzazione di mercato cambia a causa di scambi attivi o speculazioni di cambio.

Debt to Equity

D / E è letteralmente il rapporto tra il capitale prestato dalla società e il capitale dei suoi azionisti. Oltre al rapporto corrente, D / E è diverso per i diversi rami economici, quindi non è corretto confrontare il D / E di una casa automobilistica elettrica e di un fornitore di servizi online.

  • Un valore D / E troppo basso significa che l'azienda utilizza il denaro prestato in modo inefficiente.
  • Se il valore è troppo alto, l'azienda rischia di perdere la sua indipendenza e stabilità finanziaria.

COGS (costo delle merci vendute)

COG è il costo principale dei beni e dei servizi venduti. Comprende tutte le spese per l'acquisto dei materiali, la loro lavorazione, la produzione e il modo in cui il prodotto finale arriva al consumatore. I costi di vendita sono influenzati dai prezzi di acquisto delle materie prime, dalla stagione dell'anno, dalla regione e dal tempo. Ad esempio, i prezzi del petrolio influenzano il prezzo della benzina per i vettori e si riflettono nel prezzo finale per i consumatori. Un aumento dei prezzi di trasporto danneggia il prezzo dei servizi turistici, ecc.

Rendimento sulle attività

ROA è la redditività delle attività o il profitto per unità di valuta (dollaro). Mostra se la direzione dell'azienda funziona in modo efficiente. Il moltiplicatore viene utilizzato per confrontare le aziende concorrenti e mostra se le risorse vengono utilizzate in modo efficiente per realizzare un profitto. Il ROA viene calcolato dividendo l'utile netto per tutte le attività. Il valore medio dipende dalla sfera di attività dell'azienda.

Ritorno sull'equità

ROE è il rapporto tra il capitale della società e l'utile rispetto al capitale complessivo degli azionisti. Ad esempio, se il ROE è del 23%, ogni 100 USD del capitale dell'azienda produce 23 USD di profitto. Maggiore è la redditività, più attraente è l'azienda.

Di seguito un articolo dettagliato sul ROE:

Capitale circolante per unità di profitto

Questo moltiplicatore rappresenta il capitale utilizzato quotidianamente (in cicli) per la produzione di beni e servizi. Viene utilizzato per confrontare aziende concorrenti che lavorano in un settore o in base a principi simili. Più è grande, maggiori sono le opportunità di realizzare un profitto.

Riflessioni conclusive

Al giorno d'oggi, quando abbiamo computer ovunque, non sono necessari calcoli complicati per analizzare gli indici finanziari. La maggior parte di essi è pubblicata sui siti web ufficiali delle società nella sezione per gli investitori.

Analizza gli indicatori, confronta le aziende concorrenti in base a loro e scegli quelle più adatte a te. Per semplificare la tua analisi, utilizza risorse Internet aperte che forniscono rapporti di aziende e calcolatrici per moltiplicatori.

Utilizzare tutti gli indici per aziende che lavorano in ambiti completamente diversi non è corretto. Gli investitori esperti costruiscono i loro portafogli da azioni di società concorrenti.


Il materiale è preparato da

È nel Forex dal 2009, commercia anche in borsa. Partecipa regolarmente ai webinar RoboForex destinati a clienti con qualsiasi livello di esperienza.