Oggi parlerò di una popolare piattaforma di streaming audio Spotify e vi farò conoscere le recenti notizie dell'azienda svedese. Quali cambiamenti dobbiamo aspettarci? Cosa sta succedendo con le azioni? Quali ambizioni condivideva il fondatore di Spotify sul suo Twitter?

Spotify lancia abbonamenti a pagamento sui podcast

Il 23 aprile, il Wall Street Journal che il servizio di streaming audio online Spotify prevede di avviare gli abbonamenti a pagamento sui podcast nel prossimo futuro (alcuni dicono, tra pochi giorni).

Gli autori dei podcast potranno fissare la quota di iscrizione e saranno liberi dal pagamento delle commissioni di transazione alla piattaforma. Sembra democratico! Tuttavia, alcuni analisti affermano che questo passaggio è stato spinto dalle voci secondo cui a maggio Apple ha in programma di introdurre la stessa funzione sul suo servizio di streaming.

Come ricordi, a differenza di Spotify, Apple addebiterà ai produttori di podcast $ 19.99 come quota annuale e una commissione del 30% per le vendite.

Spotify e il mercato dei podcast negli Stati Uniti

Secondo Edison Research e Triton Digital, citate come fonti dal WSJ, nel 2021 il volume degli annunci nei podcast negli USA salirà di oltre 1 miliardo di dollari, mentre il numero di ascoltatori di podcast supererà i 116 milioni di persone. Grazie alla pandemia e alla quarantena!

Spotify Technology da anni investe ingenti somme e sforzi nello sviluppo della piattaforma. Ha acquistato risorse per podcast come Gimlet Media e Ringer, ha contratto con Joe Rogan, Michelle Obama e Barack Obama, Kim Kardashian, Prince Harry Windsor e Meghan Markle.

Oggi, questa piattaforma di streaming audio svedese vanta 150 milioni di ascoltatori, che è 2.5 volte di più di Apple, e 2.2 milioni di podcast, quasi 5 volte di più rispetto al 2019.

Le azioni di Spotify sono aumentate del 7%

Il 23 aprile, dopo che il WSJ ha pubblicato il suo materiale, il prezzo delle azioni di Spotify Technology (NYSE: SPOT) è aumentato del 7.15%, da $ 265.16 a $ 284.11. Per quanto riguarda la dinamica di quest'anno, il prezzo delle azioni è sceso del 9.7%.

Alcuni esperti affermano che il prezzo delle azioni è aumentato dopo che la società di investimento Jefferies ha innalzato il prezzo obiettivo delle azioni di Spotify a $ 360 e gli ha assegnato un rating di "acquisto".

Secondo Andrew Uerkwitz, analista di Jefferies, la risorsa online svedese ha la possibilità di diventare la principale piattaforma audio online del mondo e il prezzo delle sue azioni è sottovalutato rispetto ai suoi concorrenti.

Riassumendo

Venerdì, le azioni di Spotify nel NYSE sono cresciute del 7.15%. Ci sono diverse possibili ragioni per questo. In primo luogo, il WSJ ha pubblicato un articolo in cui si afferma che la popolare piattaforma di streaming online svedese stava lanciando abbonamenti a podcast a pagamento e ha fornito condizioni abbastanza redditizie e flessibili ai produttori di podcast.

In secondo luogo, la società di investimento Jefferies ha aumentato il prezzo obiettivo di queste azioni e ha cambiato il loro stato in "acquista". In terzo luogo, Daniel Ek, CEO e fondatore del servizio di streaming, ha scritto sul suo Twitter di essere pronto ad acquistare la squadra di calcio dell'Arsenal, stimata da Forbes in 2.8 miliardi di dollari.

Cos'altro leggere sulle piattaforme di streaming su R Blog?


Il materiale è preparato da

È il guru della ricerca e della dimostrazione di opportunità nascoste e intuizioni del mercato. Scrive di tutto ciò che potrebbe interessare l'investitore: azioni, valute, indici e varie sfere di affari. È "in" dal 2019.