GBP / USD (sterlina britannica vs dollaro USA) è una coppia di valute importante, il che significa che è una delle principali e liquide attività Forex insieme EUR / USD, USD / CHF, AUD / USD, USD / JPY, e altri. Ci sono prove che prende dal 12% al 17% del fatturato totale del mercato.

La valuta di base è la sterlina britannica e quella quotata - il dollaro USA. Ciò significa che quando la coppia cresce, la sterlina si rafforza mentre l'USD si indebolisce.

Molti chiamano la sterlina britannica una delle valute più aggressive nel mercato finanziario, e questo è ciò che crea alto volatilità nella coppia. Il comportamento di queste citazioni è spesso imprevedibile; creano molte false fughe di livelli di supporto / resistenza sul grafico.

In questo articolo parleremo più in dettaglio della storia della coppia, descriveremo i fattori che influenzano il suo comportamento e suggeriremo una semplice strategia di trading.

Breve storia di GBP / USD

Il nome completo della valuta nazionale britannica è lira sterlina. La storia della valuta risale all'anno 775. Finché il rapporto tra la Gran Bretagna e le sue colonie si sviluppava, emerse la necessità di pagare le merci e il trasporto oltremare.

Una versione di dove il nome "sterlina" deriva dal metodo di conio in quei tempi. Hanno usato l'argento e 1 libbra d'argento ha prodotto 240 monete. Hanno iniziato a essere chiamati "sterline" e questo termine è stato ufficialmente accettato per la valuta nel 1694.

Come per l' GBP / USD pair, il suo secondo nome non ufficiale - Cable - deriva da un vero cavo teso lungo il fondo dell'Oceano Atlantico per lo scambio ininterrotto delle quotazioni della coppia.

Passiamo ora dalla storia alla carne.

Cosa influenza le quotazioni GBP / USD?

Il principale motore del comportamento GBP / USD è dati macroeconomici e indici dalla Gran Bretagna. Tuttavia, ci sono altri due fattori:

  • La situazione generale del mercato valutario
  • La differenza tra i tassi di interesse in Gran Bretagna e negli Stati Uniti.

La politica creditizia e monetaria della Banca centrale d'Inghilterra è l'elemento chiave che forma le quotazioni della sterlina nel mercato valutario mondiale. Dopo la Brexit, la CB ha adottato alcune misure per la stabilizzazione e il ripristino del tasso GBP nel mercato globale, che sono ancora attive.

La principale “leva” della BoE per il controllo del tasso GBP sono le decisioni sui tassi di interesse. Quando il tasso aumenta, la sterlina si rafforza. Quando il tasso scende, la valuta britannica si indebolisce.

Altri eventi economici dal Foggy Albion influenzano anche il tasso GBP / USD. Tra questi cose come:

  • Informazioni sul PIL, pubblicato una volta ogni 3 mesi;
  • L'indice dei prezzi al consumo. Dimostra il tasso di inflazione che influenza direttamente la decisione sul tasso di interesse chiave;
  • Il numero di richieste di sussidio di disoccupazione;
  • Il PMI.

Gli ultimi due indici danno un'idea della situazione economica in Gran Bretagna.

Con tutte le notizie dalle isole britanniche non dobbiamo dimenticare gli Stati Uniti. Influenzano anche le citazioni. Tra questi ci sono gli stessi rapporti: il PIL, i tassi di interesse, l'occupazione e le informazioni sulla disoccupazione. Puoi controllare questi eventi sul calendario economico, ad esempio, sul sito web di RoboForex.

Come negoziare GBP / USD?

Per lavorare con successo con la coppia, è necessario capire e comprendere le sue peculiarità, incluso il periodo della sua massima attività. Il livello medio di volatilità giornaliera è di 100-140 punti. Il commercio è più attivo durante le sessioni di trading americane ed europee.

Per negoziare GBP/USD, puoi scegliere qualsiasi tipo di analisi e segnale, dalla semplice analisi fondamentale agli indicatori tecnici.

Il periodo più passivo per la coppia è la sessione asiatica (perché in Europa è notte) – in quel momento, la volatilità rimane entro i 30 punti. Molto spesso, la sterlina britannica si comporta in modo imprevedibile e/o ambiguo: potrebbe scendere quando tutti si aspettano una crescita e viceversa. Il prezzo potrebbe reagire immediatamente ad alcune notizie, ma potrebbe anche essere in ritardo e farlo gradualmente.

Parliamo di diversi modi di negoziare GBP / USD con diversi tipi di analisi.

Trading GBP / USD tramite analisi fondamentale

Abbiamo già discusso i principali eventi economici che influenzano la coppia di valute. Il commerciante deve solo controllare accuratamente il calendario economico e rimanere nel corso dei principali eventi economici dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti.

L'elevata volatilità della coppia potrebbe aumentare ulteriormente quando verranno pubblicate alcune notizie economiche; in questi momenti, sii particolarmente attento e non respingere l'idea di utilizzare Stop Losses. Per scambiare GBP / USD con analisi fondamentale puoi utilizzare strategie sia a breve termine (intraday) che a medio termine.

Esempio

Controlla il grafico della coppia nel momento in cui è stata annunciata la Brexit il 23 giugno 2016.

Trading GBP / USD tramite analisi fondamentale

La caduta è iniziata subito dopo il referendum ed è durata 3 mesi. Il mercato è crollato di oltre 4,000 punti.

Trading GBP / USD tramite analisi tecnica

Per tale trading, andrà bene qualsiasi metodo di analisi tecnologica. Puoi usare metodi originali (di Elliott, Williams, Raschke) o modelli di analisi tecnologica. I principi del loro utilizzo non differiscono da quelli per altre coppie di valute.

Esempio

Controlla il grafico della coppia dal 20 marzo 2020. A Testa e Spalle modello formato lì.

Trading GBP / USD tramite analisi tecnica

La struttura ha richiesto circa 11 mesi per formarsi. Il mercato è cresciuto di quasi 2,700 punti base.

Negoziazione di GBP / USD in base agli indicatori

Puoi ottenere segnali per GBP / USD sia dagli indicatori di tendenza che dagli oscillatori. Un set standard di Indicatori sulla piattaforma MetaTrader 4 sarà abbastanza.

Ad esempio, dai un'occhiata all'utilizzo di MACD per ricevere segnali.

Negoziazione di GBP / USD in base agli indicatori

Le seguenti strategie si adattano perfettamente a questa coppia:

Una strategia di trading GBP / USD durante la sessione europea

La sessione di negoziazione europea inizia a Francoforte alle 07:00 (GMT). Il trader deve tenere d'occhio la quotazione su entrambi i lati dal prezzo di apertura.

L'algoritmo è il seguente:

  1. Attendi un movimento di 30-40 punti sopra / sotto il prezzo di apertura.
  2. Questo movimento crea un certo range di trading. Entra nel mercato quando uno dei confini del canale viene violato. L'opzione migliore è che il prezzo vada al minimo, poi al massimo e poi rompa il minimo. Va bene anche un modello viceversa: il prezzo sale al massimo, poi scende al minimo, quindi sfonda il massimo.
  3. Lo Stop Loss primario è posizionato a 40 punti di distanza dal punto di ingresso.
  4. Prendi la metà della dimensione del profitto del volume della posizione quando vengono raggiunti quei 40 punti. Per la posizione rimanente, posizionare a Trailing Stop misura 20 punti.

Evita le situazioni in cui il movimento iniziale in qualsiasi direzione è maggiore di 40 punti. Tali movimenti ad alta volatilità creano vaste gamme per potenziali posizioni di tracciamento e apertura; si adatta male al trading confortevole.

Finché aspettiamo 30 punti su entrambi i lati del prezzo di apertura, a volte è necessario attendere un'ora o più prima che appaia un segnale di trading. Evita di entrare nel mercato quando non è ancora avvenuta una fuga.

Riflessioni conclusive

L'economia britannica è considerata la quinta al mondo e la sterlina (GBP) è una delle valute Forex più popolari. Molti trader Forex scelgono la sterlina come valuta preferita o l'unica con cui negoziano.

GBP / USD può essere negoziato con vari strumenti; ti aiuteranno se li padroneggi. Certo, è necessario ricordare le regole del rischio e gestione del denaro e seguirli accuratamente. Studiando psicologia del commerciante non sarà neanche una cattiva idea. Tutte queste misure insieme ti aiuteranno a capire meglio il mercato.

Tieni presente che la volatilità della coppia GBP / USD è aumentata, quindi inizia con un conto demo e passa a uno reale dopo un po 'di pratica.

Vi auguriamo buona fortuna e buone tendenze!


Il materiale è preparato da

È nel Forex dal 2000. Nel 2005 ha progettato il suo sistema di trading chiamato Extra. È stato un autore statale di articoli sull'analisi tecnologica per i clienti RoboForex negli ultimi 10 anni.