IPO di TaskUs Inc.: outsourcing per HiTech

IPO di TaskUs Inc.: Outsourcing per HiTech

Momento della lettura: 5 verbale



Qualsiasi imprenditore cerca di ridurre al minimo i costi e le spese della propria azienda. Uno dei modi per farlo è affidare in outsourcing alcune attività e funzioni. Nel settore analogico, è pratica comune coinvolgere dipendenti esterni, ad esempio, per la creazione di applicazioni e progetti di siti Web, pulizia e contabilità. Tuttavia, potrebbe essere difficile per le aziende tecnologiche trovare un esperto del settore o uno specialista a cui affidare i propri compiti. È qui che entra in gioco l'eroe di questo articolo.

TaskNoi è specializzata nella fornitura di servizi di outsourcing alle aziende dei settori HiTech, FinTech e HealthTech. Un'IPO di TaskUs avrà luogo il 10 giugno 2021, al NASDAQ, e le sue azioni inizieranno a essere negoziate il giorno successivo, il "COMPITO"ticker. TaskUs è riuscita ad acquisire popolarità con molti marchi famosi e a dimostrare un tasso di crescita medio annuo del fatturato del 60%. In questo articolo parleremo della ricetta per il successo dell'azienda e del motivo per cui le sue azioni potrebbero essere interessanti su cui investire.

Attività di TaskUs

TaskUs è stata fondata nel 2008 con sede in Texas, cosa piuttosto insolita per le aziende tecnologiche. TaskUs ha 18 uffici in 8 paesi che impiegano 27,500 persone. L'amministratore delegato della società è Bryce Maddock, che è anche il suo co-fondatore. Durante i precedenti round di finanziamento, TaskUs ha raccolto 400 milioni di dollari e il suo principale investitore è Blackstone Management Associates.

Attività di TaskUs

TaskUs offre servizi di outsourcing digitale per le aziende tecnologiche nel campo della protezione e dello sviluppo dei loro marchi. L'azienda è focalizzata sull'analisi della customer experience (funzionalità di uso frequente, preferenze del cliente, ecc.) e della sicurezza dei contenuti (osservanza delle regole della community, verifica dei testi e rilasci di materiale illegale, ecc.) utilizzando attivamente l'intelligenza artificiale. Nel 2020, il 96% delle vendite di TaskU è stato effettuato tramite canali digitali.

Attività di TaskUs

I clienti di TaskUs sono oltre 100 aziende di settori dell'economia digitale come social network, eCommerce, giochi, piattaforme di streaming, consegne e taxi. I servizi dell'azienda sono popolari tra Netflix, Uber, Coinbase, Zoom e Oscar. Il vantaggio principale per loro di utilizzare i servizi di outsourcing offerti da TaskUs è l'opportunità di concentrarsi su altri aspetti più importanti della loro attività.

Attività di TaskUs

Le vendite di TaskUs migliorano insieme alle entrate dei suoi clienti. Secondo le informazioni pubbliche, dal 2017 al 2020 год, le entrate dei clienti dell'azienda sono aumentate in media del 40% ogni anno, mentre l'azienda stessa ha aumentato le sue vendite del 60%. Come possiamo vedere, l'emittente è molto bravo a beneficiare dei suoi vantaggi di nicchia di mercato e si sviluppa molto attivamente. Parliamo ora delle prospettive del mercato dell'outsourcing digitale.

Il mercato e i competitor di TaskUs

Secondo la ricerca di Grand View Research, il mercato dell'outsourcing globale nel 2020 è stato di 232 miliardi di dollari. La stessa ricerca dice che potrebbe raggiungere i 446 miliardi di dollari entro il 2028, il che significa che un tasso di crescita medio annuo dal 2021 al 2028 dovrebbe essere dell'8,5%. Il fattore chiave per questo è un'espansione globale di social network, messenger e altri modi di comunicazione tra le aziende e i loro clienti.

Va inoltre menzionata la crescita complessiva dei servizi di outsourcing nell'economia digitale. Di seguito puoi trovare le previsioni per il mercato americano.

Il mercato di TaskUs

I principali concorrenti di TaskUs sono:

  • Appen
  • Teleperformance
  • Sutherland
  • 24 ore su 7, XNUMX giorni su XNUMX
  • TDCX
  • Consulenza Tata
  • Accenture (NYSE: ACN)
  • Genpact (NYSE: G)
  • Cosciente (NASDAQ: CTSH)
  • TELUS International (NYSE: TIXT)
  • TTEC (NASDAQ: TTEC)

Come possiamo vedere, quasi la metà dei concorrenti dell'azienda ha già negoziato le proprie azioni nelle borse americane.

Rendimento finanziario

Quando l'emittente ha presentato domanda di IPO, stava generando l'utile netto, ecco perché, oltre alle entrate, analizzeremo anche questo parametro.

  • L'utile netto di TaskUs negli ultimi 12 mesi è stato di 49.53 milioni di dollari.
  • L'utile netto nel 2020 è stato di 34.53 milioni di dollari (un aumento dell'1.74% rispetto al 2019).
  • L'utile netto nel primo trimestre del 2021 è stato di 16.51 milioni di dollari (di quasi 11 volte in più rispetto al primo trimestre del 2020).

Possiamo trarre la conclusione che il tasso di crescita dell'utile netto non è altro che un aumento. Parliamo ora delle vendite dell'azienda.

Rendimento finanziario di TaskUs
  • Il fatturato della società negli ultimi 12 mesi è stato di $ 528.49 milioni.
  • Il fatturato nel 2020 è stato di 478.05 milioni di dollari (un aumento del 32.91% rispetto al 2019).
  • Le entrate per il primo trimestre del 2021 sono state pari a $ 152.87 milioni (un aumento del 49.26% rispetto allo stesso periodo del 2020).

Va notato che le vendite dell'azienda sono aumentate ogni anno. Nel 2019, una crescita relativa rispetto al 2018 è stata del 43.66%, mentre nel 2017 – 47.15% rispetto al 2016.

Se questo tasso continua, le entrate nel 2021 potrebbero raggiungere i 712.29 milioni di dollari. A giudicare da questi dati, è sicuro definire TaskUs un'azienda in rapida crescita.

Rendimento finanziario di TaskUs

La liquidità e gli equivalenti di cassa nel bilancio della società erano di $ 108 milioni, mentre le sue passività totali erano pari a $ 372 milioni. Il saldo totale della società è di 335 milioni di dollari. TaskUs è caratterizzato da un alto tasso di crescita sia delle entrate che dell'utile netto, stabilità finanziaria e un basso carico di debito.

Lati forti e deboli di TaskUs

Ora è il momento di parlare dei vantaggi e degli svantaggi dell'investimento nelle azioni della società. Tra i lati forti di TaskUs, citerei:

  • Il tasso di crescita dei ricavi dell'azienda è superiore a quello del mercato (rispettivamente 60% e 8.5%), indicando un modello di business efficace.
  • TaskUs genera l'utile netto, che cresce ogni anno.
  • Molti marchi famosi sono clienti dell'azienda.
  • Il suo mercato potenziale potrebbe raggiungere i 446 miliardi di dollari entro il 2028.
  • Una sana gestione: l'amministratore delegato dell'azienda è il suo co-fondatore.
  • Il business di TaskUs cresce insieme ai business dei suoi clienti.

Considero i seguenti fattori come i punti deboli dell'azienda:

  • Forti concorrenti.
  • Sovraesposizione alle preferenze soggettive dei suoi clienti.
  • Il tasso di crescita dei ricavi diminuirà.

Dettagli IPO e stima della capitalizzazione di TaskUs

Durante l'IPO, TaskUs prevede di raccogliere 303.6 milioni di dollari vendendo 13.2 milioni di azioni ordinarie al prezzo di 22-24 dollari per azione.

I sottoscrittori dell'IPO sono CL King & Associates, Inc., Blaylock Van, LLC, AmeriVet Securities, Inc., Penserra Securities LLC, BTIG, LLC, Fifth Third Securities, Inc., Goldman Sachs & Co. LLC, JP Morgan Securities LLC, BofA Securities, Inc., Morgan Stanley & Co. LLC, Robert W. Baird & Co. Incorporated, RBC Capital Markets, LLC, Wells Fargo Securities, LLC, William Blair & Company, LLC, Blackstone Securities Partners LP e TD Securities (USA) LLC.

Se le azioni vengono vendute al prezzo più alto in questo intervallo, la capitalizzazione della società potrebbe raggiungere i 2.24 miliardi di dollari. Per valutare il rialzo delle azioni della società, utilizziamo un moltiplicatore, il rapporto prezzo/vendite (rapporto P/S). Al momento dell'IPO, il P/S è 4.68. Per il settore tecnologico, un valore P/S medio è 10. In questo caso, il rialzo per le azioni della società potrebbe essere del 113.68%.

Tenendo conto di tutto ciò che è stato detto, consiglierei di aggiungere azioni di questo emittente al tuo portafoglio di investimenti a lungo termine.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading in Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.




Pubblicheremo articoli basati sui migliori suggerimenti.

Commenti

Articolo precedente

Una settimana di mercato (07.06 - 13.06): Banche centrali e una goccia di petrolio

La seconda settimana di giugno non sarà fruttuosa dal punto di vista statistico come la precedente; invece, rinfrescherà la comprensione degli investitori delle politiche creditizie e monetarie delle banche centrali, oltre a fornire nuove stime del settore petrolifero.

Articolo prossimo

Compagnie aeree: illusione di un investimento affidabile

Le compagnie aeree segnalano una crescita del flusso di passeggeri. Ciò significa che le loro entrate cresceranno ogni trimestre. Ma vale la pena investire ora? Cosa minaccia le compagnie aeree?