Dall'avvento e dall'espansione degli smartphone, le persone di oggi possono risolvere praticamente qualsiasi problema utilizzando diverse applicazioni. Quando le aziende tecnologiche sono entrate nel settore dei trasporti privati, abbiamo iniziato a dimenticare i numeri di telefono dei servizi di taxi. A poco a poco, la gamma di servizi forniti da tali società si è ampliata e ora include il noleggio di auto e scooter, oltre al servizio di portineria. In molti paesi, ci sono diverse grandi compagnie di taxi che operano utilizzando questo modello di business. Gli sviluppatori di applicazioni implementano costantemente nuove funzionalità in base alle richieste e ai feedback dei clienti, grazie alle quali il settore si è sviluppato in modo esponenziale negli ultimi 5 anni.

Un servizio di taxi cinese DiDi Global (Xiaoju Kuaizhi Inc.) sta pianificando un'IPO presso la Borsa di New York (NYSE). Le azioni della società inizieranno a essere negoziate domani, 30 giugno 2021, con il ticker DIDI. Questa IPO sarà una delle più grandi quest'anno. In questo articolo, discuteremo di quanto sia attraente questo emittente e inizieremo con l'analizzare il suo modello di business.

Affari di DiDi Global

DiDi è stata fondata nel 2012 con sede a Pechino. DiDi Global è tun di Cheng Wei, che in precedenza ha biforcato per Alibaba Group. All'inizio della società, è riuscito a convincere una piccola compagnia di taxi di Shanghai a connettersi all'applicazione. Ha assunto passeggeri falsi, che ogni giorno facevano i pendolari in taxi usando DiDi per far credere ai conducenti che l'applicazione fosse estremamente popolare. Cheng possiede il 7% delle azioni.

Il management DiDi Global continua a sviluppare servizi di car sharing, taxi e noleggio biciclette/scooter. Uno dei servizi esclusivi dell'azienda è l'offerta di un'auto con autista personale. Oltre a ciò, DiDi opera nel mercato delle consegne di cibo e merci.

Come DiDi Global costruisce il futuro dei movimenti
Come DiDi Global costruisce il futuro dei movimenti

Gli investitori della società sono Softbank Group (21.5%), una società tecnologica cinese (6.8%) e la sua controparte americana Uber Technologies (12ю8%). Nel 2016, Uber ha ottenuto la sua quota in cambio dell'uscita dal mercato cinese. Oltre a ciò, DiDi ha investito circa $ 1 miliardo in Uber. Ma l'obiettivo principale, che era quello di eliminare il concorrente degli affari sul mercato interno, è stato raggiunto e ora la loro rivalità continua su una scala più globale.

Statistiche aziendali di base di DiDi Global
Statistiche aziendali di base di DiDi Global

DiDi Global opera in 15 paesi (quasi 4,000 città) e conta 493 milioni di clienti attivi. DiDi elabora 41 milioni di transazioni all'anno. Nel 2017, l'azienda ha aperto un dipartimento speciale responsabile dello sviluppo di tattiche e strategie per l'espansione e la conquista di nuovi mercati. DiDi è attivamente coinvolta nello sviluppo di tecnologie per la produzione di auto elettriche e a guida autonoma, nonché di Big Data (elaborazione dati di massa). Quest'ultimo è necessario per una previsione più accurata delle fluttuazioni della domanda e del traffico cittadino.

Come possiamo vedere, l'azienda ha un modello di business molto efficace. Il management di DiDi è focalizzato sullo sviluppo di tecnologie future che possano consentire all'azienda di crescere dinamicamente nei prossimi 10-15 anni.

Il mercato e i competitor di DiDi Global

Il mercato principale dell'azienda è la Cina: DiDi Global sta appena iniziando la sua espansione globale. Tuttavia, va notato che la Repubblica popolare cinese ha la quota maggiore nel mercato dei trasporti globale, il 13.1%. A partire dal 2020, il mercato di riferimento di DiDi è stato pari a 873 miliardi di dollari. Entro la fine del 2025, il mercato cinese dovrebbe salire fino a 1.6 trilioni di dollari. Di conseguenza, un tasso di crescita medio annuo può arrivare fino al 18.05%.

Costi principali al consumo per i movimenti cooperativi in ​​Cina
Costi principali al consumo per i movimenti cooperativi in ​​Cina

Nel 2020, il mercato globale dei taxi, del car sharing e delle consegne ha rappresentato l'8.0% del PIL globale, 6.7 trilioni di dollari. Questo settore è abbastanza liquido e si espande rapidamente.

Tra i forti concorrenti di DiDi ci sono:

  • Lyft
  • Uber
  • Prendi un taxi
  • Ola Cabs

Rendimento finanziario

DiDi Global è stata un'azienda in perdita per molto tempo, tuttavia, ha ricevuto l'utile netto per la prima volta alla fine del 1° trimestre del 2021. Ecco perché inizieremo ad analizzare la performance finanziaria di DiDi con i suoi ricavi.

Alla fine del 2020, il fatturato dell'azienda era di 21.63 miliardi di dollari. A causa della pandemia di coronavirus, l'indicatore ha perso l'8.43% rispetto al 2019. Tuttavia, nel 2019 c'è stato un aumento del 14.39% rispetto al 2018. In un momento in cui il mercato globale si sta riprendendo e molti paesi stanno rimuovendo le restrizioni di quarantena, tale reddito il tasso di crescita sarebbe ottimo.

Bilancio di DiDi Global
Bilancio di DiDi Global

Sulla base dei dati sui servizi di taxi in Cina, la quota di mercato di DiDi è del 2.48%. Se consideriamo le previsioni fino al 2025, le vendite dell'azienda potrebbero raggiungere i 41.31 miliardi di dollari. L'indicatore potrebbe essere anche più alto perché non abbiamo preso in considerazione le nuove aree di business di DiDi.

Il fatturato nel primo trimestre del 2021 è stato di $ 6.44 miliardi con un aumento del 105% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Indica un rapido recupero della domanda dei servizi dell'azienda. Il fatturato negli ultimi 12 mesi è stato di 24.92 miliardi di dollari.

La liquidità e gli equivalenti di cassa nel bilancio della società sono $ 7.23 miliardi, mentre le sue passività totali sono pari a $ 1.7 miliardi. Come possiamo vedere, il carico del debito è piuttosto basso, il che significa che DiDi è finanziariamente stabile e ha bassi rischi di fallimento.

Lati forti e deboli di DiDi Global

Avendo acquisito informazioni complete sul modello di business dell'azienda e sulla performance finanziaria, mettiamo in evidenza i suoi lati forti e deboli dal punto di vista degli investitori.

Tra i vantaggi di DiDi, citerei i seguenti fattori:

  • L'azienda opera in un mercato promettente e in rapida crescita.
  • Buona gestione.
  • Il primo utile netto è stato ottenuto all'inizio dell'anno.
  • L'azienda investe in tecnologie future rivoluzionarie.
  • Strategia di espansione globale.
  • Esperienza competitiva di successo sul mercato nazionale.
  • Il tasso di crescita dei ricavi dell'azienda è superiore a quello del mercato

I seguenti possono essere considerati come rischi di investimento:

  • Non c'è stato alcun profitto netto per molto tempo.
  • Il prodotto dell'azienda non ha ricevuto riconoscimenti al di fuori della Cina.
  • L'attività ha risentito della pandemia di coronavirus.
  • Ambiente altamente competitivo.

Dettagli IPO e stima della capitalizzazione DiDi Global

Inizialmente, la società aveva pianificato di presentare una richiesta di IPO a Hong Kong a causa di una fiammata tra Cina e Stati Uniti. Tuttavia, la situazione è cambiata dopo che un nuovo presidente Joe Biden è salito al potere. Un altro vantaggio che il NYSE ha su Hong Kong sono le regole di quotazione più semplici e chiare. A Hong Kong, DiDi avrebbe potuto affrontare una conformità più severa da parte dei regolatori perché in precedenza era stata multata per l'utilizzo di auto senza licenza.

I sottoscrittori dell'IPO sono JP Morgan Securities LLC, Morgan Stanley & Co. LLC, China Renaissance Securities (Hong Kong) Limited e Goldman Sachs (Asia) LLC Durante l'IPO al NYSE, DiDil prevede di vendere 288 milioni di depositi americani azioni (ADS) al prezzo di $ 13-14 per azione. Se le azioni vengono vendute al prezzo più alto in questo intervallo, l'IPO potrebbe raccogliere 3.89 miliardi di dollari e la capitalizzazione della società potrebbe arrivare a 70 miliardi di dollari.

Per valutare il rialzo delle azioni della società, utilizziamo un moltiplicatore, il rapporto prezzo/vendite (rapporto P/S). Al momento dell'IPO, il P/S è 2.81. In confronto, il P/S di Uber e Lyft è pari rispettivamente a 9.22 e 10.09. Di conseguenza, il rialzo delle azioni DiDi durante il periodo di lock-up potrebbe essere superiore al 300% ((9.22+10.09)/2.81*100%).

Considerando tutto ciò che è stato detto, consiglierei questa azienda per investimenti a medio/lungo termine.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading in Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.


Il materiale è preparato da

È stato a capo del laboratorio di analisi tecnica e fondamentale dei mercati finanziari presso l'Istituto di ricerca di analisi dei sistemi applicati. Ora lavora come capo del dipartimento analitico di RoboForex e fornisce analisi quotidiane di Fibonacci per i clienti dell'azienda.