Un anno fa, Ti ho parlato di Hertz Global Holdings Inc (OTC: HTZZ). Quella volta era sull'orlo della bancarotta e le sue azioni erano scambiate a meno di 2 dollari. Questa è un'azienda globale e alcuni operatori del mercato avevano dubbi che potesse fallire. Di conseguenza, investitori avventurosi hanno acquistato azioni Hertz sperando in una crescita.

In quel momento, il mio obiettivo era chiarire che investire in Hertz era una cattiva idea perché le sue azioni rischiavano di essere escluse dal NYSE e che avresti avuto la possibilità di acquistarle non appena l'attività dell'azienda sarebbe migliorata. Ora sembra che non aspetteremo molto. Diamo un'occhiata a cosa sta succedendo.

Hertz Global Holdings chiede il fallimento

Nel maggio 2020, Hertz Global Holdings ha presentato domanda di fallimento per ottenere una certa protezione dai creditori. Negli USA la bancarotta permette di ristrutturare i prestiti senza chiedere l'assenso di chi li ha concessi.

Le azioni Hertz vengono escluse dal NYSE

Subito dopo la richiesta di fallimento della società, il NYSE ha avviato la procedura di delisting delle azioni Hertz. Tuttavia, Hertz ha chiesto di riconsiderare la decisione. Il secondo incontro dedicato a questo problema si è svolto il 15 ottobre 2020, ma la decisione iniziale sul delisting è rimasta immutata. Quindi, questo giorno è stato l'ultimo per le azioni Hertz del NYSE. Gli scambi si sono fermati a 1.01 USD.

Le azioni Hertz iniziano a essere negoziate nel mercato OTC

Tuttavia, questa non era la fine della storia. Il giorno successivo, le azioni hanno iniziato a essere negoziate nel mercato OTC.

Il 90% delle azioni in questo mercato appartiene ad aziende che possono sparire da un momento all'altro; ci sono 2-3 dipendenti e potrebbe non esserci alcuna attività operativa. In altre parole, questo è un mercato ad alto rischio. Lavorando lì, puoi realizzare un profitto sostanziale, ma perdere tutti i tuoi investimenti nel momento successivo. Anche la liquidità in questo mercato è piuttosto moderata, il che impedisce ai grandi investitori di effettuare operazioni poiché le loro posizioni possono influenzare in modo significativo i prezzi delle azioni.

Le azioni Hertz diventano le azioni preferite dagli speculatori

La comparsa sul mercato di un attore così grande come Hertz Global Holdings ha reso felici gli speculatori. La domanda di queste azioni è aumentata e le negoziazioni sono state aperte a 2.4 USD.

Allora le cose erano piuttosto banali: quando il prezzo delle azioni è sceso sotto 1 USD, gli speculatori le hanno comprate; quando il prezzo è salito sopra i 2 USD, i trader hanno preso il profitto. La stessa sequenza è continuata fino a maggio 2021.

A maggio, il prezzo è salito sopra i 2 USD, ma non è mai sceso come previsto. Hanno continuato a crescere fino a quando il prezzo ha raggiunto i 35 USD in alcuni punti, il che significa che la redditività in 2 mesi è stata superiore al 1,600%.

Cosa ha innescato la crescita?

Il fallimento non significa che l'azienda viene eliminata totalmente. In questa fase, ottiene protezione dai creditori, cerca modi per pagare i debiti e cerca di ricominciare a lavorare. Se l'azienda è promettente, potrebbe ottenere sponsor in grado di tirarla fuori dai guai. Fortunatamente, Hertz ha ottenuto coloro che erano desiderosi di aiutarla a terminare la procedura. Inoltre, ha ottenuto anche due gruppi di sponsor.

Il primo gruppo era costituito da trust del gruppo KHCA: Knighthead Capital Management LLC (Knighthead), Certares Opportunities LLC (Certares) e Apollo Capital Management, LP.

Il secondo includeva i trust del gruppo CAD: Centerbridge Partners LP, Warburg Pincus LLC, Dundon Capital Partners, LLC.

Gli investitori ne hanno sentito parlare il 12 maggio. In quel momento, la volatilità delle azioni era aumentata e la notizia ha accelerato la crescita del prezzo delle azioni.

Il grafico delle azioni Hertz cresce il 12 maggio 2021
Il grafico delle azioni Hertz cresce il 12 maggio 2021

Hertz ha ridotto il debito dell'80%

Sottoposta alla procedura fallimentare, Hertz è riuscita a tagliare l'80% del suo debito. Questo è un evento unico per l'azienda nei tempi attuali.

Hertz appartiene al segmento che ha sofferto di più il coronavirus. Compagnie aeree, compagnie turistiche, ristoranti, servizi: queste sono le attività rese estranee dalla pandemia. Per sopravvivere, hanno dovuto aumentare il carico del debito, chiedere aiuto o semplicemente lasciare il mercato.

Ad esempio, alcune grandi compagnie aeree americane hanno cinture molto più grandi dei loro asset e nel prossimo futuro lavoreranno per ridurre i debiti.

Hertz realizza un utile netto

Guardando indietro, dovrei dire che la direzione di Hertz ha preso la decisione giusta, scegliendo il fallimento invece di nuovi prestiti per salvare l'azienda. Questo è ciò che dimostrano i risultati del primo trimestre 1.

Il fatturato dell'azienda in quel periodo è stato di 1.3 miliardi di dollari, che è quasi due volte inferiore rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Tuttavia, questo risultato non può essere definito scarso perché durante il fallimento Hertz ha ridotto il parcheggio, ha venduto la sua sussidiaria di autonoleggio Donlen Corporation, ha ottimizzato la geografia della presenza e ha venduto alcune attrezzature. In altre parole, i suoi beni si sono ridotti, quindi le sue entrate hanno fatto lo stesso.

Il prossimo risultato è sorprendente. Hertz ha realizzato un utile netto di 190 milioni di dollari. Lascia che ti mostri cosa c'è di sorprendente qui.

Il primo trimestre del 2020 si è concluso con una perdita di 18 milioni di dollari. La società ha realizzato un utile netto di oltre 190 milioni di dollari solo nel quarto trimestre del 4, nel periodo natalizio. In quel momento, ha realizzato un utile netto di 2017 milioni di dollari. Togliendo questo risultato dalle statistiche, vedremo che l'utile netto di 616 milioni di dollari è il più grande degli ultimi 190 anni. In altre parole, Hertz ora si sente meglio rispetto agli ultimi 6 anni di lavoro.

Alla fine maggio è stato un buon mese per la società e per gli speculatori che hanno acquistato le sue azioni. Tuttavia, giugno si è rivelato ancora più interessante.

Il tribunale che approva il piano di risanamento

Il 10 giugno il tribunale fallimentare ha approvato con il 97% dei voti il ​​piano di riorganizzazione di Hertz. Il piano prevede il pagamento di oltre 5 miliardi di dollari di debiti; apertura di una linea di credito per oltre 11 miliardi di dollari; soddisfare tutti i requisiti finanziari dei creditori e pagare oltre 1 miliardo di dollari agli azionisti attivi.

Dopo tali notizie, le azioni Hertz sono cresciute del 30% in più. Tuttavia, la cosa più interessante è avvenuta il 30 giugno. Quel giorno, la direzione ha annunciato che la società era stata ristrutturata con successo e Hertz conclude la procedura di fallimento come una società finanziariamente e operativamente più forte di prima, con brillanti prospettive per il futuro.

Il grafico della crescita delle azioni Hertz al 30 giugno 2021
Il grafico della crescita delle azioni Hertz al 30 giugno 2021

Il giorno successivo, il prezzo delle azioni è salito alle stelle di oltre il 200%.

Le azioni Hertz continuano a essere negoziate nel mercato OTC, ma il ticker è cambiato da HTZGQ a HTZZ il 1° luglio.

Gli investitori stanno aspettando la quotazione delle azioni Hertz in borsa

Il mercato OTC in cui vengono ora scambiate le azioni Hertz è, ovviamente, interessante per un'ampia gamma di investitori, ma lì la società non deve presentare rigidi rapporti finanziari e rivelare altre informazioni importanti. Quindi, molti dei principali attori non rischiano di investire in emittenti in questo mercato. Di conseguenza, gli investitori non vedono l'ora che le azioni Hertz tornino disponibili in uno dei mercati azionari statunitensi.

Quando Hertz entra in un mercato azionario, i principali attori si sentiranno liberi di investire in esso. La domanda potrebbe aumentare nei primi due giorni.

Riflessioni conclusive

Annunciare il fallimento potrebbe essere stata la decisione più saggia durante la pandemia. Ciò ha permesso all'azienda di essere al sicuro durante i periodi difficili e di entrare nel mercato quando l'economia ha iniziato a riprendersi. Hertz ha rischiato: una vittoria.

Hertz è ora uscita dalla procedura fallimentare con il 20% di debiti rispetto alle dimensioni pre-crisi. Sta generando un utile netto e gode di un capitale sociale di oltre 5 miliardi di dollari. Non ci resta che attendere che le azioni diventino disponibili sul mercato. La domanda è: a quale prezzo verranno scambiati?

Come ricorderete, prima del fallimento, il prezzo delle azioni Hertz raggiungeva i 125 USD. Speriamo che gli speculatori del mercato OTC non riescano a portarlo a tali livelli. Ad ogni modo, se hai accesso al mercato OTC, fai attenzione alle azioni Hertz.

Sembra che tutte le parti interessanti siano finite, le azioni siano cresciute in modo significativo e questo è corretto. Ora devi aspettare volatilità scendere di pari passo con il prezzo delle azioni. Questo sarà il momento perfetto per l'acquisto. E la notizia dell'ingresso di Hertz nel mercato sarà un ulteriore stimolo per la crescita.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R Trader da $ 0.0045 per azione, con una commissione di negoziazione minima di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading in Piattaforma R Trader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.


Il materiale è preparato da

È nel mercato finanziario dal 2004. Dal 2012 negozia azioni in una borsa americana e pubblica articoli analitici sul mercato azionario. Partecipa attivamente alla preparazione e alla consegna di webinar educativi RoboForex.