A molti investitori dell'Eurasia il mercato azionario brasiliano sembra esotico e sconcertante. Tuttavia, non ci sono miti e leggende ad esso collegati. Questo articolo combatte gli stereotipi, dice la verità sulla borsa di San Paolo e fornisce diversi esempi di trading di azioni brasiliane.

Storia del mercato azionario brasiliano

La borsa di San Paolo è stata fondata il 23 agosto 1890. Questa è stata la prima entità del genere nel paese ed è oggi il più grande mercato azionario dell'America Latina. Si chiama ufficialmente B3 SA — Brasil, Bolsa, Balcão, o semplicemente B3 SA Nel 2003, B3 SA si è fusa con il mercato delle materie prime ed è attualmente considerata universale, dando accesso a quasi tutti gli strumenti finanziari.

Lo sviluppo attivo della borsa è iniziato nel 1965 quando il Ministero delle Finanze del Brasile ha tolto lo status federale alla borsa, conservando solo funzioni di regolamentazione (come CVM, Commissione per i titoli).

Nel 1997, B3 SA è stata aggiornata, dando accesso al commercio non solo alle balene del mercato, ma anche agli investitori più piccoli tramite il sistema di scambi elettronici Mega Bolsa. Ha aperto filiali a Londra, Rio de Janeiro e Shanghai. Quindi lo scambio ha continuato ad attrarre investitori che volevano diventare co-oner dell'azienda acquistando le sue azioni, scambiando liberamente.

Inserimento in B3 SA

Per offrire le proprie azioni nel mercato azionario brasiliano, una società deve rispettare le seguenti condizioni:

  1. Non meno del 25% delle scorte deve essere in libera pratica. Si può fare un'esclusione: se la liquidità giornaliera è elevata, la percentuale di azioni a libera circolazione può essere ridotta al 15%.
  2. Nel consiglio di amministrazione devono essere presenti non meno di 2 amministratori indipendenti, ovvero non meno del 20%.
  3. L'emittente deve essere approvato da CVM, il regolatore statale.

Nel mercato azionario brasiliano viene scambiata un'ampia gamma di titoli, tra cui:

  1. azioni
  2. Obbligazioni
  3. Opzioni
  4. Future su materie prime e valute
  5. ETF (Exchange Traded Fund)
  6. Indici
  7. warrants
  8. Buoni del Tesoro (un contratto future a 10 anni per i buoni del Tesoro USA)

La maggior parte delle scorte liquide in B3 SA

Le "blue chip" dello scambio di San Paolo sono le seguenti azioni:

  1. PETROBRAS è la più grande compagnia petrolifera del Brasile.
  2. Itau Unibanco Banco Holding SA è una delle più grandi banche in Brasile.
  3. Unità Banco Santander Brasil SA è un altro noto esponente del settore bancario.
  4. Banco Bradesco SA è la terza banca del paese.
  5. Ambra SA è la più grande fabbrica di birra in Brasile.
  6. Vale SA è una società mineraria.
  7. Banca del Brasile è la banca più antica e più grande del paese.
  8. Itausa Investimenti Itau SA è una holding che contiene Itau Unibanco, un produttore di cellulosa e carta Curated, alcuni stabilimenti chimici, ecc.
  9. Telefonica Brasil è una società di telecomunicazioni.
  10. Klabin produce carta e confezione.
  11. B3 SA SA Brasile Bolsa Balcao sono le azioni della borsa stessa.

Tutte queste azioni (tranne le ultime due posizioni) sono ora disponibili sulla nostra piattaforma web R Trader. Controlla le condizioni di trading complete alla fine dell'articolo.

Come negoziare azioni brasiliane?

Le differenze tra lo scambio di San Paolo e, ad esempio, lo scambio di New York sono scarse. Pertanto, non esistono strategie di trading o metodi di analisi speciali per questo scambio: il trader può utilizzare l'intera gamma di tecniche che pratica nel mercato statunitense.

Tuttavia, alcune peculiarità dovrebbero, infatti, essere prese in considerazione:

  1. La valuta del cambio è il real brasiliano (BRL). Il tasso di cambio contro l'USD a luglio 2021 è di circa 0.19 BRL per 1 USD.
  2. L'orario di negoziazione è 16:10 — 22:55 (UTC +3).

Ora diamo un'occhiata ad alcuni titoli di B3 SA e proviamo ad analizzare i loro ulteriori movimenti.

Ambev SA (ABEV3:BVMF)

Questa è una delle più grandi aziende di birra in Brasile fondata nel 1999. Vende i suoi prodotti in 14 paesi del Nord e del Sud America.

Su D1 c'è la seguente immagine:

Dopo un pullback dal bordo superiore del canale ascendente, la quotazione continua a recuperare. Hanno testato l'orizzontale livello di supporto, che potrebbe segnalare un'ulteriore crescita. Finché il prezzo rimane al di sopra della media mobile di 200 giorni, è probabile che la dinamica ascendente continui verso l'obiettivo target al più vicino livello di resistenza, che è anche il massimo locale.

A giudicare da tutti i fatti, concludiamo che dopo un piccolo pullback e un test del livello di resistenza, la quotazione lo romperà e continuerà il trend rialzista.

L'obiettivo iniziale della crescita è 19.50. Le azioni sembrano promettenti e vale la pena acquistarle in caso di correzioni.

Azioni Ambev SA (ABEV3:BVMF) per il 7 luglio 2021
Azioni Ambev SA (ABEV3:BVMF) per il 7 luglio 2021

JBS SA (JBSS3.BVMF)

Questa è una delle più grandi aziende dell'industria alimentare che elabora proteine ​​animali.

Attualmente, le sue quote stanno scendendo al limite inferiore del canale ascendente. Tuttavia, le quotazioni sono ancora al di sopra dei 200 giorni Media mobile, quindi quando le quotazioni lo raggiungono, è molto probabile che rimbalzino su di esso.

L'obiettivo del pullback è 27.50. Dopo un test del livello di supporto e un rimbalzo, è probabile che il trend rialzista continui. L'obiettivo di un'ulteriore crescita è il livello di resistenza di 31.80.

Tuttavia, se il consumo dei prodotti dell'azienda diminuisce, potrebbe peggiorare la performance finanziaria dell'azienda e spingere le quotazioni sotto la MA a 200 giorni. In questo caso, l'obiettivo sarà 26.50.

Azioni JBS SA (JBSS3.BVMF) il 7 luglio 2021
Azioni JBS SA (JBSS3.BVMF) il 7 luglio 2021

Itausa SA (ITSA4.BVMF)

Questa holding ha filiali che forniscono servizi bancari, lavorano nella produzione, riciclaggio, trasporto di vettori energetici, ecc.

Sull'attuale D1, le quotazioni continuano a calare all'interno del canale ascendente. Hanno due livelli di supporto nel modo: quello orizzontale vicino a 10.35 e il MA di 200 giorni. Una fuga qui segnalerà un'ulteriore caduta. In questo caso, l'obiettivo sarà il livello di supporto successivo di 9.90

Inoltre, finché la società centrale ha diverse attività, le quotazioni hanno tutte le possibilità di recupero. In futuro, il prezzo può rinnovare il massimo e testare 12.50.

Azioni Itaúsa SA (ITSA4.BVMF) il 7 luglio 2021
Azioni Itaúsa SA (ITSA4.BVMF) il 7 luglio 2021

Linea di fondo

Le azioni scambiate nel mercato azionario brasiliano avranno sicuramente i loro fan tra trader e investitori. In futuro, possono diventare redditizi quanto le azioni dei leader di mercato e il loro prezzo relativamente basso può attirare investitori principianti e speculatori del mercato azionario.

Per negoziare azioni brasiliane, è necessario un conto broker, una conoscenza sufficiente del mercato, strategie di trading, e analisi, ed essere nel corso delle peculiarità della borsa brasiliana.

Condizioni di trading di azioni brasiliane su R Trader:

  • Numero: 30
  • piattaforma: R Commerciante (WebiOSAndroid)
  • Diffondere: da 0
  • Leva: fino a 1:5
  • spese di commissione: 0.1% per azione (minimo 10 BRL)

Scopri di più e inizia a fare trading


Il materiale è preparato da

È nel Forex dal 2009, commercia anche in borsa. Partecipa regolarmente ai webinar RoboForex destinati a clienti con qualsiasi livello di esperienza.