Il nostro momento preferito è arrivato: il momento dei rapporti trimestrali. Questa settimana, la performance finanziaria è stata riportata da grandi banche come JPMorgan Chase, Citigroup, Wells Fargo, Bank of America e Morgan Stanley. Scopriamo se il secondo trimestre del 2021 è stato un successo per loro e cosa pensa delle loro azioni il nostro analista Maksim Artyomov.

JPMorgan: relazione finanziaria per il secondo trimestre 2

Il 13 luglio, JPMorgan Chase ha riportato i risultati del secondo trimestre. Ecco le principali statistiche rispetto ad aprile-giugno 2:

  • Entrate: 31.4 miliardi di dollari, -7%, previsione: 29.95 miliardi di dollari;
  • Utile netto: 11.95 miliardi di dollari, +155%;
  • EPS: $ 3.78, +174%, previsione: $ 3.09.

La crescita significativa dell'utile netto può essere spiegata dal volume senza precedenti di fusioni e inglobamenti, nonché dallo scioglimento delle riserve per possibili perdite di debito. Tuttavia, il giorno in cui è stato pubblicato il rapporto, le azioni di JPMorgan Chase (NYSE: JPM) sono scese dell'1.49% a $ 155.65.

Analisi tecnica delle azioni JPMorgan Chase di Maksim Artyomov

"Il titolo JPMorgan è uscito da una correzione e continua a recuperare, rimanendo all'interno di un canale ascendente. Questa volta, l'obiettivo di crescita è di $ 160; una rottura di questo livello significherà un ulteriore sviluppo del trend rialzista. La crescita è confermata dai 200 giorni Media mobile Nel medio periodo, il prezzo potrebbe rinnovare i suoi massimi storici e testare $ 175".

Analisi tecnica di JPMorgan Chase per il 16 luglio 2021

Citigroup: relazione finanziaria per il secondo trimestre 2

Il 14 luglio, Citigroup ha condiviso la sua performance nell'aprile-giugno 2021. I principali drawdown si sono verificati negli scambi di obbligazioni: la performance è scesa a $ 3.21 miliardi, il che significa un calo del 43% rispetto alla performance del secondo trimestre 2. Risultati più importanti:

  • Entrate: 14.47 miliardi di dollari, -12%, previsione: 17.61 miliardi di dollari;
  • Utile netto: 6.19 miliardi di dollari, +490%;
  • EPS: $ 2.85, +650%, previsione: $ 2.01.

Lo stesso giorno, il prezzo delle azioni di Citigroup (NYSE: C) è sceso dello 0.29% a 68.17 dollari. Si noti che il giorno prima, il calo è stato più profondo, dell'1.54% a 68.37 dollari.

Analisi tecnica delle azioni Citigroup di Maksim Artyomov

*Le azioni Citigroup continuano a muoversi in un appartamento a livello di supporto. Suppongo che, spinto dal rapporto, supererà la media mobile di 200 giorni. Successivamente il prezzo delle azioni potrebbe continuare a scendere fino al livello di supporto successivo di 61.4$. Se le cose andranno bene, il prezzo potrebbe rimbalzare sulla media mobile a 200 giorni e continuare il trend rialzista".

Analisi tecnica di Citigroup per il 16 luglio 2021

Wells Fargo; relazione finanziaria per il secondo trimestre del 2

Il 14 luglio, un altro grande rappresentante del settore bancario, Wells Fargo, ha presentato la sua relazione finanziaria. Gli scambi di obbligazioni nel secondo trimestre sono diminuiti del 2%, raggiungendo 41 milioni di dollari. I dati principali sono i seguenti:

  • Entrate: $ 20.27 miliardi, +10.85%, previsione: $ 17.77 miliardi;
  • Utile netto: 6.04 miliardi di dollari, +256%;
  • EPS: $ 1, + 38%, previsione: $ 236.

A differenza delle azioni dei suddetti rivali, nel giorno del report le azioni di Wells Fargo (NYSE: WFC) sono cresciute del 3.98% a 44.95 dollari. Tuttavia, il 13 luglio anche le quotazioni hanno mostrato un calo del 2.11% a 43.23 dollari.

Analisi tecnica delle azioni Wells Fargo di Maksim Artyomov

"Le azioni Wells Fargo sono di buon umore e continuano a crescere. Hanno formato un modello di analisi tecnologica chiamato Wedge e stanno testando il livello di resistenza. Il modello potrebbe funzionare sotto forma di un ulteriore sviluppo del trend rialzista, che è confermato dal 200- giorni MA che riposa sotto il grafico dei prezzi. L'obiettivo di un'ulteriore crescita potrebbe essere il livello di resistenza di $ 52".

Analisi tecnica di Wells Fargo per il 16 luglio 2021

Bank of America: relazione finanziaria per il secondo trimestre 2

Anche la seconda banca degli USA in termini di volumi di attività ha riportato la propria performance finanziaria il 14 luglio. Come con le sue controparti su questo articolo, le entrate obbligazionarie nel secondo trimestre sono scese a $ 2 miliardi del 1.97%. Tuttavia, i ricavi delle azioni sono cresciuti del 38% a 32.5 miliardi di dollari. Le principali statistiche del trimestre:

  • Entrate: 21.47 miliardi di dollari, -4%, previsione: 21.8 miliardi di dollari;
  • Utile netto: 8.96 miliardi di dollari, +173%;
  • EPS: $ 1.3, +178%, previsione: $ 0.77.

Gli investitori erano scontenti della diminuzione delle entrate e lo stesso giorno le azioni della Bank of America (NYSE: BAC) sono scese del 2.51% a $ 38.86. Il prezzo delle azioni è diminuito per tre sessioni di fila, del 4.4% in totale.

Analisi tecnica delle azioni della Bank of America di Maksim Artyomov

"Dopo che il rapporto ha visto la luce, le azioni della Bank of America continuano a scendere. Sfuggendo al canale ascendente, il prezzo sta testando il livello di supporto. Su D1, si è formato un modello di analisi tecnica chiamato Wedge. Potrebbe funzionare come un falso fuga e caduta alla media mobile a 200 giorni. L'obiettivo qui è $ 36. Quindi le quotazioni potrebbero rimbalzare sulla media mobile e continuare il trend rialzista. L'obiettivo della crescita è $ 44".

Analisi tecnica di Bank of America per il 16 luglio 2021

Morgan Stanley: relazione finanziaria per il secondo trimestre del 2

Il 15 luglio Morgan Stanley ha presentato i risultati del secondo trimestre 2, che hanno decisamente superato le aspettative degli analisti. I rappresentanti dell'azienda affermano che le entrate e gli utili elevati significano statistiche brillanti in tutti i segmenti e le regioni. Controlliamo le somme:

  • Entrate: $ 14.76 miliardi, +8%, previsione: $ 13.98 miliardi;
  • Utile netto: 3.5 miliardi di dollari, +10%;
  • EPS: $ 1.89, -6%, previsione: $ 1.66.

Le azioni di Morgan Stanley (NYSE: MS) hanno reagito con una crescita minore ma notevole, dello 0.18% a 92.63 dollari. Questa settimana, il prezzo delle azioni della banca è cresciuto del 2.5%.

Analisi tecnica di Morgan Stanley di Maksim Artyomov

"Morgan Stanley continua con il trend rialzista. Le quotazioni vengono scambiate al di sotto del livello di resistenza che si trova vicino al massimo storico. In futuro, il prezzo potrebbe continuare a crescere e rinnovare i massimi. Le dinamiche ascendente sono confermate dai 200 giorni MA anch'essa in rialzo. L'obiettivo di crescita in futuro potrebbe essere 99 dollari".

Analisi tecnica di Morgan Stanley per il 16 luglio 2021

Riassumendo

Questa settimana, le maggiori banche statunitensi hanno riportato la loro performance nel secondo trimestre del 2: JPMorgan, Citigroup, Wells Fargo, Bank of America e Morgan Stanley. Tutti possono vantare un aumento dell'utile netto in aprile-luglio. I dati mostrano che le banche hanno raggiunto tali risultati soprattutto grazie allo scioglimento delle riserve per possibili perdite di debito.

Cos'altro leggere sulle azioni delle banche su R Blog?


Il materiale è preparato da

È il guru della ricerca e della dimostrazione di opportunità nascoste e intuizioni del mercato. Scrive di tutto ciò che potrebbe interessare l'investitore: azioni, valute, indici e varie sfere di affari. È "in" dal 2019.