Settembre è diventato da tempo il momento di maggiore attenzione nei confronti di Apple perché all'inizio dell'autunno il colosso tecnologico americano mostra al mondo i suoi prodotti aggiornati. Quest'anno non fa eccezione.

Tuttavia, la presentazione dei nuovi dispositivi Apple non è l'unica novità dell'azienda questo autunno: il tribunale ha finalmente posto fine al noiosa prova contro uno sviluppatore di giochi Epic Games.

Come avrai già notato, abbiamo molte cose di cui parlare. Cominciamo e scopriamo cosa sta succedendo con il business di Apple e come reagiscono le sue azioni.

Azioni Apple in calo dopo la presentazione degli aggiornamenti

Violerò l'ordine cronologico e comincerò dalla presentazione tanto attesa che si è tenuta il 14 settembre. L'azienda ha presentato la serie sette di Apple Watch, nuovi mini tablet iPad e iPad e, naturalmente, quattro modelli di iPhone 13.

In Bloomberg, sono riusciti a notare che il prezzo delle azioni della società IT scende sempre un po' il giorno in cui vengono presentati i nuovi smartphone. L'unica eccezione è stata il 2007, quando il mondo ha visto il primo iPhone. La tradizione ha funzionato anche quest'anno: il 14 settembre le quotazioni di Apple (NASDAQ: AAPL) hanno chiuso in ribasso dello 0.96%, raggiungendo i 148.12 dollari per azione.

Gli analisti dicono che l'influenza positiva delle novità è già inclusa nel prezzo. Gli operatori di mercato si sono abituati ai nuovi dispositivi Apple che compaiono circa una volta all'anno e, ancora di più, prima del rilascio ufficiale, Internet si riempie di dettagli sulle innovazioni. Quindi, molto spesso, la società non crea alcun effetto wow.

Il rilascio di iPhone 13 ha influito sulle azioni delle società satellitari

Il 29 agosto, Appleinsider ha pubblicato un articolo citando Ming-Chi Kuo, un analista, il quale affermava che i nuovi smartphone Apple avrebbero avuto una connessione satellitare.

Il giorno successivo, le azioni di società satellitari come Globalstar (NYSE: GREAT), Iridium Communications (NASDAQ: IRDM) e AST SpaceMobil (NASDAQ: ASTS) hanno mostrato una crescita netta e notevole - del 64.34%, 15.41% e 12.47 %, rispettivamente.

Tuttavia, il 14 settembre i rappresentanti di Apple non hanno detto nulla riguardo alla connessione satellitare per quanto riguarda gli iPhone. Lo stesso giorno, le azioni di Globalstar sono scese del 23.35% a 1.75 dollari, Iridium Communications del 3.49% a 45.34 dollari e AST SpaceMobil del 5.43% a 11.33 dollari.

I risultati della prova Epic Games vs Apple

Il 10 settembre, il tribunale ha deciso che la società di Cupertino non può imporre solo il suo sistema di fatturazione e impedire agli sviluppatori di fornire collegamenti ai loro servizi di pagamento. Eppure il gigante della tecnologia non è stato ancora chiamato monopolista.

Per quanto riguarda le azioni di Epic Games, inserire un collegamento a un'opzione di pagamento alternativa nel gioco Fortnite su dispositivi iOS, circonferendo l'App Store, è stato interpretato dal tribunale come una violazione dell'accordo. Quindi, lo sviluppatore dovrà pagare ad Apple il 30% del profitto realizzato quella volta ad Apple.

Non penso che nessuna delle parti possa essere definita vincente in questo caso. I rappresentanti di Epic Games hanno affermato subito che avrebbero contestato la decisione del tribunale, così che la società tecnologica è stata definita un monopolista.

Apple, a sua volta, pur rivendicando una vittoria, ha perso il dominio nel proprio negozio. Le nuove regole dell'App Store riguarderanno non solo le piattaforme di streaming ma anche tutte le app. Lo stesso giorno, le azioni Apple hanno perso il 3.31%, scendendo a 148.97 dollari.

Azioni di sviluppatori di giochi in crescita dopo il processo

  • Applovin (NASDAQ: APP) — +8.85% a $ 77.38
  • Playtika Holding (NASDAQ: PLTK) — +6.08% a $ 28.26
  • Zynga (NASDAQ: ZNGA) — +6.28% a $ 8.8
  • Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI) - +2.04% a $ 79.64
  • Electronic Arts (NASDAQ: EA) — +1.98% a 145.13$

Riassumendo

Le azioni Apple hanno perso il 3.31% dopo l'annuncio del verdetto sul processo contro Epic Games. In effetti, la società non è stata definita monopolista, ma dovrà rivedere le regole di pagamento in App Store. Dopo la presentazione dei nuovi prodotti, le azioni sono scese di nuovo, dello 0.96% solo questa volta. Gli analisti dicono che l'influenza positiva è già stata inclusa nel prezzo delle azioni.

Entrambi gli eventi hanno influenzato le quotazioni di altre società: la prima ha toccato gli sviluppatori di giochi, la seconda alcune società satellite.

Maggiori informazioni sulle condivisioni Apple su R Blog


Il materiale è preparato da

È il guru della ricerca e della dimostrazione di opportunità nascoste e intuizioni del mercato. Scrive di tutto ciò che potrebbe interessare l'investitore: azioni, valute, indici e varie sfere di affari. È "in" dal 2019.