Quest'ultima settimana di settembre non sarà ricca di informazioni importanti come la precedente, ma ci saranno molti commenti dei politici monetari.

Banche Centrali: sempre in movimento

Questa settimana si terranno conferenze dalle banche centrali di Thailandia, Messico e Colombia. È molto probabile che i tassi di interesse e la struttura generale delle politiche monetarie rimarranno immutati. Questo è importante per i mercati dei capitali e le attività rischiose: più calmi sono i commenti, minori sono i rischi delle azioni.

USD: le statistiche mostreranno la strada

Il calendario macroeconomico statunitense di questa settimana è piuttosto ricco di eventi. Controlla le informazioni sugli ordini di beni durevoli ad agosto, così come la spesa e il reddito degli americani il mese scorso. Inoltre, un'altra valutazione del PIL per il secondo trimestre vedrà la luce. L'USD sembra stabile ora e, si spera, questo non cambierà.

Politici monetari: le cose si faranno calde

Questa settimana è prevista una serie di eventi che coinvolgono i principali politici monetari del globo. Ad esempio, il capo della Fed Jerome Powell e il ministro delle finanze Janet Yellen prenderanno parte alle audizioni alla Camera dei rappresentanti sulle azioni finanziarie della Fed e del ministero delle Finanze durante la pandemia. Powell, la sua controparte europea Christine Lagarde e il capo della Banca del Giappone Haruhiko Kuroda parleranno al forum della banca centrale europea. Eventuali commenti riguardanti la differenza negli approcci monetari influenzeranno le valute.

Debito pubblico USA: argomento preferito dagli speculatori

Questa settimana scade il tempo per decidere il debito pubblico statunitense massimo ammissibile. Il Congresso potrebbe sospendere l'azione del limite del debito pubblico a partire dal 1° ottobre per evitare di fermare il lavoro del governo. Il tema del debito pubblico attira di volta in volta l'attenzione; non c'è alcun pericolo reale di default, ma dà la base per molte emozioni e fluttuazioni valutarie. Più tempo impiegherà il Congresso a prendere una decisione, più saranno i tempi difficili per l'USD.

JPY: le statistiche mostreranno il reale stato delle cose

Questa settimana, il Giappone pubblica un blocco di statistiche, comprese le vendite al dettaglio di settembre, il volume della produzione industriale e l'inflazione di base di Tokyo. Quest'ultima versione è considerata leader, precedendo la pubblicazione ufficiale dell'indice dei prezzi al consumo. Migliori sono le statistiche, maggiori sono le possibilità che lo JPY salga.


Il materiale è preparato da

Un trader Forex con più di 10 anni di esperienza nelle principali banche di investimento. Fornisce la sua visione ponderata dei mercati attraverso articoli analitici, regolarmente pubblicati da RoboForex e altre fonti finanziarie popolari.