La stagione dei rapporti trimestrali sta iniziando e tra le prime aziende a mostrare le proprie prestazioni al pubblico ci sono state banche di grandi dimensioni come JPMorgan, Bank of America, Morgan Stanley, Citigroup e Wells Fargo. Condividerò con voi le statistiche di questi colossi del mondo finanziario e Maksim Artyomov renderà l'articolo ancora più appetitoso aggiungendo le sue analisi tecniche.

Report trimestrale JPMorgan: utile netto in crescita del 24%

Il 13 ottobre, JPMorgan Chase & Co ha presentato un rapporto per luglio-settembre. E sebbene gli analisti di Wall Street avessero previsto un rallentamento nella crescita dei principali risultati dell'entità, avevano comunque sottovalutato JPMorgan.

Il motivo principale della crescita dell'utile netto dovrebbe essere l'eliminazione della riserva di 2.1 miliardi di dollari effettuata la scorsa primavera. Come ricorderete, il denaro è stato stanziato per coprire possibili perdite dovute alla pandemia di COVID-19.

  • Entrate - $ 30.44 miliardi, + 1.67%
  • Utile netto: 11.7 miliardi di dollari, +24.5%
  • Ritorno sul magazzino: $ 3.74, +28%, previsione: $ 2.95.

Il giorno in cui è stato pubblicato il rapporto, il prezzo delle azioni di JPMorgan Chase & Co (NYSE: JPM) è sceso del 2.64% a $ 161. Tuttavia, nella successiva sessione di negoziazione, le quotazioni hanno cambiato direzione e sono cresciute dell'1.53%, salendo a 163.47 dollari per azione.

Analisi tecnica delle azioni JPMorgan di Maksim Artyomov

Rinnovando i massimi, il titolo JPMorgan continua a correggere, entrando in un canale ascendente. Con tutte le buone notizie nel rapporto, la correzione dovrebbe presto finire e le quotazioni probabilmente continueranno a crescere.

In questa fase, l'obiettivo della crescita è l'alto. Un breakaway significherà che il trend rialzista continua. La crescita è confermata dalla media mobile a 200 giorni. Nel medio periodo, dopo il rinnovo dei massimi storici, mi aspetterei un test di 175 dollari.

Analisi tecnica delle azioni JPMorgan per il 15.10.2021

Rapporto trimestrale Bank of America: EPS in crescita del 66%

Il 14 ottobre, Bank of America ha emesso un comunicato stampa sulla sua performance nel terzo trimestre del 3. Il direttore generale Brian Moynihan ha osservato che, grazie alla ripresa economica, il BoA ha ripristinato le dinamiche pre-pandemia della crescita organica della base clienti. Ha anche detto che il numero dei depositi è stato forte e che anche con tassi di interesse bassi il margine di interesse è cresciuto grazie alla crescita dei saldi dei prestiti. Tra luglio e settembre, la banca ha sbloccato una riserva di $ 2021 miliardi.

  • Entrate: 22.87 miliardi di dollari, +12%, previsioni: 21 miliardi di dollari.
  • Utile netto: 7.7 miliardi di dollari, +57.1%
  • Ritorno sul magazzino: $ 0.85, +66.7%, previsione: $ 0.71.

Le azioni di Bank of America Corp (NYSE: BAC) hanno reagito positivamente alle notizie finanziarie pubblicate e sono cresciute del 4.47% a 45.07 dollari. Tuttavia, si noti che prima di allora il prezzo delle azioni era diminuito per tre sessioni di negoziazione di fila, perdendo il 2.7% in questo periodo.

Analisi tecnica delle azioni della Bank of America di Maksim Artyomov

Dopo la pubblicazione del rapporto della Bank of America, le azioni continuano a crescere. Il prezzo ha rinnovato i massimi. La crescita è supportata dall'MA di 200 giorni che sta dimostrando un impulso ascendente.

Il prossimo obiettivo di crescita potrebbe essere $48. Tuttavia, il prezzo potrebbe essere corretto a $ 42. Quindi, dopo un test, potrebbe rimbalzare sulla linea di supporto e continuare a crescere.

Analisi tecnica delle azioni di Bank of America per il 15.10.2021

Rapporto trimestrale Morgan Stanley: i ricavi dell'investment banking crescono del 67%

Giovedì 14 ottobre, Morgan Stanley ha condiviso la sua performance nel trimestre precedente. Ha superato le previsioni degli analisti di Wall Street. Le entrate del dipartimento degli investimenti sono cresciute del 67% a 2.85 miliardi di dollari, stabilendo un nuovo record. Anche nel settore della gestione del capitale personale c'è stata una certa crescita, del 27.5% a 5.4 miliardi di dollari.

  • Entrate — 14.75 miliardi di dollari, +23.8%, previsioni — 13.93 miliardi di dollari
  • Utile netto: 3.7 miliardi di dollari, +36.4%
  • Ritorno sul magazzino: $ 1.98, +19.3%, previsione: $ 1.69.

Dopo il report, le quotazioni di Morgan Stanley (NYSE:MS) sono aumentate del 2.48%, raggiungendo i 101.01$. Sono cresciuti per tre giorni di fila.

Analisi tecnica delle azioni Morgan Stanley di Maksim Artyomov

Concludendo una correzione, le azioni di Morgan Stanley stanno cercando di ricostruire il trend rialzista. Ora si stanno dirigendo verso il livello di resistenza che è al suo massimo storico.

In futuro, il prezzo potrebbe rinnovare i massimi e continuare a crescere, supportato dalla media mobile a 200 giorni che mostra un impulso ascendente. L'obiettivo di un'ulteriore crescita potrebbe essere di 110 dollari.

Analisi tecnica delle azioni Morgan Stanley per il 15.10.2021

Rapporto trimestrale Citigroup: EPS in aumento del 58%

Come le banche di cui sopra, Citigroup Inc ha depositato la sua relazione il 14 ottobre. I risultati sono stati oltre le aspettative. Spendere la riserva per coprire le perdite ha permesso di sbloccare circa 1.16 miliardi di dollari e aumentare notevolmente il profitto.

La direttrice generale Jane Fraser si è detta soddisfatta dei risultati del trimestre precedente perché ottimi per la situazione attuale.

  • Entrate: 17.15 miliardi di dollari, -0.9%, previsioni: 17.06 miliardi di dollari
  • Utile netto: 4.7 miliardi di dollari, +47.2%
  • Ritorno sul magazzino: $ 2.15, +58%, previsione: $ 1.74.

Le quotazioni di Citigroup Inc (NYSE: C) hanno mostrato una debole crescita dopo la pubblicazione della performance della società in luglio-settembre. Sono cresciuti solo dello 0.77%, salendo a $ 70.8. Più di tre giorni dopo, il prezzo delle azioni è sceso di quasi il 3%.

Analisi tecnica delle azioni Citigroup di Maksim Artyomov

Le azioni di Citigroup si stanno muovendo in modo piatto, formando un modello di analisi tecnologica Wedge. Suppongo che dopo il rapporto, il prezzo supererà il livello di resistenza e seguirà il modello. Ciò è confermato anche dalla MA di 200 giorni.

In futuro, l'ascesa potrebbe continuare verso il prossimo livello di resistenza di 80$. Se tutto va bene, le quotazioni potrebbero rinnovare i massimi e continuare a crescere.

Analisi tecnica delle azioni Citigroup per il 15.10.2021

Report trimestrale Wells Fargo: utile netto in crescita del 59%

La società ha riportato la sua performance nel terzo trimestre giovedì 3 ottobre, sorprendendo molti analisti, superando le previsioni. La banca ha utilizzato un modo affidabile per far crescere l'utile netto: ha liquidato una riserva di 14 miliardi di dollari.

Nell'ultimo trimestre il volume degli impieghi è diminuito e ciò ha comportato un effetto negativo sul fatturato complessivo. Anche una multa di 250 milioni di dollari non ha aiutato. Come ricorderete, un regolatore fiscale ha notato alcune attività sospette nel programma di prestito della banca.

  • Entrate: 18.83 miliardi di dollari, -2%, previsioni: 18.22 miliardi di dollari.
  • Utile netto: 5.12 miliardi di dollari, +59%
  • Ritorno sul magazzino: $ 1.17, +67%, previsione: $ 0.99.

Le azioni di Wells Fargo & Company (NYSE: WFC) sono scese dell'1.61% il giorno del rapporto, raggiungendo i 45.31 dollari. Nota che stanno cadendo per quattro sessioni di fila, perdendo totalmente il 5.6%.

Analisi tecnica delle azioni Wells Fargo di Maksim Artyomov

Le azioni di Wells Fargo, nonostante un rapporto positivo, continuano a scendere. Hanno formato un modello di analisi tecnologica Triangolo e stanno testando il livello di supporto.

Seguire il modello potrebbe comportare un trend rialzista. Ciò è confermato dalla media mobile a 200 giorni che è ancora al di sotto del grafico. L'obiettivo della crescita potrebbe essere il livello di resistenza a 52 dollari.

Analisi tecnica delle azioni Wells Fargo per il 15.10.2021

Riassumendo

Questa settimana grandi banche come JPMorgan, Bank of America, Morgan Stanley, Citigroup e Wells Fargo hanno riportato la loro performance in luglio-settembre 2021. Tutte avevano deciso di liquidare le loro riserve per possibili perdite e quindi hanno aumentato notevolmente il loro profitto trimestrale.

Le quotazioni di quasi tutte queste entità hanno reagito positivamente alle statistiche, dimostrando una crescita. L'unica eccezione sono state le azioni Wells Fargo che hanno perso quasi il 2%, scendendo per quattro giorni.

Maggiori informazioni sulle azioni delle banche su R Blog


Il materiale è preparato da

È il guru della ricerca e della dimostrazione di opportunità nascoste e intuizioni del mercato. Scrive di tutto ciò che potrebbe interessare l'investitore: azioni, valute, indici e varie sfere di affari. È "in" dal 2019.