Per scegliere interessante riserve per investire, gli operatori di mercato valutano con attenzione vari indici economici e statistiche. Questa panoramica è dedicata a un indice chiamato Guadagno per azione o EPS.

Cos'è l'EPS?

Questo indice di guadagno per azione valuta quanto sia redditizia una determinata azienda in termini di un'azione. Questo moltiplicatore mostra il rapporto tra l'utile netto nell'arco di un anno e il numero delle sue azioni ordinarie nel giro d'affari, dando un'idea di quale profitto può essere portato all'investitore da ogni azione che acquista.

In sostanza, ogni azionista detiene la propria quota del capitale sociale della società pari al numero delle azioni emesse. L'utile realizzato è attribuito proporzionalmente a ciascun azionista. Quindi, il moltiplicatore EPS rivela quanto denaro della somma investita tornerà all'investitore. Maggiore è l'EPS, più redditizio è investire nell'azienda.

L'utile realizzato dalla società può essere interamente o parzialmente devoluto ai soci come dividendi. Qui le cose dipendono dalle decisioni del consiglio di amministrazione. Gli azionisti attraverso i loro rappresentanti nel consiglio possono influenzare la questione, alterando la quota di profitto che verrà assegnata agli azionisti sotto forma di dividendi.

Come viene calcolato l'EPS?

Per il calcolo dell'EPS, utilizziamo l'utile netto meno i dividendi sulle azioni privilegiate. la formula è la seguente:

EPS = (P – Div) / N

Dove:

  • P è l'utile netto della società per il periodo di riferimento (al netto delle imposte)
  • Div è il dividendo sulle azioni privilegiate
  • N è il numero di azioni ordinarie fatturato nel periodo di riferimento.

Esempio di calcolo:

Ad esempio, usiamo Netflix (NASDAQ:NFLX). Nell'ultimo anno finanziario, la società ha registrato un utile netto di 2,761,395,000 USD, mentre il numero totale di azioni ordinarie ha fatturato 440,922,000 azioni.

Il bilancio dice che Netflix non ha emesso azioni privilegiate, quindi nella formula di calcolo non sottraiamo nulla.

Dividendo l'utile netto di 2,761,395,000 USD per 440,922,000 azioni, otteniamo un EPS di 6.26 USD per azione.

Come usare l'EPS?

Utilizzando l'EPS, presta attenzione a due questioni importanti:

1. L'EPS non tiene conto del prezzo di mercato dell'azione.

Il moltiplicatore calcola il profitto di un'azione, ma la formula non include il suo prezzo di mercato. Quindi, a seconda di quest'ultimo, il risultato dell'investimento può variare parecchio. Per scoprire quale profitto porta ogni dollaro investito, dividi l'EPS per il prezzo a cui hai acquistato l'azione.

Confrontiamo due aziende:

  • L'azienda A ha 10$ di EPS e le sue quote di mercato costano 200$ ciascuna. Quindi il profitto potenzialmente realizzato è (10/200) * 100 = 5%.
  • Tuttavia, Company But ha EPS $ 5, mentre le sue azioni vengono scambiate per $ 50 ciascuna. Il tuo profitto sarà (5/50) * 100 = 10%.

Di conseguenza, sebbene la società A abbia un EPS maggiore, la società Ma sembra più attraente per gli investimenti perché le sue azioni sono negoziate a un prezzo inferiore e generano entrate migliori.

2. Utilizzare le dinamiche dell'EPS per la valutazione

Per verificare se un'azienda è attraente per gli investimenti, gli esperti non osservano da vicino l'EPS attuale quanto i suoi cambiamenti nel corso di un anno. Ciò che gli investitori vogliono vedere qui è la crescita. Più velocemente cresce l'EPS, più l'azienda è attraente per gli investitori.

La dinamica dell'EPS di un'azienda può variare a seconda del profitto, del numero di azioni sul mercato o di entrambi i fattori. L'azienda può aumentare l'EPS aumentando il profitto o diminuendo il numero di azioni nel mercato tramite riacquisto di azioni. O, al contrario, se l'azienda aumenta il numero di azioni nel giro d'affari più velocemente di quanto cresca il suo profitto, il suo EPS diminuirà.

Di norma, gli investitori valutano l'EPS insieme ad altri indici economici, come il P/E. Se altri indici sono più o meno gli stessi, un migliore EPS nel periodo di riferimento rende una società più attraente di altre.

Puoi controllare l'EPS nei rapporti economici o sui siti web. Per le società EPS o americane, ad esempio, vai su Finviz.com:

Il filtro "per EPS" è lo screener delle azioni
Il filtro "per EPS" è lo screener delle azioni

Vantaggi e svantaggi dell'EPS

I vantaggi sarebbero:

  • Disponibilità e popolarità
  • Approccio globale: puoi valutare la capacità dell'azienda di portarti subito un profitto per azione
  • Formula di calcolo semplice e tante fonti informative aperte dove poter verificare la correttezza dei propri dati.

Alcuni svantaggi:

  • Le aziende con una vita breve sono difficili da valutare perché normalmente l'EPS viene valutato in modo dinamico nell'arco di diversi anni. Quindi, usalo con attenzione se l'azienda è sul mercato da meno di un paio d'anni.
  • Il valore dell'EPS è assoluto e per correttezza deve essere correlato al prezzo di mercato dell'azione. Per un risultato migliore, usalo insieme al Moltiplicatore P/E.
  • Il moltiplicatore non tiene conto dell'influenza delle azioni privilegiate, se presenti.

Riflessioni conclusive

L'EPS offre la possibilità di valutare il potenziale profitto realizzato su una delle azioni della società in cui si intende investire. Il moltiplicatore presenta vantaggi e svantaggi in egual misura, quindi si consiglia di utilizzarlo insieme ad altri moltiplicatori, essendo il P/E il più utilizzato uno.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R StocksTrader a partire da $ 0.0045 per azione, con una commissione minima di negoziazione di $ 0.25. Puoi anche provare le tue abilità di trading nel Piattaforma R StocksTrader su un account demo, registrati su RoboForex.com e aprire un conto di trading.


Il materiale è preparato da

Opera sui mercati finanziari dal 2004. Le conoscenze e l'esperienza acquisite costituiscono il suo approccio all'analisi degli asset, che è felice di condividere con gli ascoltatori dei webinar RoboForex.