L'ultima settimana dell'anno non sarà ricca di eventi. Le cose sono abbastanza calme e neutrali: è tempo di tracciare la linea degli ultimi 12 mesi e prepararsi per il futuro.

JPY: alcune statistiche

JPY: alcune statistiche

Questa settimana, il Giappone pubblica le vendite al dettaglio, le informazioni sulla produzione industriale e il tasso di disoccupazione per novembre. Inoltre, sono dovute le previsioni della Banca del Giappone sull'inflazione e sulla dinamica del PIL. Normalmente, lo JPY difficilmente reagisce a tali rapporti; tuttavia, se qualcosa sull'inflazione dovesse sorprendere, lo yen potrebbe fluttuare.

USD: tempo per una pausa

USD: tempo per una pausa

Questa settimana, il dollaro USA potrebbe essere molto contenuto: non c'è bisogno di asset protettivi e le statistiche non sono affatto abbondanti. Controlla le richieste di disoccupazione settimanali. Tuttavia, se queste informazioni confermano un trend positivo nel settore dell'occupazione, il dollaro USA non reagirà in alcun modo in quanto non fa scalpore.

EUR: tutti gli occhi puntati sui verbali della BCE

EUR: tutti gli occhi puntati sui verbali della BCE

L'unica cosa in Europa che può attirare l'attenzione degli investitori in questi giorni sono i verbali dell'ultima conferenza della Banca centrale europea. Se le dichiarazioni dei politici monetari si rivelassero più dure del previsto o più precise di prima, l'euro potrebbe ricevere un po' di sostegno.

Brent: in attesa di una conferenza OPEK+

Brent: in attesa di una conferenza OPEK+

Il momento più vicino quando avremo notizie dal settore petrolifero è il 4 gennaio, quando è prevista la prossima conferenza OPEK+. Tuttavia, in attesa di oggi, possiamo imbatterci in numerosi commenti sulla diminuzione della domanda di petrolio dovuta alla pandemia. Questo può influenzare negativamente le quotazioni del Brent.

Orario del weekend: tutti pronti per le vacanze

Lunedì saranno chiusi i mercati di Gran Bretagna, Canada, Nuova Zelanda e Australia. Martedì Gran Bretagna e Canada rimarranno in vacanza, venerdì toccheranno a Germania e Giappone.


Il materiale è preparato da

Un trader Forex con più di 10 anni di esperienza nelle principali banche di investimento. Fornisce la sua visione ponderata dei mercati attraverso articoli analitici, regolarmente pubblicati da RoboForex e altre fonti finanziarie popolari.