La finanza decentralizzata (DeFi) è un'alternativa al settore bancario tradizionale. Include app e servizi blockchain che facilitano le transazioni digitali tra i partecipanti direttamente, senza intermediari. Come pensa la comunità delle criptovalute, l'attuale sistema finanziario è obsoleto, manca di trasparenza ed è altamente controllato.

La DeFi sostituisce la tecnologia tradizionale con protocolli open source, garantendo a chiunque l'accesso ai servizi finanziari. I sistemi sono gestiti dagli utenti. Nel frattempo, i progetti rimangono aperti e privi di autorità di regolamentazione che possono bloccare una transazione o privare un utente dell'accesso a un determinato servizio.

I servizi includono l'accredito, gli investimenti e l'acquisto di criptovalute. Grazie alla DeFi, quelle istituzioni che erano solite elaborare le operazioni lentamente ed essere soggette a errori umani, sono diventate automatiche e sicure. La DeFi fornisce entrate passive dall'archiviazione di criptovalute e consente di risparmiare denaro su transazioni e crediti.

In che modo la DeFi è diversa dalla finanza tradizionale

Per comprendere l'idea di DeFi e la loro popolarità, è importante vedere la differenza tra essa e la finanza centralizzata o tradizionale. Ecco i principali problemi del settore bancario che la DeFi risolve oggi:

  • I servizi bancari non sono disponibili per tutti
  • I servizi finanziari includono pagamenti nascosti
  • La transazione richiede tempo.
  • Gli enti finanziari hanno orari di lavoro.

Nel settore bancario classico, il denaro viene immagazzinato nelle banche e in altri istituti finanziari, il cui unico obiettivo è fare soldi. Le transazioni sono elaborate da servizi di terze parti che addebitano commissioni per le loro funzioni di intermediario.

Esempio: quando paghi i tuoi acquisti in un negozio con la carta, il venditore invia i dati alla banca, quindi passa alla rete della carta di credito, quindi una richiesta di pagamento passa alla banca. Quindi la banca approva il pagamento e lo conferma con la banca del venditore.

Ogni partecipante a queste operazioni viene pagato per i propri servizi. Il consumatore paga per possedere la carta, mentre il venditore paga per ottenere denaro dal consumatore. La DeFi elimina gli intermediari, lasciando che le parti delle operazioni finanziarie lavorino direttamente e velocemente.

Le operazioni passano attraverso reti peer-to-peer che includono protocolli di sicurezza, connettività, software e hardware. Quindi, un utente DeFi può acquistare e vendere beni, prestarli e prendere prestiti da tutto il mondo, a condizione che disponga di un accesso a Internet. La finanza è controllata dagli utenti tramite i loro portafogli personali e servizi di pagamento.

I programmi registrano e controllano le azioni degli utenti nel database distribuito che raccoglie i dati dagli utenti della rete e utilizza i meccanismi di verifica.

Come funziona il sistema DeFi

DeFi utilizza la tecnologia blockchain che si trova sotto qualsiasi criptovaluta. Una blockchain è un database distribuito e protetto. Le applicazioni decentralizzate (DApp) vengono utilizzate per avviare la blockchain e per elaborare le transazioni.

Nella blockchain, tutte le transazioni vengono annotate in blocchi e successivamente controllate da altri utenti della rete. Se sono d'accordo con la transazione, il blocco viene chiuso e codificato. Quindi viene creato un nuovo blocco, contenente informazioni sul blocco precedente.

Ogni blocco è connesso a quello nuovo dalle informazioni che contiene: questo è ciò che chiamiamo blockchain. Le informazioni nei blocchi precedenti non possono essere modificate senza correzioni nei successivi, quindi una blockchain non può essere modificata.

Quali servizi fornisce DeFi

La DeFi utilizza criptovalute e contratti intelligenti per fornire servizi finanziari senza banche come intermediari. Opportunità DeFi popolari:

  • Rimessa rapida in tutto il mondo
  • Archiviazione di criptovalute nei portafogli
  • Prestare e prestare denaro
  • Trading di criptovalute in qualsiasi momento della giornata
  • Asset token

Come guadagnare con la DeFi

Un metodo popolare per guadagnare su DeFi è ricevere entrate passive dall'accredito di app basate sulla rete Ethereum. Gli utenti prestano denaro ad altri utenti e addebitano commissioni per questo.

Inoltre, è possibile fare soldi con l'agricoltura o l'agricoltura redditizia, anche se questo è già più rischioso. Qui, le risorse crittografiche vengono bloccate in un pool per ricevere commissioni. Ecco perché gli utenti studiano vari token DeFi fino a quando non scelgono quelli con i migliori bonus di agricoltura.

Esistono anche modi per ricevere entrate passive semplicemente archiviando denaro in un portafoglio personale.

Rischi di DeFi

La DeFi è connessa alle criptovalute, il che significa che è estremamente rischiosa. Il sistema non ha regolatori e attira le frodi. Le prove mostrano che il numero di operazioni illegali nel 2021 è aumentato del 100% rispetto al 2020.

Le frodi emettono gettoni con un reddito agricolo molto alto, sperando di attirare molta attenzione sul loro progetto. Quando lo scambio nel pool è attivo e il token cresce, ritirano tutto il denaro e scompaiono con esso.

L'elevata volatilità del prezzo del token è l'ennesimo rischio della DeFi insieme al valore minimo dei nuovi progetti.

Futuro della DeFi

La DeFi rimane nella fase iniziale del suo sviluppo. Indipendentemente dalla crescita attiva nel 2020, la società prevedeva che tali progetti si chiudessero presto. Tuttavia, la sfera continua a svilupparsi, godendo di un interesse stabile degli investitori.

Tuttavia, la DeFi non ha regolamenti; deve ancora affrontare errori, problemi di sicurezza e frodi. Secondo Elliptic, gli utenti hanno già perso $ 10.5 miliardi. Gli analisti ritengono che la vulnerabilità dei progetti DeFi sia superiore a quella del settore bancario tradizionale, quindi la DeFi rappresenta una minaccia per la stabilità finanziaria.


Il materiale è preparato da

Analista finanziario e trader di successo; nella sua pratica, predilige strumenti altamente volatili. Offre webinar giornalieri sul trading e progetta materiali didattici RoboForex.