L'anno scorso, quando le persone hanno iniziato a vendere NFT per milioni di dollari, queste risorse digitali sono diventate una nuova opzione di investimento. Alcuni investitori sono rimasti scettici, mentre altri sono diventati abbastanza fiduciosi che i token non fungibili avrebbero cambiato il mercato.

Ad esempio, il fondatore di Twitter Jack Dorsey ha venduto la versione tokenizzata del suo primo tweet personale per 3 milioni di dollari. Per tua informazione, ha messo in vendita un tweet dicendo "ho appena impostato il mio twttr", e la richiesta era folle.

Che cos'è il token crittografico NFT

I token non fungibili sono risorse digitali uniche basate su blockchain che, tra le altre cose, hanno metadati peculiari. Gli NFT sono codificati dallo stesso software utilizzato per le valute digitali. Sono venduti e acquistati su piattaforme digitali per crypto.

La tecnologia NFT viene utilizzata per creare un certificato digitale unico di un oggetto di valore, come un dipinto, una foto, una musica, un video e persino un immobile. Inoltre, la tokenizzazione di asset tangibili rende l'acquisto più efficiente e sicuro contro le frodi.

L'attuale popolarità dei token crittografici NFT è spiegata dalla facilità di acquisto. Nel dicembre dello scorso anno, sono stati venduti NFT per 12 miliardi di dollari.

A cosa servono gli NFT

In primo luogo, la tecnologia consente ai creatori di contenuti di acquisire la proprietà digitale e monetizzare il proprio lavoro. Immagina un artista che non ha bisogno di cercare aste e mostre per vendere il proprio dipinto. L'opera d'arte può essere tokenizzata e messa in vendita su speciali piattaforme di arte digitale NFT.

In secondo luogo, il sistema di vendita diretta consente di evitare gravose commissioni corrisposte solitamente a terzi per la mediazione degli scambi.

In terzo luogo, la tecnologia riduce il rischio di frode: tutti i beni vengono accuratamente controllati prima della vendita. In quarto luogo, NFT genera entrate aggiuntive per i produttori di contenuti. Esistono soluzioni software che danno all'autore del token l'opportunità di addebitare una commissione per ogni successiva vendita dell'NFT.

In che modo NFT differisce dalla crittografia

NFT e cripto hanno due ovvie somiglianze: entrambe sono valute digitali e basate su blockchain. Tuttavia, il denaro digitale è fungibile e lo scambio di criptovalute lo conferma.

Inoltre, ogni altcoin rimane prezioso indipendentemente dalla piattaforma su cui è stato acquistato. Ad esempio, ogni BTC è uguale a qualsiasi altro BTC.

Una caratteristica comune meno ovvia di NFT e cripto sono i mercati speculativi che creano agitazione sui prezzi delle valute. Il prezzo di un token dipende dalla domanda: quando il token è popolare, il prezzo aumenta, quando la domanda si riduce, il prezzo lo segue.

Tipi di NFT

Nella maggior parte dei casi, i token non fungibili vengono creati da oggetti tangibili o non tangibili. Le opzioni più popolari sono immobili virtuali e fisicamente esistenti, eventi sportivi e accessori di gioco.

Beni immobili

Gli appartamenti e le case hanno arredi e decorazioni unici, il che significa che soddisfano le condizioni di NFT. Esistono già esempi di vendita di immobili come NFT.

Ora le società NFT possono raccogliere denaro per la costruzione di un nuovo complesso di appartamenti vendendo la proprietà a singoli investitori come NFT. Quindi quegli investitori saranno in grado di vendere i loro NFT ai prossimi investitori durante la costruzione dell'immobile.

Immobiliare virtuale

Metaverse è un riflesso digitale del mondo reale e la domanda sta crescendo troppo velocemente. Un esempio di NFT nel metaverso è il progetto Decentraland.

Questo è un mondo di gioco in tre dimensioni in cui i giocatori acquistano terreni virtuali e costruiscono case su di essi. Ogni appezzamento di terreno è un gettone non fungibile. Gli investitori consigliano di tenere d'occhio questo mercato: le città virtuali si costruiscono molto più velocemente di quelle reali.

Eventi sportivi

Un'altra opzione di investimento promettente sono gli eventi sportivi. Ad esempio, l'NBA vende la proprietà di videoclip con membri della lega. I video con giocatori di basket che lanciano palle impressionanti o bloccano attacchi sotto forma di NFT sono molto richiesti e costano centinaia di migliaia di dollari. L'idea alla base di questi token è che il loro prezzo aumenterà solo con il tempo.

Opportunità di gioco

Nel mondo dei videogiochi, gli NFT prendono forma di accessori di gioco esclusivi e abilità dei personaggi. Acquistando NFT, i giocatori aggiornano i loro personaggi. Alcuni gettoni possono essere ricevuti solo dopo che uno ha terminato una partita o una missione. Ciò coinvolge i giocatori ancora di più nel processo perché, intendiamoci, gli NFT possono essere venduti con un buon profitto.

Se vale la pena investire negli NFT

Oggi il mercato dei token non fungibili attira gli investitori. L'idea di acquistare NFT è la stessa che sta dietro a qualsiasi acquisto, così come l'obiettivo di fare soldi sulla crescita dei prezzi prevista in futuro. Inoltre, questa è anche un'opzione di risparmio: mentre un bene è richiesto, il suo prezzo cresce.

Alcuni dicono che la moneta NFT non abbia una storia sufficiente per valutarne la redditività. Tuttavia, qualsiasi investimento è un rischio. Gli investimenti in NFT rappresentano le preferenze personali degli investitori, il valore dell'attività per loro.

C'è già un processo ovvio in corso nel metaverso: gli utenti acquistano appezzamenti di terreno virtuale tokenizzati e costruiscono case su di essi, sperando in un profitto presto.

Tuttavia, non va dimenticato che mettere denaro in token non fungibili è rischioso quanto investirlo altrove. Per trarre conclusioni sul ritorno di un investimento, è necessario tenere a mente le possibili perdite.

Quali prospettive ha il mercato NFT

Una crescita fiorente ha provocato uno scetticismo travolgente negli esperti di mercato e molti di loro insistono ancora sul fatto che gli NFT siano una bolla banale. Tuttavia, in questi giorni marchi globali come Nike o Microsoft continuano a sperimentare con gli NFT e il metaverso.

Gli analisti dichiarano che gli NFT e le criptovalute alla fine faranno parte del metaverso e gli NFT si integreranno nel mondo virtuale molto più velocemente. Questa idea è confermata dalla forte preoccupazione dei marchi globali per gli asset digitali.


Il materiale è preparato da

Analista finanziario e trader di successo; nella sua pratica, predilige strumenti altamente volatili. Offre webinar giornalieri sul trading e progetta materiali didattici RoboForex.