Cardano è una piattaforma blockchain pensata per la creazione di contratti intelligenti e app decentralizzate. Grazie alla rapidità e alla scalabilità, può competere con Ethereum.

Storia del progetto Cardano

La piattaforma è stata creata da Charles Hoskinson, che ha anche fondato Ethereum insieme a Vitalik Buterin e altri sei esperti. Nel 2014, Hoskinson ha lasciato Ethereum, ha creato il suo progetto – Cardano – e ha iniziato a lavorarci attivamente.

Con un'IPO, la piattaforma ha raccolto circa $ 80 milioni in BTC. Il progetto è stato lanciato ufficialmente nel 2017 e le monete sono state messe in vendita già il 1 ottobre.

Cardano utilizza il proprio token ADA che è entrato con sicurezza nella lista dei primi 10 cryptocurrencies con la maggiore capitalizzazione. Invece del classico mining, le monete vengono create mediante la cosiddetta contraffazione, basata sull'algoritmo Proof-of-Stake (PoS).

L'ADA ha raggiunto il suo massimo all'inizio di settembre 2021 quando è salito a quasi $ 3.1. Tuttavia, la moneta ha iniziato a scendere e ha toccato il minimo di $ 0.8.

Il token ha preso il nome da una famosa matematica Ada Lovelace. L'unità minima dell'ADA – 0.000001 di moneta – si chiama Lovelace. Il progetto stesso prende il nome da un matematico italiano Girolamo Cardano che è entrato nella storia della crittografia perché ha creato la Griglia Cardano, un dispositivo per la cifratura dei messaggi.

Sviluppo cardano

Lo sviluppo di Cardano può essere suddiviso in 5 fasi, o epoche. Ogni fase viene lavorata contemporaneamente, mentre le nuove funzioni vengono implementate una ad una. I creatori del progetto non nominano mai le date esatte in cui appariranno nuove opportunità.

Fasi dello sviluppo di Cardano

  1. L'epoca di Byron. Hanno aggiunto l'opportunità di acquistare e vendere ADA, i portafogli mobili e desktop Yoroi e Daedalus. La rete è rimasta centralizzata.
  2. L'epoca Shelley. La rete è stata ampliata e decentralizzata; è stata aggiunta la ricompensa per la conservazione delle monete.
  3. L'epoca di Gaugin. Questa è la fase attuale del progetto. Vengono create app decentralizzate (DApp) e contratti intelligenti. Vengono aggiunti token nativi. Alcuni dicono che in questa fase Cardano stia cercando di attirare gli investitori risolvendo problemi che altre reti – Ethereum e Ripple – hanno.
  4. L'epoca Bashyo. La rete sarà ottimizzata, il blocco sarà ampliato e la scalabilità sarà migliorata grazie all'elaborazione del nastro trasportatore. Sono pianificate l'implementazione di sidechain e l'ottimizzazione dei calcoli fuori rete. Come ricorderete, una sidechain è una cosiddetta blockchain ausiliaria grazie alla quale i token di una blockchain possono essere tranquillamente utilizzati in un'altra.
  5. L'epoca Voltaire. La rete sarà autosufficiente ei membri della comunità prenderanno decisioni sulla gestione di Cardano. Il progetto raggiungerà il livello di autosufficienza e diventerà assolutamente svincolato dall'azienda gestore.

Caratteristiche cardaniche

Questa è la prima piattaforma blockchain basata su un approccio di ricerca. Molti ricercatori lavorano su questo. Secondo Charles Hoskinson, la piattaforma smart contract ha funzioni uniche, non disponibili in nessun'altra rete.

Gli sviluppatori sono ora concentrati su tre caratteristiche principali di Cardano: scalabilità, compatibilità e stabilità. Il progetto utilizza le sidechain, migliorando la compatibilità non solo con altre reti blockchain ma anche con altre strutture finanziarie. Quanto al controllo sul lato finanziario della rete, sarà compito degli utenti della rete.

La struttura di Cardano è prevista su più livelli. Ad esempio, Cardano Settlement Layer si occuperà solo di criptovalute e Cardano Computation Layer, con DApp e contratti intelligenti.

Un'altra caratteristica è che la rete è basata sul protocollo Ouroboros. La sicurezza è fornita dalla maggior parte degli algoritmi aggiornati.

Principali vantaggi di Cardano

Nel 2020 Cardano è entrato nella top 50 dei progetti crypto più innovativi. NASDAQ ha definito l'ADA il miglior token verde da acquistare: è milioni di volte più efficiente della rete Bitcoin.

Il progetto realizza un modello di staking unico, focalizzato principalmente sugli utenti ordinari anziché sui grandi investitori. Questo approccio consente di guadagnare denaro aggiuntivo con lo staking anche con portafogli piccoli.

Transazioni veloci ed economiche, un sistema blockchain affidabile con protezione di alta qualità dalle frodi: tutto ciò fa sì che alcuni esperti definiscano Cardano un'alternativa a Ethereum.

Come acquistare Cardano

Come qualsiasi altra risorsa crittografica, l'ADA può essere acquistato su grandi scambi crittografici. Il token viene solitamente scambiato contro Bitcoin, Ethereum e Tether.

Può anche essere acquistato con denaro fiat: USD, EUR e GBP. Inoltre, gli scambi online e i portafogli crittografici supportano l'ADA. RoboForex supporta il trading della coppia ADA/USD.

Riflessioni conclusive

La criptovaluta ADA occupa un meritato posto nella top 10 degli asset con la maggiore capitalizzazione. Il progetto non ha raggiunto la sua fase finale di sviluppo, ma ha comunque attirato l'attenzione degli investitori grazie a un modello di staking unico. Tuttavia, tieni presente che questo modello è già utilizzato da altre reti: Solana, Terra ed Ethereum 2.0.

Per il successo di Cardano, è fondamentale completare lo sviluppo e avviare tutte le fasi di sviluppo. Gli utenti notano che la moneta ha un potenziale di crescita e tutto ciò che serve è seguire il piano passo dopo passo.

Il recente calo dell'ADA è una buona opportunità per cercare segnali di acquisto; è sempre meglio investire in un asset sottovalutato che in uno troppo caro.


Il materiale è preparato da

Analista finanziario e trader di successo; nella sua pratica, predilige strumenti altamente volatili. Offre webinar giornalieri sul trading e progetta materiali didattici RoboForex.