NFT, o token non fungibile, è un nuovo anello nella catena evolutiva di criptovaluta. È una risorsa digitale unica che può essere qualcosa come un'opera d'arte o musicale, un estratto da un film, un'animazione o un gioco sportivo, oggetti di gioco, ecc.

Ciascuno di questi token viene annotato in una blockchain sotto un ID univoco con metadati: questo rende esattamente il file non fungibile. Oggi l'articolo è dedicato ai dettagli del mercato NFT: come e dove acquistare i token, e i dettagli del lavoro sulle piattaforme di trading e con i crypto wallet.

Dove acquistare NFT

Al giorno d'oggi, ci sono molti mercati in cui non solo è possibile acquistare ma anche vendere NFT. Ogni piattaforma ha le sue regole e limiti.

La maggior parte dei mercati si basa sulla blockchain di Ethereum. Le differenze nella maggior parte dei casi si possono trovare nei formati di file e nei prezzi NFT. Di norma, questi dettagli sono importanti per i creatori di contenuti, non per gli acquirenti.

Tipi di piattaforma

  • Piattaforme di scambio di massa. Di norma, queste sono le risorse più grandi in cui sono disponibili NFT. Un esempio è l'exchange OpenSea fondato nel 2017, una delle prime grandi piattaforme al mondo.
  • Mercati aperti. Queste sono risorse gratuite disponibili per chiunque. Il contenuto si differenzia per qualità e temi perché, ancora una volta, può essere creato da chiunque.
  • Mercati privati. Tali piattaforme effettuano un'accurata selezione dei creatori di NFT per fornire una certa reputazione e un catalogo di token. Un esempio è SuperRare.
  • Piattaforme di gioco. Esistono grazie ai giochi per computer e alla realtà virtuale. Un esempio è Sorare, dove si può giocare in un campionato di calcio virtuale, collezionare carte giocatore come NFT e usarle nelle competizioni.
  • Mercati sportivi. Questi sono siti Web popolari in cui gli utenti possono acquistare eventi sportivi come NFT. Un esempio è NBA Top Shot. È stato lanciato nel 2020 e da allora ci sono stati oltre 2 milioni di acquisti di NFT per oltre $ 300 milioni.
  • Mercati di nicchia. Sono specializzati nel trading di un tipo di token, come tweet, virtual land of the future e altri NFT abbastanza speciali.

Quale portafoglio e criptovaluta scegliere

Una volta che l'utente trova un NFT che desidera, è il momento di registrarsi su una piattaforma di trading e collegarvi il proprio portafoglio crittografico. Quest'ultimo viene utilizzato per archiviare le criptovalute in modo sicuro ed è una parte necessaria della blockchain.

Prima di installare e configurare il portafoglio, assicurati che supporti la criptovaluta di cui hai bisogno per acquistare il token che desideri. Di norma, la maggior parte dei servizi NFT sono basati su ETH e utilizzano l'ETH come mezzo di pagamento.

Tipi di portafoglio

  • custodiale. Tali portafogli sono costruiti nelle strutture tecniche degli scambi di criptovalute. Questo tipo è considerato il più intuitivo nell'impostazione. Il suo serio vantaggio è la possibilità di ripristinare l'accesso in caso di smarrimento della password o della chiave. Lo svantaggio principale è la bassa sicurezza contro un'elevata probabilità di attacchi di hacker e perdita di denaro.
  • Non detentivo. Questi portafogli sono costruiti nelle strutture tecnologiche di risorse separate che non sono collegate agli scambi di criptovalute. La priorità qui è la sicurezza. Lo svantaggio è il complicato processo di ripristino dell'accesso nel caso in cui si perda la chiave privata o la frase speciale composta da parole generate automaticamente.
  • Hardware. Si tratta di apparecchiature separate collegate al PC e alla rete appositamente per le operazioni di crittografia. Un tale tipo di portafoglio è costoso e difficile da usare, ma offre un livello di sicurezza notevolmente elevato. Viene utilizzato principalmente come deposito a lungo termine.

In che modo si acquistano NFT

  • Aste. Questo è il formato di trading più diffuso per gli NFT. Esistono due modi per organizzare le aste: inglese e olandese. Il primo presume che ogni utente successivo aumenti il ​​prezzo, mentre nel secondo ogni utente successivo riduca il prezzo. In entrambi i casi, il lotto viene vinto dall'utente che ha offerto il prezzo maggiore.
  • Gocce. Qui, gli NFT sono venduti a prezzi minimi in un lasso di tempo estremamente breve. Per partecipare a un drop, registrati in anticipo sulla piattaforma, deposita il tuo account e attendi l'annuncio.
  • Prezzi fissi. Qui, gli NFT sono negoziati a prezzi fissi e il tempo è illimitato. Per gli utenti, questo è il modo più semplice per acquistare un token indipendente perché non hanno bisogno di partecipare alle aste e pagare un prezzo troppo alto, o aspettare un calo.

Acquistando NFT, tieni presente che i mercati addebitano commissioni, quindi la somma sul tuo portafoglio crittografico deve essere sufficiente per pagare sia il token che la commissione. Inoltre, non tutte le piattaforme mostrano i prezzi in USD, preferendo ETH.

Riflessioni conclusive

L'acquisto di NFT online non è così difficile come potrebbe sembrare. È necessario registrare un portafoglio crittografico, depositarlo, registrarsi su un mercato e scegliere un NFT.

Gli esperti prevedono che il mercato NFT rimarrà popolare e la sua capitalizzazione continuerà a crescere. Tuttavia, ci sono dei rischi: non tutti i token crescono, inoltre, trovare un file adatto per investire richiede tempo. Inoltre, assicurati che le tue transazioni e l'archiviazione delle risorse siano al sicuro.


Il materiale è preparato da

Analista finanziario e trader di successo; nella sua pratica, predilige strumenti altamente volatili. Offre webinar giornalieri sul trading e progetta materiali didattici RoboForex.