Questo articolo spiega cos'è l'Accumulative Swing Index, quali segnali fornisce, come viene calcolato e impostato in un terminale di trading e, naturalmente, come viene utilizzato nel trading.

Cosa mostra l'indice di oscillazione cumulativo

Accumulative Swing Index (ASI) è stato inventato e reso popolare da un famoso trader, analista finanziario e creatore di molti altri Indicatori Wells Wilder. Ha descritto in dettaglio il lavoro dell'ASI nel suo libro New Concepts in Technical Trading Systems, pubblicato nel 1978.

Per il calcolo dell'ASI vengono utilizzati i prezzi delle fasce orarie attuali e precedenti: chiusura, apertura, alta, bassa. I risultati aiutano a valutare l'attuale dinamica dei prezzi dello strumento in questione. L'indicatore appare in una finestra separata sotto il grafico dei prezzi e appare come una linea principale.

La linea permette di vedere la direzione dell'attuale trend di mercato e conferma (o meno) fughe e rimbalzi livelli di supporto / resistenza sul grafico. L'ASI in crescita conferma un effettivo trend rialzista e l'ASI in calo indica un trend ribassista.

Finestra dell'indice di oscillazione cumulativo
Finestra dell'indice di oscillazione cumulativo

Come calcolare l'indice di oscillazione cumulativo

L'indicatore è calcolato dalla formula:

Come in) = ASI(n-1) + Peccato)

Peccato) = 50 * (CHIUDI(n-1) - CHIUDI(n) + 0.5 * (CHIUDI(n-1) - APERTO(n-1)) + 0.25 * (CHIUDI(n) - APERTO(n)) / R) * (K/T)

Dove:

  • SI(n) è uno Swing Index, l'indice delle variazioni di prezzo;
  • SI(n-1) è lo Swing Index del periodo precedente;
  • CLOSE(n) è il prezzo di chiusura corrente;
  • CLOSE(n-1) è il prezzo di chiusura del periodo precedente;
  • OPEN(n) è il prezzo Open corrente;
  • OPEN(n-1) è il prezzo OPEN del periodo precedente;
  • R è la relazione del prezzo di chiusura con l'estremo precedente;
  • K è il confronto degli estremi: (HIGH(n−1) − CLOSE(n )) и (LOW(n−1) − CLOSE(n ));
  • T è la variazione massima del prezzo;
  • ASI(n) è l'indice di oscillazione cumulativo.

Come installare Accumulative Swing Index sul terminale di trading

L'indice cumulativo di oscillazione non è tra gli indicatori standard nella maggior parte dei terminali di trading, il che significa utilizzarlo MetaTrader 4, è necessario scaricare il file di installazione e installare l'indicatore. Il file può essere trovato, ad esempio, su MetaQuotes Ltd.

Ecco come si installa ASI su MetaTrader 4: Menu principale – File – Apri catalogo dati – MQL4 – Indicatori – incolla il file nella cartella – riavvia il terminale.

Ecco come si aggiunge l'ASI al grafico dei prezzi: Menu Principale – Inserisci – Indicatori – Utente – ASI.

L'indice di oscillazione cumulativo viene normalmente utilizzato con parametri preimpostati (variabile T = 300).

Installazione ASI su carta
Installazione ASI su carta

Come fare trading con l'ASI

I segnali dell'indicatore possono essere utilizzati per il trading coppie di valute, riserve, oroe altre attività altamente liquide. Secondo l'autore, superiore tempi dare segnali più affidabili. Esistono due principali opzioni di trading per l'utilizzo dell'ASI: una rottura dei livelli di supporto/resistenza e una divergenza.

Conferma dei distacchi dei livelli di supporto/resistenza

Questo approccio utilizza l'ASI per confermare le interruzioni dei livelli di supporto/resistenza sul grafico dei prezzi. Per ricevere il segnale, linee di tendenza vengono tracciati attraverso i massimi/minimi locali nella finestra dell'indicatore e sul grafico dei prezzi. Le interruzioni simultanee di queste linee nella finestra e sul grafico sono considerate un segnale.

  • Un segnale di acquisto si forma dopo che le quotazioni sul grafico dei prezzi hanno superato un importante livello di resistenza o una linea verso l'alto. La linea ASI deve confermare questa fuga nella finestra dell'indicatore. Dopo che l'ASI ha confermato la fuga, una posizione può essere aperta con a Stop Loss dietro il minimo locale.
Segnale ASI per l'acquisto: rottura della linea di resistenza
Segnale ASI per l'acquisto: rottura della linea di resistenza

• Viene visualizzato un segnale di vendita quando il prezzo sul grafico rompe un importante livello di supporto o una linea al ribasso. La linea ASI deve confermare questa fuga sfondando una linea di supporto tracciata sull'indicatore verso il basso. Dopo la conferma, è possibile aprire una posizione di vendita con uno Stop Loss dietro il massimo locale.

Segnale ASI per l'acquisto – rottura della linea di supporto
Segnale ASI per l'acquisto – rottura della linea di supporto

Divergenza di ASI e grafico dei prezzi

Come altri indicatori famosi, come il MACD or RSI, l'ASI può avvertire di una possibile inversione di tendenza per divergenza. Per divergenza si intende sostanzialmente una divergenza di estremi sul grafico dei prezzi e nella finestra dell'indicatore. Una divergenza di massimi genera un segnale di vendita e una divergenza di minimi crea un segnale di acquisto.

  • Una divergenza rialzista si forma quando su un grafico di prezzo discendente si forma un nuovo minimo sotto il precedente, mentre il corrispondente minimo ASI risulta essere superiore al precedente. Questa divergenza può precedere un cambiamento del trend ribassista in un trend rialzista. Dopo l'inversione delle quotazioni, è possibile aprire una posizione di acquisto con uno SL dietro l'ultimo minimo.
Segnale ASI per l'acquisto: divergenza rialzista
Segnale ASI per l'acquisto: divergenza rialzista

• Una divergenza ribassista appare quando su un grafico di prezzo in crescita si forma un massimo sopra il precedente, mentre il massimo corrispondente sull'ASI risulta essere inferiore o sullo stesso livello del precedente. Questa divergenza può essere seguita da un'inversione al ribasso. Dopo che accade, una posizione di vendita può essere aperta con uno SL dietro il massimo locale.

Segnale ASI per vendere: divergenza ribassista
Segnale ASI per vendere: divergenza ribassista

Riflessioni conclusive

Accumulative Swing Index è un indicatore di variazione dei prezzi creato da un famoso guru del mercato Wells Wilder. L'ASI aiuta a determinare la direzione dell'attuale trend di mercato e può diventare un buon supporto per complessi analisi tecnica.

Per fare trading con l'indicatore, è possibile utilizzare divergenze e conferme di interruzioni delle linee di supporto/resistenza. Prima di applicare i segnali per davvero, esercitarsi su a conto demo è altamente consigliabile.


Il materiale è preparato da

Opera sui mercati finanziari dal 2004. Le conoscenze e l'esperienza acquisite costituiscono il suo approccio all'analisi degli asset, che è felice di condividere con gli ascoltatori dei webinar RoboForex.