Questa nuova settimana porterà con sé un flusso di statistiche da tutto il mondo, mentre le BCC dell'Eurozona e dell'Australia decideranno il tasso di interesse. Siamo sicuri che questa notizia potrebbe essere utile.

AUD: RBA si prepara ad aumentare i tassi di interesse

AUD: RBA si prepara ad aumentare i tassi di interesse

La Reserve Bank of Australia si riunirà per un incontro. La previsione di consenso dimostra che la BC può aumentare il tasso di interesse di 20-35 punti base. Attualmente, il tasso è dello 0.35%.

Il regolatore australiano ha già dato segnali di essere pronto ad alzare il tasso: il mistero è solo l'entità del cambiamento. Una decisione neutrale consentirà all'AUD di proseguire con la crescita pianificata.

Bce: non è arrivato il momento delle decisioni

Bce: non è arrivato il momento delle decisioni

La Banca Centrale Europea rischia di lasciare il tasso a zero perché ritiene che non sia ancora venuta l'ora della deisive. Molto probabilmente, il tasso verrà alzato a luglio e per ora il regolatore ci tratterà sui segnali. Le reazioni dell'EUR dipenderanno da ciò che dirà la BCE ma non ci saranno molte ragioni per la crescita.

JPY: nuova porzione di statistiche

JPY: nuova porzione di statistiche

Dal nuovo blocco di statistiche che il Giappone prevede di pubblicare, ci prendiamo cura del PIL per il primo trimestre, che sarà la stima finale. L'economia potrebbe essere calata dello 1% t/t invece del noto -0.3% t/t.

Anche la spesa delle famiglie ad aprile sarà curiosa: potrebbe essere scesa dello 0.5% a/a dopo essere scesa del 2.3% ad aprile. La crescita della spesa delle famiglie significa che la popolazione ha iniziato a spendere di più, il che è un punto d'appoggio per il PIL futuro. Il JPY potrebbe crescere.

USD: occhi puntati sull'inflazione

Gli Stati Uniti presenteranno alcune statistiche limitate. È probabile che gli investitori verifichino le informazioni sull'IPC a maggio. L'inflazione dovrebbe essere cresciuta dello 0.7% m/m, accelerando di quasi il doppio rispetto ad aprile. L'accelerazione dell'inflazione significherà che la Fed dovrà intervenire e potrebbe provocare alcuni movimenti del dollaro USA.

Cina: bilancia commerciale e CPI

Cina: bilancia commerciale e CPI

La Cina pubblicherà la bilancia commerciale di maggio: è prevista una certa crescita. Inoltre, il mondo vedrà l'inflazione e il PPI per il mese precedente. L'inflazione potrebbe essere leggermente aumentata fino al 2.2% a/a, mentre la tensione all'interno del PPI potrebbe essersi ridotta notevolmente. La stabilizzazione delle statistiche macro cinesi può avere una buona influenza sugli asset rischiosi.


Il materiale è preparato da

Un trader Forex con più di 10 anni di esperienza nelle principali banche di investimento. Fornisce la sua visione ponderata dei mercati attraverso articoli analitici, regolarmente pubblicati da RoboForex e altre fonti finanziarie popolari.