Tim Cook ha affermato che la realtà aumentata è il futuro. Cosa significa questo? Una tale dichiarazione rilasciata dal direttore generale di Apple Inc. (NASDAQ:AAPL) ha un effetto causato da Warren Buffet in borsa: se l'Omaha Oracle acquista le azioni della Occidental Petroleum Corporation (NYSE: OXY), ciò indica un potenziale di crescita dell'intero oil & gas e settore gas. Di conseguenza, gli investitori iniziano a prestare attenzione a questa sfera.

Il fatto che Apple sottolinei l'importanza della Realtà Aumentata dà ai suoi rivali un indizio su dove andrà a svilupparsi la più grande azienda del mondo in termini di capitalizzazione con un miliardo di clienti alla volta.

Cos'è l'AR? In che cosa differisce dalla realtà virtuale? Dove viene utilizzato e quali aziende lavorano con esso? Proviamo a rispondere a queste e ad altre importanti domande nell'articolo qui sotto.

Cos'è l'AR

Abbastanza spesso, gli utenti confondono due fenomeni: Realtà Aumentata (AR) e Realtà Virtuale (VR). Allora qual è la differenza?

AR implica oggetti virtuali (digitali) proiettati nel mondo reale. La realtà virtuale è una realtà digitale che sostituisce il mondo reale, dove gli utenti possono ascoltare suoni e vedere oggetti artificiali intorno.

Tim Cook ha posto l'accento sull'AR in particolare poiché la VR non è chiara per un utente semplice. Dopotutto, potrebbe aver considerato la realtà virtuale dal punto di vista di una persona della sua generazione. Un utente più giovane sembra aver bisogno di molto meno tempo per comprendere la realtà virtuale e imparare a gestirla.

Dove si usa AR

Molto spesso, gli utenti incontrano l'AR nei giochi per dispositivi mobili. Tuttavia, ciò non significa che questa tecnologia venga utilizzata solo per l'intrattenimento.

Tra le prime aziende ad utilizzare AR c'è stata la Compagnia Boeing (NYSE: BA). Ricorda che è successo nel 1992. Con AR, l'azienda ha visualizzato un mucchio di cavi da tendere all'interno dell'aereo. Ciò ha aiutato a redigere lo schema dei cavi, accelerare il processo di assemblaggio e ridurre al minimo gli errori di montaggio.

AR viene utilizzato attivamente da architetti e designer per la progettazione di case o stanze separate. Nell'industria, l'AR viene utilizzato per insegnare ai dipendenti, in medicina, per preparare complicati interventi chirurgici e manipolazioni.

Quali aziende sviluppano AR

L'AR è implementato nella vita da giganti della tecnologia come Alfabeto Inc. (NASDAQ: GOOG), Microsoft Corporation (NASDAQ: MSFT), Amazon.com Inc. (NASDAQ: AMZN), Sony Group Corporation (NYSE: SONY).

Microsoft è leggermente inferiore ad Alphabet perché ha iniziato a sviluppare i suoi occhiali HoloLens AR solo nel 2012. Sono stati messi in vendita nel 2016, due anni dopo l'arrivo sul mercato di Google Glass.

Microsoft non ha contato molto su questo dispositivo perché si aspettava che HoloLens fosse utilizzato principalmente per i giochi. Tuttavia, con sorpresa del management, i clienti aziendali si interessarono molto alla tecnologia e iniziarono a usarla per sfilate di moda, dimostrazioni automobilistiche, insegnamento a studenti di medicina, nell'esercito, ecc.

Amazon non progetta né produce occhiali AR; invece, progetta un'app con cui gli oggetti virtuali possono essere implementati nel mondo reale. Ciò aiuterà a scegliere dispositivi e vestiti sul sito Web dell'azienda. Per quanto riguarda Sony, al mercato degli occhiali AR è rappresentata da SmartEyeglass. Il dispositivo è stato messo in vendita nel 2015. Tuttavia, oggigiorno il prodotto principale dell'azienda è lo Spatial Reality Display. Questa è una delle recenti tecnologie di Sony che utilizza la realtà spaziale per unire il mondo digitale e quello reale.

E ora, Apple ha iniziato a progettare dispositivi AR. L'azienda prevede di inviare al mercato un visore AR/VR autonomo e occhiali AR per un uso quotidiano regolare. L'uscita è prevista per il 2023.

Per Alphabet, Microsoft, Apple o Amazon la tecnologia AR non è l'obiettivo principale e la fonte di reddito; stanno solo cercando di guadagnare di più aggiungendo AR a prodotti già esistenti.

Per quanto riguarda i rappresentanti più piccoli della sfera che lavorano direttamente con l'AR e dipendono dalle entrate della tecnologia, segnaliamo Vuzix (NASDAQ: VUZI) e MicroVision (NASDAQ: MVIS).

Vuzix

Vuzix Corporation progetta, produce e vende occhiali intelligenti con tecnologia AR per i mercati consumer e aziendale. Funziona in Nord America, Europa e nella regione dell'Asia e del Pacifico.

Vuzix Corporation impiega non più di 100 persone e la sua capitalizzazione è di circa 400 milioni di dollari. La divulgazione delle tecnologie AR da parte di giganti come Alphabet, Microsoft e Apple ha avuto una buona influenza sui guadagni di Vizux: negli ultimi 5 anni sono cresciuti da 5.78 milioni a 11.84 milioni di dollari.

Microvisione

MicroVision Inc. produce LIDAR per autopiloti per auto e progetta microdisplay per cuffie AR.

È anche una piccola azienda con un centinaio di dipendenti. MicroVision non ha bisogno di competere con le società sopra menzionate perché non vende cuffie; invece, fornisce loro dettagli vitali e accessori. Quindi, un aumento della domanda di occhiali AR influenzerà positivamente i guadagni di MicroVision.

Riflessioni conclusive

Molto spesso, Apple funge da trendsetter nel campo della tecnologia; quindi, i partecipanti al mercato tengono d'occhio la direzione dello sviluppo dell'azienda. Tim Cook ha chiarito che Apple è interessata alle tecnologie AR, che gli investitori potrebbero interpretare come un segnale su dove investire i propri soldi investimenti a lungo termine.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R StocksTrader a partire da $ 0.0045 per azione, con una commissione minima di negoziazione di $ 0.5. Puoi anche provare le tue abilità di trading nel Piattaforma R StocksTrader su un conto demo, registrati su RoboForex e aprire un conto di trading.


Il materiale è preparato da

È nel mercato finanziario dal 2004. Dal 2012 negozia azioni in una borsa americana e pubblica articoli analitici sul mercato azionario. Partecipa attivamente alla preparazione e alla consegna di webinar educativi RoboForex.