In questo articolo spiegheremo come è cambiato l'indice NASDAQ-100 il 19 dicembre, proveremo ad analizzare cosa succede al valore dei nuovi arrivati ​​e spiegheremo i criteri utilizzati per effettuare le selezioni.

Sintesi dell'indice NASDAQ-100

egli NASDAQ-100 (NAS100) è un US Indice azionario che comprende le 100 maggiori società per capitalizzazione, che rappresentano vari settori dell'economia diversi dalla finanza. La sua storia inizia nel 1985. L'indice è così suddiviso: il settore tecnologico rappresenta il 51.2%, il settore dei servizi di comunicazione il 15.2%, il settore dei consumi il 13.5% e tutti gli altri settori non superano il 10%.

Ripartizione della composizione dell'indice NASDAQ-100 per settore
Ripartizione della composizione dell'indice NASDAQ-100 per settore

Criteri per la selezione delle aziende

  • Quotata alla borsa NASDAQ
  • 100 maggiori società per capitalizzazione
  • Il volume medio giornaliero di scambi negli ultimi tre mesi supera le 200,000 azioni
  • Se l'emittente è costituito al di fuori degli Stati Uniti, le opzioni sulle sue azioni devono essere negoziate su una borsa statunitense
  • Il processo di selezione produce un elenco di 125 società di cui 100 sono incluse nell'indice, mentre le altre sono in lista d'attesa
  • Le società del settore finanziario non sono incluse
  • Non sono incluse le società che hanno presentato istanza di fallimento

Aggiornamento NASDAQ-100 nel 2022

L'indice viene ribilanciato ogni anno a dicembre. Se in qualsiasi momento un emittente diventa non idoneo, ad esempio in caso di fusione o acquisizione, delisting dal NASDAQ o bancarotta, le sue azioni vengono rimosse dall'indice e sostituite con un'altra società dalla lista d'attesa senza attendere la fine del l'anno.

Il NASDAQ-100 comprendeva 101 aziende nel 2022 con la separazione di Constellation Energy Corp (NASDAQ: CEG) da Exelon Corporation (NASDAQ: EXC) e la permanenza nell'indice. Sette emittenti: VeriSign Inc. (NASDAQ: VRSN), Skyworks Solutions Inc. (NASDAQ: SWKS), Splunk Inc. (NASDAQ: SPLK), Baidu Inc. (NASDAQ: BIDU), Match Group Inc. (NASDAQ: MTCH), DocuSign Inc. (NASDAQ: DOCU) e NetEase Inc. (NASDAQ: NTES) – hanno lasciato la lista il 19 dicembre.

Sono stati sostituiti da sei società: CoStar Group Inc. (NASDAQ: CSGP), Rivian Automotive Inc. (NASDAQ: RIVN), Warner Bros. Discovery Inc. (NASDAQ: WBD), GlobalFoundries Inc. (NASDAQ: GFS), Baker Hughes Company (NASDAQ: BKR) e Diamondback Energy Inc. (NASDAQ: FANG).

Reazione degli operatori di mercato al ribilanciamento del NASDAQ-100

Quando nuove società vengono aggiunte all'indice, i fondi indicizzati sono obbligati ad acquistare le loro azioni. Se guardiamo ai grafici azionari dei nuovi arrivati ​​NASDAQ-100, possiamo vedere un aumento del volume degli scambi delle loro azioni durante il periodo di ribilanciamento.

Fortinet, Datadog, Zscaler e Palo Alto Networks condividono i grafici
Fortinet, Datadog, Zscaler e Palo Alto Networks condividono i grafici

Ribilanciamento NASDAQ-100 nel 2018

Rendimenti 2019 sulle azioni aggiunte alle società dell'indice:

  • Advanced Micro Devices Inc. (NASDAQ: AMD): +141%
  • Lululemon Athletica Inc. (NASDAQ:LULU): +104%
  • NetApp Inc. (NASDAQ:NTAP:- +5%
  • United Continental Holdings Inc. (NASDAQ: UAL): +9%
  • VeriSign Inc. (NASDAQ:VRSN): +34%
  • Willis Towers Watson Public Limited Company (NASDAQ: WTW): +37%

Il ritorno sull'investimento in tutte e sei le società per il 2019 è del 55%, ovvero il 10% in più rispetto al rendimento dell'indice NASDAQ-100 nello stesso periodo.

Ribilanciamento NASDAQ-100 nel 2019

Rendimenti 2020 delle azioni delle società aggiunte all'indice:

  • ANSYS Inc. (NASDAQ:ANSS): +40%
  • Società CDW (NASDAQ: CDW): -4%
  • Copart Inc. (NASDAQ:CPRT): +37%
  • CoStar Group Inc. (NASDAQ:CSGP): +54%
  • Seattle Genetics Inc. (NASDAQ:SGEN): +76%
  • Splunk Inc. (NASDAQ:SPLK): +11%

Per il 2020, il ritorno sull'investimento in queste società ha raggiunto il 35%, mentre nel NASDAQ-100 è stato del 45%.

Ribilanciamento NASDAQ-100 nel 2020

Rendimenti 2021 delle azioni delle società aggiunte all'indice:

  • American Electric Power Company Inc. (NASDAQ:AEP): +7%.
  • Marvell Technology Group Ltd (NASDAQ:MRVL): +100%
  • Match Group Inc. (NASDAQ:MTCH): -19%
  • Okta Inc. (NASDAQ:OKTA): -19%
  • Peloton Interactive Inc. (NASDAQ: PTON): -70%
  • Atlassian Corporation Plc (NASDAQ:TEAM): +50%

Per il 2021, il ritorno sull'investimento in queste società ha raggiunto il 7%, mentre nel NASDAQ-100 è stato del 27%.

Ribilanciamento NASDAQ-100 nel 2021

Rendimento per il 2022 sulle azioni delle società aggiunte all'indice:

  • Airbnb Inc. (NASDAQ: ABNB)” -49%
  • Fortinet Inc. (NASDAQ: FTNT): -22%
  • Palo Alto Networks Inc. (NASDAQ: PANW): -12%
  • Lucid Group Inc. (NASDAQ: LCID): -80%
  • Zscaler Inc. (NASDAQ:ZS): -62%
  • Datadog Inc. (NASDAQ:DDOG): -55%

Il rendimento cumulativo per il 2022 delle suddette società è stato del -46%, mentre il rendimento dell'indice ha raggiunto il -31%.

Conclusione

Dal 2018 al 2021 compreso, a facilitazione per quantità era in atto un programma durante il quale il tasso di interesse statunitense è stato abbassato dal 2.5% allo 0.25%. Si è trattato di un contesto economico favorevole che, anche durante la pandemia di COVID-19, ha consentito alle azioni di società aggiunte all'indice di mostrare rendimenti positivi.

Tuttavia, nel 2022, il Federal Reserve System (FED) ha iniziato ad aumentare il tasso di interesse e ha lanciato a inasprimento quantitativo programma. Come si è scoperto, queste decisioni hanno avuto un impatto più negativo sui prezzi delle azioni rispetto alla pandemia.

Dei periodi discussi sopra, solo nel 2019 i rendimenti degli investimenti nei nuovi arrivati ​​nell'indice sono stati superiori a quelli del NASDAQ-100. Inoltre, il livello di rendimento di ciascuno dei titoli elencati non era correlato all'indice o agli altri titoli presenti nell'elenco.

Si può concludere che l'inclusione delle società nell'indice non ha un forte impatto sul prezzo delle loro azioni. Sulla base dei dati degli ultimi quattro anni, si può presumere che la politica della Fed sia stata un fattore chiave che ha influenzato i prezzi delle azioni.

Investire in azioni americane con RoboForex a condizioni vantaggiose! Le azioni reali possono essere negoziate sulla piattaforma R StocksTrader a partire da $ 0.0045 per azione, con una commissione minima di negoziazione di $ 0.5. Puoi anche provare le tue abilità di trading nel Piattaforma R StocksTrader su un conto demo, registrati su RoboForex e aprire un conto di trading.


Il materiale è preparato da

È nel mercato finanziario dal 2004. Dal 2012 negozia azioni in una borsa americana e pubblica articoli analitici sul mercato azionario. Partecipa attivamente alla preparazione e alla consegna di webinar educativi RoboForex.